30 July 2021

Inaugurato in Maremma il nuovo Terme di Vulci Glamping & Spa

[ 0 ]

Ha aperto i propri battenti in questo mese di giugno il nuovo Terme di Vulci Glamping & Spa. La struttura, immersa nel verde della Maremma, offre al momento dieci tende per una capacità totale di 34 ospiti, ma si prevede presto di aumentarne la capacità. Le tende Aminta (Amore) possono ospitare due persone e dispongono di veranda privata immersa tra gli ulivi. Le Isveita (Nuovo giorno) offrono una vasca termale privata nella veranda e possono ospitare fino a quattro persone. La Lautnita (Libertà) è la più spaziosa, ideale per chi vuole condividere l’esperienza con famiglia o amici: dispone di un’area salotto, due camere matrimoniali, veranda e vasca termale privata.

Nel prossimo mese è in programma inoltre l’apertura della nuova spa. Chiamata Voltumna, divinità etrusca fecondatrice della terra e associata alle acque, si sviluppa per 220 metri quadrati al coperto e per 200 mq all’aperto. La sua forma richiama i tumuli etruschi e la cuccumella della necropoli di Vulci. Avrà un bagno turco e una sauna di ultima generazione, due sale massaggi, una piscina termale con idromassaggio e uno spogliatoio. Forti i richiami al territorio, al quale sono ispirati i trattamenti e la scelta dei prodotti, come per esempio quelli con minerali vulcanici bioattivi del lago di Bolsena realizzati da un’azienda della zona. La spa offrirà inoltre trattamenti e percorsi olistici e promuoverà discipline come lo yoga, nell’ambito di un percorso che mira al benessere e a un turismo green e consapevole. A completare l’offerta un ristorante da 80 coperti e piscine termali per 1.261 metri quadrati, per una capienza massima di 190 persone.

Focus infine sulla sostenibilità: tutte le tende sono infatti rimuovibili e ogni aspetto del glamping è stato studiato per avere il minore impatto ambientale possibile; gli edifici che ospitano le aree comuni sono stati realizzati interamente in legno con tecniche costruttive a secco, il resort è alimentato al 100% da fonti rinnovabili e ha preferito all’aria condizionata i ventilatori, meno inquinanti ed eleganti.

A gestire la struttura, Fresia Hotels & Resorts, società responsabile delle attività alberghiere del gruppo Fresia Re. Quest’ultima è un’azienda attiva nel settore dello sviluppo immobiliare e nel settore alberghiero.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti