27 September 2021

Nei Bettoja Hotels si respira anche la storia del cinema

[ 0 ]

Dalla serie tv dedicata a Paul Getty, Trust, a The Young Pope, da Ocean Eleven a The American, da In arte Nino a Te lo leggo negli Occhi, da Suburra a Tiberio Mitri, il campione e la miss, dal recentissimo 10 giorni con Babbo Natale alla serie tv Baby e Petra, i registi hanno ritrovato all’interno dei Bettoja Hotels la location perfetta per le pellicole del grande schermo. E sì, perché durante i loro 150 anni di storia, gli hotel Mediterraneo e Massimo d’Azeglio sono stati scelti dai registi di alcuni dei film più amati dal pubblico, che hanno inserito nelle loro scene cult alcuni particolari architettonici degli spazi alberghieri.

In un momento storico in cui il viaggio è un desiderio, gli hotel si reinventano e si propongono dunque anche come set dove organizzare le scene di film, spot e video che fanno sognare, pur stando a casa. Non solo: non appena sarà possibile tornare a viaggiare, soggiornando al Mediterraneo o al Massimo d’Azeglio e vivendo gli spazi comuni sarà possibile immergersi in prima persona nelle atmosfere sceniche: come in una stanza delle meraviglie di un grande teatro di posa quale Cinecittà, che, appena possibile, si potrà visitare in occasione dell’ottantaquattresimo anniversario della sua apertura, il 28 aprile 1937.

Ma nel 2021 a Roma s’attende anche la mostra dedicata a Federico Fellini, Fellini 100, per celebrare il centesimo anniversario dalla nascita di uno degli autori più celebrati della storia del cinema mondiale, che ha reso l’Italia famosa in tutto il mondo; un motivo in più per immergersi nelle storiche atmosfere del cinema italiano.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti