22 February 2024

Il brand Casa Cook (già del gruppo Thomas Cook) debutta in Italia a Madonna di Campiglio

[ 0 ]

Uno scorcio di Madonna di Campiglio

Debutto italiano per il brand alberghiero Casa Cook. Lanciato da Thomas Cook nel 2016, poco prima del collasso del to inglese di tre anni dopo, il marchio è quindi confluito nel gruppo Fosun insieme allo stesso brand dell’operatore britannico. La novità riguarda ora l’ex hotel Milano di Madonna di Campiglio, acquisito da Jp Hospitality nel 2022.

Realizzata negli anni ’60, la struttura da 44 camere totali per una superficie lorda di 2.900 metri quadrati sarà gestita dalla white label company austriaca Treasurests Hospitality Group, che con Casa Cook ha siglato un contratto di franchsining. Pkf Hospitality Group ha supportato Jp Hospitality nel ruolo di consulente commerciale. I piani della proprietà sono adesso quelli di espandere l’offerta dell’albergo, portando il numero delle camere a quota 55. Casa Cook al momento vanta un portfolio di cinque strutture in Grecia ed Egitto

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 462011 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Alla fine, dopo un rinvio che ne ha ritardato il debutto di quasi un mese trattenendo la nave più a lungo del previsto negli stabilimenti Fincantieri di Monfalcone, la Sun Princess salperà per la sua crociera inaugurale il prossimo 28 febbraio da Civitavecchia. La conferma arriva da Gioco Viaggi, agente per l’Italia delle Love Boat Princess Cruises. Con 175.500 tonnellate di stazza lorda e 4.300 ospiti è la più grande nave da crociera mai costruita, con un'offerta inedita di ristorazione, intrattenimento e attività, oltre a cabine e suite in un’ampia varietà di categorie. Dopo il debutto del 28 febbraio, la Sun Princess continuerà la stagione nel Mediterraneo effettuando diversi itinerari: crociere di sette notti da Barcellona a Civitavecchia, da Civitavecchia ad Atene e da Atene a Barcellona, anche combinabili tra loro per comporre il proprio itinerario di 14 o 21 notti senza mai toccare gli stessi porti di scalo. Partenze previste da marzo a settembre 2024 con quote in super offerta Love Boat Sail da 999 euro a persona.   [post_title] => Sun Princess: confermato il debutto del 28 febbraio da Civitavecchia [post_date] => 2024-02-21T14:36:21+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708526181000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461992 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_461993" align="alignleft" width="202"] Carlo Montanaro[/caption] Carlo Montanaro è la più recente new entry nel team sales di Originaltour:  si occupa di promuovere la programmazione dell’operatore nelle agenzie di viaggi di Roma e del Lazio. Montanaro ha alle spalle una grande esperienza iniziata in Intersaga e proseguita per 14 anni in Pianeta Terra, nonché per altri 14 in Press Tours. Dopo una breve collaborazione con Alidays, oggi inizia una nuova sfida in casa Originaltour. “Mi occuperò di un’area che conosco molto bene, con agenzie di viaggi con le quali ho rapporti di lavoro decennali, e sulla quale è importante investire con un brand come quello di Originaltour, specializzato in destinazioni come Oman ed Emirati Arabi, Vietnam, Malesia e Uzbekistan”. Con l'arrivo di Montanaro, Originaltour continua a potenziare l’area commerciale dopo l’ingresso a fine 2023 di Andrea Gozzi, che si occupa della promozione dell’operatore per diverse aree nel Triveneto: “Nel giro di pochi mesi - sottolinea lo stesso Gozzi -, il mercato dell’area ha risposto in modo positivo, con riscontri positivi fin da subito per viaggi di gruppo con accompagnatore in Oman, destinazione della quale Originaltour è specialista oltre a essere l’operatore che per primo l’ha lanciata in Italia”. Anche Gozzi ha alle spalle un’esperienze trentennale in tour operator, compagnie di crociere e agenzie di viaggi.     [post_title] => Originaltour potenzia il commerciale con Carlo Montanaro e Andrea Gozzi [post_date] => 2024-02-21T11:39:50+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708515590000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461969 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Due flyer dedicati a Giappone e Malesia a completare la nuova programmazione Oriente di Going. Una destinazione che il to di casa Msc sta spingendo per il 2024, insieme all'Africa subsahariana. Quello italiano, in particolare, risulta il secondo mercato del turismo europeo verso il paese del Sol levante secondo le ultime analisi della Japan national tourism organization; inoltre, le facilitazioni delle connessioni aeree, grazie al code share tra Ita Airways e All Nippon Airways, non potranno che rafforzare il trend. Quanto alla Malesia, l’arrivo di brand di alto profilo dell’hospitality si allinea alla ricerca di qualità che Going attua in ogni proposta di viaggio, così come la missione della destinazione di essere riconosciuta come hotspot globale dell’ecoturismo esprime la volontà di mettere al primo posto il tema della protezione degli habitat naturali come cultura del viaggio. Il flyer Giappone, in particolare, si presenta con due tour pronti a soddisfare sia viaggiatori che per la prima volta si affacciano alla destinazione, sia coloro che vogliono approfondire. I tesori del Giappone di 12 giorni invita a un colpo d’occhio su antico e moderno, su tradizione e innovazione: dalle cime del monte Fuji a Tokyo, dalle terme di Kaga Onsen alla food experience di Osaka, da Hiroshima a Kyoto. Con le Meraviglie del Sol levante, di 14 giorni, si va più a fondo nella storia millenaria e nel caleidoscopio del paese: partendo da Hiroshima, il viaggio tra passato e futuro sull’altissima velocità dei treni Shinkansen prosegue verso Kyoto, Nagoya e Tokyo, lungo l’antica strada commerciale Nakasendo. L’opuscolo sulla Malesia invece porta con sé l’itinerario di nove giorni il Meglio della penisola: dai grattacieli di Kuala Lumpur fino a Penang passando per il Taman Negara national park, tra le foreste pluviali più antiche del pianeta e il paesaggio collinare delle Cameron Highlands. Infine, un Grand Tour del Borneo di dieci giorni che parte da Kuching, capitale del Sarawak con i padiglioni cinesi, prosegue per Kota Kinabalu, si avventura lungo il fiume Kinabatangan, per concludersi a Sepilok. [post_title] => Giappone e Malesia tra le destinazioni top dell'Oriente di Going [post_date] => 2024-02-21T10:40:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708512057000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461967 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Miami sarà teatro di sette partite della Coppa del Mondo Fifa 26, in programma dal 15 giugno al 18 luglio 2026, tra cui uno dei quarti di finale e la partita per il terzo posto.  Fifa World Cup 26 segna il ritorno del torneo negli Stati Uniti dall’edizione del 1994. Sarà la più grande Coppa del Mondo mai organizzata in Canada, Messico e Stati Uniti, con un record di 48 squadre e 104 partite in tutto il Nord America. Sette di queste partite si giocheranno all'Hard Rock Stadium di Miami Gardens, che ha ospitato alcune delle partite di calcio di più alto profilo della storia recente. «I residenti di Miami Gardens sanno già cosa significa essere riconosciuti come una comunità che ha un pedigree da campionato e indossare il titolo di mecca dello sport tutto l'anno - ha dichiarato il sindaco di Miami Gardens Rodney Harris -. Possiamo unire una comunità attraverso lo sport e trovare modi per offrire opportunità economiche ai nostri cittadini grazie all'Hard Rock Stadium, che con orgoglio chiama Miami Gardens casa». «Abbiamo un'opportunità unica per mostrare la diversità della contea di Miami-Dade e dello stato della Florida e siamo entusiasti di metterci al lavoro» ha aggiunto Rodney Barreto, co-presidente del Comitato ospitante della Coppa del Mondo. [post_title] => Miami si prepara ad ospitare sette partite della Coppa del Mondo Fifa 2026 [post_date] => 2024-02-21T10:26:28+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708511188000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461948 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Etihad Airways ha lanciato una nuova collezione di amenity kit e loungewear creata in collaborazione con Giorgio Armani e con il marchio di benessere di lusso Espa.  L'incontro tra la raffinata eleganza di Giorgio Armani e la rinomata ospitalità emiratina di Etihad offrirà un'esperienza di volo senza precedenti agli ospiti che volano in classe The Residence, First e Business. La nuova gamma di prodotti di stile comprende amenity kit su misura per ogni cabina premium, oltre a loungewear e pantofole di lusso firmate. I kit saranno progressivamente introdotti a bordo a partire dalla fine di febbraio. La partnership estende la pluripremiata collaborazione di Etihad con Armani/Casa, lanciata a bordo nel 2023 e caratterizzata da stoviglie e arredi morbidi a marchio congiunto nella classe Business di Etihad. «Oltre a offrire comodità, stile e lusso in volo, i nostri ospiti porteranno a casa la propria amenity bag co-brandizzata Giorgio Armani da utilizzare in viaggio o a casa - ha affermato Turky Al Hammadi, head of product and hospitality della compagnia di Abu Dhabi -. Queste ricercate borse sono disponibili in colori e stili da collezione, il che significa che i frequent flyer possono costruire la loro personale collezione 'Giorgio Armani'. Abbiamo anche introdotto una gamma gratuita di tote bag eleganti e funzionali per i nostri ospiti dei voli più lunghi in Economy. Queste borse non solo saranno un pratico regalo, ma ci aiuteranno a ridurre ulteriormente la plastica monouso». [post_title] => Etihad Airways: Giorgio Armani firma il nuovo, lussuoso amenity kit del vettore [post_date] => 2024-02-21T09:30:31+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708507831000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461931 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dallo spettacolo a stelle e strisce targato Nba e Mlb, fino all’adrenalina del Mondiale di Formula 1. Made by Turisanda lancia una serie di nuove proposte ed esperienze alla scoperta degli eventi sportivi più importanti al mondo. Per gli appassionati di basket americano Made ha in particolare pensato a un'offerta che comprende cinque notti a New York durante i quali è prevista l’imperdibile visita al Madison Square Garden, la Mecca del basket, per assistere a una partita della squadra di casa, i New York Knicks: ciliegina sulla torta di un itinerario alla scoperta di una delle mete più iconiche e affascinanti al mondo. Dal basket al baseball, dall’Nba all’Mlb, rimanendo nella città che non dorme mai, Made propone un viaggio a New York di cinque notti che comprende la visita al leggendario Yankee Stadium per assistere a un match dei New York Yankees. Questo itinerario offre un mix unico di cultura, divertimento e sport alla ricerca dell’anima più pura della città attraverso la scoperta di due tra i quartieri più famosi della Grande Mela: Harlem, il quartiere della musica e della cultura afroamericana, e il Bronx, dove il baseball e gli Yankees rappresentano una vera e propria religione. Infine, agli amanti dei motori e delle quattro ruote, Made propone alcune delle più importanti tappe del Mondiale 2024 di Formula 1: diversi itinerari che rappresentano la porta d'accesso al mondo delle corse automobilistiche. Le proposte, da due o tre notti in hotel 4 o 5 stelle, prevedono dei weekend in alcuni dei circuiti più importanti della storia della Formula 1: dallo storico e celebre circuito di Monza al fascino del Gran Premio di Monaco, passando per il calore del Messico fino al lusso di Abu Dhabi, le luci di Singapore e il Gran Premio di Spagna. I partecipanti beneficeranno anche dell’esclusivo accesso alla Fan zone e alla pit lane, accanto alle scuderie e ai loro piloti preferiti. [post_title] => Basket, baseball e Formula 1 protagoniste della nuova proposta sport di Made by Turisanda [post_date] => 2024-02-20T12:24:20+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708431860000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461911 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Come già anticipato quasi due anni fa, è arrivato finalmente il momento dell'approdo di Tribe in Italia. Il brand lifestyle di casa Accor ha debuttato a Milano Malpensa, grazie all'accordo con la white label company tricolore Amapa, che gestisce la struttura. L'hotel offre 240 camere, incluse 18 stanze dedicate alle famiglie, una palestra e una piscina panoramica riscaldata. Il caratteristico Social hub centrale del marchio Tribe qui comprende un bar-caffetteria, un Grab & Go corner, oltre a lounge e punti di co-working liberamente accessibili. Insieme a mobili, opere d'arte e oggetti progettati su misura, ogni camera è dotata di un televisore Chromecast da 55 pollici, punti di ricarica Usb ad altezze accessibili, una macchina da caffè Lavazza, tè e acqua in bottiglia. Un'altra caratteristica di Tribe sono i prodotti da bagno del marchio Kevin Murphy. "Dopo le recenti espansioni nei mercati tedesco e ungherese, siamo entusiasti di includere l'Italia nella nostra mappa. Insieme al nostro storico partner Amapa e al team dell'hotel guidato dalla general manager Simona Calabrese, siamo impazienti di dare il benvenuto ai nostri primi ospiti a Milano", sottolinea Pauline Oster, vice president Tribe Europa e Nord Africa. [post_title] => Accor porta il marchio Tribe in Italia. Debutto a Milano Malpensa [post_date] => 2024-02-20T11:30:36+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708428636000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461808 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L’associazione Austria per l’Italia (che raggruppa gli hotel in Austria dove lo staff parla italiano) propone vacanze pasquali davvero speciali: gli hotel in quota sono immersi ancora in un paesaggio innevato mentre gli hotel affacciati sui laghi hanno già sciolto il ghiaccio e guardano al risveglio della natura dopo l’inverno. L’hotel 5 stelle lusso Schalber di Serfaus-Fiss-Ladis, in Tirolo, invita per esempio a scendere sulle piste innevate baciate dal sole primaverile.  Il comprensorio sciistico di Serfaus-Fiss-Ladis, uno dei più grandi e innevati delle Alpi, promette sole, cielo azzurro e temperature piacevoli. Lo Schalber racchiude il piacere primaverile dello sci in un'esperienza alberghiera speciale: nella spa di 5 mila metri quadrati si trovano la piscina coperta con acqua salina e idromassaggio, la stanza sudatoria tirolese, il bagno turco giapponese, la Lady spa. Pacchetto per Pasqua: dal 23 marzo al 2 aprile, a partire da 2.205 euro. Sempre in Tirolo, a Seefeld, l’hotel Inntalerhof propone per il periodo dal 23 marzo al 2 aprile non solo una notte gratuita ma anche un buono benessere di 30 euro, programma MindBody con yoga, sessioni di rilassamento, allenamento, Pilates, escursioni guidate di mezza giornata intorno a Mösern e il programma a Pasqua con la caccia alle uova e il falò di Pasqua. Cinque notti a partire da 690 euro, in mezza pensione. In Carinzia, esattamente nel paese termale di Bad Kleinkirchheim, l’hotel Die Post offre benessere in una splendida spa di 2.400 metri quadrati, con sei piscine, sauna finlandese, casa sull'albero, spa per donne, bagno turco salino. Il benessere in famiglia è garantito dalla Family spa: una piscina a misura di bambino con acqua piacevolmente calda, sauna soft, bagno di vapore salino. Sempre a Bad Kleinkirchheim l'hotel Gut Trattlerhof & Chalets, da poco premiato con l‘HolidayCheck Award 2024, invita a sciare fino a Pasqua e a vivere il periodo pasquale partecipando alla caccia delle uova nel giardino ancora innevato. Anche l’hotel Eggerhof di Mallnitz, sempre in Carinzia, attende gli ospiti per una Pasqua speciale: la pista da sci più lunga della Carinzia (che percorre 1.370 metri di dislivello) è aperta e offre un perfetto divertimento sugli sci sul versante soleggiato delle Alpi con neve garantita fino a Pasqua. Sciare nella zona degli Alti Tauri, nel comprensorio sciistico Ankogel/Mallnitz e Mölltaler Gletscher (l’unico su ghiacciaio della Carinzia), è un’esperienza primaverile emozionante. Il pacchetto dell’hotel Eggerhof comprende anche lo skipass per sei giorni e varie attività pasquali e primaverili. Sette notti in mezza pensione a partire da 730 euro a persona (per i bambini sono previste riduzioni a seconda dell’età).  Nella regione dell'Alta Austria, sulle sponde del lago Wolfgang, l’hotel Weisses Roessl è inserito in un ambiente idilliaco, circondato dall’acqua e dalle montagne. Per chi non vuole muoversi dal paradiso, può rilassarsi alla spa dell’hotel affacciata sul lago che come highlight offre una piscina riscaldata immersa letteralmente nel lago. Anche l’hotel Karnerhof si affaccia su un paesaggio lacustre incredibilmente bello. Il grande parco che lambisce la costa del lago offre 100 mila mq di giardino, spiaggia e piscina a sfioro. Il pacchetto pasquale prevede il Falò di Pasqua il Sabato Santo, la tradizionale colazione carinziana della domenica di Pasqua, la caccia alle uova per i bambini, buono spa di 25 euro (a partire da euro 424 a persona tre notti).       [post_title] => Austria per l'Italia: le proposte speciali per una pasqua sugli sci [post_date] => 2024-02-20T10:02:27+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708423347000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461844 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => T'way Air prepara il suo debutto su quattro rotte europee, Roma inclusa, nella seconda metà del 20224. La low cost basata a Seul decollerà dall'aeroporto di Incheon alla volta di Parigi, Barcellona, Francoforte e, appunto, Fiumicino. La compagnia aerea coreana lancerà queste rotte utilizzando gli slot resi disponibili a valle dell'acquisizione da parte di Korean Air della competitor Asiana, approvata la scorsa settimana dalla Commissione europea. I nuovi collegamenti sono parte integrante di un accordo che consente a Korean di ottenere tutte le autorizzazioni necessarie per l'acquisizione di Asiana. Tale intesa è subordinata alla messa a disposizione da parte di Kirean di slot, diritti di traffico e aeromobili per consentire a T'way Air di iniziare a volare in Europa da Seul; di fatto la fusione non verrà completata fin quando T'way Air avrà iniziato a operare voli sulle quattro rotte europee.  T'Way Air, inizialmente nota come Hansung Airlines, ha iniziato a operare nel 2005; nel 2010 la compagnia è stata ribattezzata T'Way Air, con la "T" che sta per "insieme, oggi e domani". Il nuovo vettore ha ricominciato a operare secondo il modello low cost con una flotta di Boeing 737-800 su rotte domestiche e internazionali dalla base di Seul. Nel 2019 la compagnia aerea è stata il terzo vettore lowcost coreano nel mercato internazionale, trasportando 2,9 milioni di passeggeri nazionali e 4,2 milioni di passeggeri internazionali nel 2018. Attualmente la compagnia serve 46 destinazioni in 19 Paesi, con 27 Boeing 737 e tre Airbus A330.   [post_title] => T'way Air volerà su quattro rotte europee, tra cui Roma, dalla seconda metà dell'anno [post_date] => 2024-02-20T09:25:49+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708421149000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "il brand casa cook gia del gruppo thomas cook debutta in italia a madonna di campiglio" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":90,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1286,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"462011","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Alla fine, dopo un rinvio che ne ha ritardato il debutto di quasi un mese trattenendo la nave più a lungo del previsto negli stabilimenti Fincantieri di Monfalcone, la Sun Princess salperà per la sua crociera inaugurale il prossimo 28 febbraio da Civitavecchia. La conferma arriva da Gioco Viaggi, agente per l’Italia delle Love Boat Princess Cruises.\r\n\r\nCon 175.500 tonnellate di stazza lorda e 4.300 ospiti è la più grande nave da crociera mai costruita, con un'offerta inedita di ristorazione, intrattenimento e attività, oltre a cabine e suite in un’ampia varietà di categorie. Dopo il debutto del 28 febbraio, la Sun Princess continuerà la stagione nel Mediterraneo effettuando diversi itinerari: crociere di sette notti da Barcellona a Civitavecchia, da Civitavecchia ad Atene e da Atene a Barcellona, anche combinabili tra loro per comporre il proprio itinerario di 14 o 21 notti senza mai toccare gli stessi porti di scalo. Partenze previste da marzo a settembre 2024 con quote in super offerta Love Boat Sail da 999 euro a persona.\r\n\r\n ","post_title":"Sun Princess: confermato il debutto del 28 febbraio da Civitavecchia","post_date":"2024-02-21T14:36:21+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1708526181000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461992","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_461993\" align=\"alignleft\" width=\"202\"] Carlo Montanaro[/caption]\r\n\r\nCarlo Montanaro è la più recente new entry nel team sales di Originaltour:  si occupa di promuovere la programmazione dell’operatore nelle agenzie di viaggi di Roma e del Lazio. Montanaro ha alle spalle una grande esperienza iniziata in Intersaga e proseguita per 14 anni in Pianeta Terra, nonché per altri 14 in Press Tours. Dopo una breve collaborazione con Alidays, oggi inizia una nuova sfida in casa Originaltour. “Mi occuperò di un’area che conosco molto bene, con agenzie di viaggi con le quali ho rapporti di lavoro decennali, e sulla quale è importante investire con un brand come quello di Originaltour, specializzato in destinazioni come Oman ed Emirati Arabi, Vietnam, Malesia e Uzbekistan”.\r\nCon l'arrivo di Montanaro, Originaltour continua a potenziare l’area commerciale dopo l’ingresso a fine 2023 di Andrea Gozzi, che si occupa della promozione dell’operatore per diverse aree nel Triveneto: “Nel giro di pochi mesi - sottolinea lo stesso Gozzi -, il mercato dell’area ha risposto in modo positivo, con riscontri positivi fin da subito per viaggi di gruppo con accompagnatore in Oman, destinazione della quale Originaltour è specialista oltre a essere l’operatore che per primo l’ha lanciata in Italia”. Anche Gozzi ha alle spalle un’esperienze trentennale in tour operator, compagnie di crociere e agenzie di viaggi.\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Originaltour potenzia il commerciale con Carlo Montanaro e Andrea Gozzi","post_date":"2024-02-21T11:39:50+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1708515590000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461969","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Due flyer dedicati a Giappone e Malesia a completare la nuova programmazione Oriente di Going. Una destinazione che il to di casa Msc sta spingendo per il 2024, insieme all'Africa subsahariana. Quello italiano, in particolare, risulta il secondo mercato del turismo europeo verso il paese del Sol levante secondo le ultime analisi della Japan national tourism organization; inoltre, le facilitazioni delle connessioni aeree, grazie al code share tra Ita Airways e All Nippon Airways, non potranno che rafforzare il trend. Quanto alla Malesia, l’arrivo di brand di alto profilo dell’hospitality si allinea alla ricerca di qualità che Going attua in ogni proposta di viaggio, così come la missione della destinazione di essere riconosciuta come hotspot globale dell’ecoturismo esprime la volontà di mettere al primo posto il tema della protezione degli habitat naturali come cultura del viaggio.\r\n\r\nIl flyer Giappone, in particolare, si presenta con due tour pronti a soddisfare sia viaggiatori che per la prima volta si affacciano alla destinazione, sia coloro che vogliono approfondire. I tesori del Giappone di 12 giorni invita a un colpo d’occhio su antico e moderno, su tradizione e innovazione: dalle cime del monte Fuji a Tokyo, dalle terme di Kaga Onsen alla food experience di Osaka, da Hiroshima a Kyoto. Con le Meraviglie del Sol levante, di 14 giorni, si va più a fondo nella storia millenaria e nel caleidoscopio del paese: partendo da Hiroshima, il viaggio tra passato e futuro sull’altissima velocità dei treni Shinkansen prosegue verso Kyoto, Nagoya e Tokyo, lungo l’antica strada commerciale Nakasendo.\r\n\r\nL’opuscolo sulla Malesia invece porta con sé l’itinerario di nove giorni il Meglio della penisola: dai grattacieli di Kuala Lumpur fino a Penang passando per il Taman Negara national park, tra le foreste pluviali più antiche del pianeta e il paesaggio collinare delle Cameron Highlands. Infine, un Grand Tour del Borneo di dieci giorni che parte da Kuching, capitale del Sarawak con i padiglioni cinesi, prosegue per Kota Kinabalu, si avventura lungo il fiume Kinabatangan, per concludersi a Sepilok.","post_title":"Giappone e Malesia tra le destinazioni top dell'Oriente di Going","post_date":"2024-02-21T10:40:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1708512057000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461967","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Miami sarà teatro di sette partite della Coppa del Mondo Fifa 26, in programma dal 15 giugno al 18 luglio 2026, tra cui uno dei quarti di finale e la partita per il terzo posto. \r\n\r\nFifa World Cup 26 segna il ritorno del torneo negli Stati Uniti dall’edizione del 1994. Sarà la più grande Coppa del Mondo mai organizzata in Canada, Messico e Stati Uniti, con un record di 48 squadre e 104 partite in tutto il Nord America. Sette di queste partite si giocheranno all'Hard Rock Stadium di Miami Gardens, che ha ospitato alcune delle partite di calcio di più alto profilo della storia recente.\r\n\r\n«I residenti di Miami Gardens sanno già cosa significa essere riconosciuti come una comunità che ha un pedigree da campionato e indossare il titolo di mecca dello sport tutto l'anno - ha dichiarato il sindaco di Miami Gardens Rodney Harris -. Possiamo unire una comunità attraverso lo sport e trovare modi per offrire opportunità economiche ai nostri cittadini grazie all'Hard Rock Stadium, che con orgoglio chiama Miami Gardens casa».\r\n\r\n«Abbiamo un'opportunità unica per mostrare la diversità della contea di Miami-Dade e dello stato della Florida e siamo entusiasti di metterci al lavoro» ha aggiunto Rodney Barreto, co-presidente del Comitato ospitante della Coppa del Mondo.","post_title":"Miami si prepara ad ospitare sette partite della Coppa del Mondo Fifa 2026","post_date":"2024-02-21T10:26:28+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1708511188000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461948","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Etihad Airways ha lanciato una nuova collezione di amenity kit e loungewear creata in collaborazione con Giorgio Armani e con il marchio di benessere di lusso Espa. \r\n\r\nL'incontro tra la raffinata eleganza di Giorgio Armani e la rinomata ospitalità emiratina di Etihad offrirà un'esperienza di volo senza precedenti agli ospiti che volano in classe The Residence, First e Business. La nuova gamma di prodotti di stile comprende amenity kit su misura per ogni cabina premium, oltre a loungewear e pantofole di lusso firmate. I kit saranno progressivamente introdotti a bordo a partire dalla fine di febbraio.\r\n\r\nLa partnership estende la pluripremiata collaborazione di Etihad con Armani/Casa, lanciata a bordo nel 2023 e caratterizzata da stoviglie e arredi morbidi a marchio congiunto nella classe Business di Etihad.\r\n\r\n«Oltre a offrire comodità, stile e lusso in volo, i nostri ospiti porteranno a casa la propria amenity bag co-brandizzata Giorgio Armani da utilizzare in viaggio o a casa - ha affermato Turky Al Hammadi, head of product and hospitality della compagnia di Abu Dhabi -. Queste ricercate borse sono disponibili in colori e stili da collezione, il che significa che i frequent flyer possono costruire la loro personale collezione 'Giorgio Armani'. Abbiamo anche introdotto una gamma gratuita di tote bag eleganti e funzionali per i nostri ospiti dei voli più lunghi in Economy. Queste borse non solo saranno un pratico regalo, ma ci aiuteranno a ridurre ulteriormente la plastica monouso».","post_title":"Etihad Airways: Giorgio Armani firma il nuovo, lussuoso amenity kit del vettore","post_date":"2024-02-21T09:30:31+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1708507831000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461931","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dallo spettacolo a stelle e strisce targato Nba e Mlb, fino all’adrenalina del Mondiale di Formula 1. Made by Turisanda lancia una serie di nuove proposte ed esperienze alla scoperta degli eventi sportivi più importanti al mondo. Per gli appassionati di basket americano Made ha in particolare pensato a un'offerta che comprende cinque notti a New York durante i quali è prevista l’imperdibile visita al Madison Square Garden, la Mecca del basket, per assistere a una partita della squadra di casa, i New York Knicks: ciliegina sulla torta di un itinerario alla scoperta di una delle mete più iconiche e affascinanti al mondo.\r\n\r\nDal basket al baseball, dall’Nba all’Mlb, rimanendo nella città che non dorme mai, Made propone un viaggio a New York di cinque notti che comprende la visita al leggendario Yankee Stadium per assistere a un match dei New York Yankees. Questo itinerario offre un mix unico di cultura, divertimento e sport alla ricerca dell’anima più pura della città attraverso la scoperta di due tra i quartieri più famosi della Grande Mela: Harlem, il quartiere della musica e della cultura afroamericana, e il Bronx, dove il baseball e gli Yankees rappresentano una vera e propria religione.\r\n\r\nInfine, agli amanti dei motori e delle quattro ruote, Made propone alcune delle più importanti tappe del Mondiale 2024 di Formula 1: diversi itinerari che rappresentano la porta d'accesso al mondo delle corse automobilistiche. Le proposte, da due o tre notti in hotel 4 o 5 stelle, prevedono dei weekend in alcuni dei circuiti più importanti della storia della Formula 1: dallo storico e celebre circuito di Monza al fascino del Gran Premio di Monaco, passando per il calore del Messico fino al lusso di Abu Dhabi, le luci di Singapore e il Gran Premio di Spagna. I partecipanti beneficeranno anche dell’esclusivo accesso alla Fan zone e alla pit lane, accanto alle scuderie e ai loro piloti preferiti.","post_title":"Basket, baseball e Formula 1 protagoniste della nuova proposta sport di Made by Turisanda","post_date":"2024-02-20T12:24:20+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1708431860000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461911","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Come già anticipato quasi due anni fa, è arrivato finalmente il momento dell'approdo di Tribe in Italia. Il brand lifestyle di casa Accor ha debuttato a Milano Malpensa, grazie all'accordo con la white label company tricolore Amapa, che gestisce la struttura. L'hotel offre 240 camere, incluse 18 stanze dedicate alle famiglie, una palestra e una piscina panoramica riscaldata. Il caratteristico Social hub centrale del marchio Tribe qui comprende un bar-caffetteria, un Grab & Go corner, oltre a lounge e punti di co-working liberamente accessibili.\r\n\r\nInsieme a mobili, opere d'arte e oggetti progettati su misura, ogni camera è dotata di un televisore Chromecast da 55 pollici, punti di ricarica Usb ad altezze accessibili, una macchina da caffè Lavazza, tè e acqua in bottiglia. Un'altra caratteristica di Tribe sono i prodotti da bagno del marchio Kevin Murphy. \"Dopo le recenti espansioni nei mercati tedesco e ungherese, siamo entusiasti di includere l'Italia nella nostra mappa. Insieme al nostro storico partner Amapa e al team dell'hotel guidato dalla general manager Simona Calabrese, siamo impazienti di dare il benvenuto ai nostri primi ospiti a Milano\", sottolinea Pauline Oster, vice president Tribe Europa e Nord Africa.","post_title":"Accor porta il marchio Tribe in Italia. Debutto a Milano Malpensa","post_date":"2024-02-20T11:30:36+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1708428636000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461808","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L’associazione Austria per l’Italia (che raggruppa gli hotel in Austria dove lo staff parla italiano) propone vacanze pasquali davvero speciali: gli hotel in quota sono immersi ancora in un paesaggio innevato mentre gli hotel affacciati sui laghi hanno già sciolto il ghiaccio e guardano al risveglio della natura dopo l’inverno. L’hotel 5 stelle lusso Schalber di Serfaus-Fiss-Ladis, in Tirolo, invita per esempio a scendere sulle piste innevate baciate dal sole primaverile.  Il comprensorio sciistico di Serfaus-Fiss-Ladis, uno dei più grandi e innevati delle Alpi, promette sole, cielo azzurro e temperature piacevoli. Lo Schalber racchiude il piacere primaverile dello sci in un'esperienza alberghiera speciale: nella spa di 5 mila metri quadrati si trovano la piscina coperta con acqua salina e idromassaggio, la stanza sudatoria tirolese, il bagno turco giapponese, la Lady spa. Pacchetto per Pasqua: dal 23 marzo al 2 aprile, a partire da 2.205 euro.\r\n\r\nSempre in Tirolo, a Seefeld, l’hotel Inntalerhof propone per il periodo dal 23 marzo al 2 aprile non solo una notte gratuita ma anche un buono benessere di 30 euro, programma MindBody con yoga, sessioni di rilassamento, allenamento, Pilates, escursioni guidate di mezza giornata intorno a Mösern e il programma a Pasqua con la caccia alle uova e il falò di Pasqua. Cinque notti a partire da 690 euro, in mezza pensione.\r\n\r\nIn Carinzia, esattamente nel paese termale di Bad Kleinkirchheim, l’hotel Die Post offre benessere in una splendida spa di 2.400 metri quadrati, con sei piscine, sauna finlandese, casa sull'albero, spa per donne, bagno turco salino. Il benessere in famiglia è garantito dalla Family spa: una piscina a misura di bambino con acqua piacevolmente calda, sauna soft, bagno di vapore salino. Sempre a Bad Kleinkirchheim l'hotel Gut Trattlerhof & Chalets, da poco premiato con l‘HolidayCheck Award 2024, invita a sciare fino a Pasqua e a vivere il periodo pasquale partecipando alla caccia delle uova nel giardino ancora innevato.\r\n\r\nAnche l’hotel Eggerhof di Mallnitz, sempre in Carinzia, attende gli ospiti per una Pasqua speciale: la pista da sci più lunga della Carinzia (che percorre 1.370 metri di dislivello) è aperta e offre un perfetto divertimento sugli sci sul versante soleggiato delle Alpi con neve garantita fino a Pasqua. Sciare nella zona degli Alti Tauri, nel comprensorio sciistico Ankogel/Mallnitz e Mölltaler Gletscher (l’unico su ghiacciaio della Carinzia), è un’esperienza primaverile emozionante. Il pacchetto dell’hotel Eggerhof comprende anche lo skipass per sei giorni e varie attività pasquali e primaverili. Sette notti in mezza pensione a partire da 730 euro a persona (per i bambini sono previste riduzioni a seconda dell’età).\r\n\r\n Nella regione dell'Alta Austria, sulle sponde del lago Wolfgang, l’hotel Weisses Roessl è inserito in un ambiente idilliaco, circondato dall’acqua e dalle montagne. Per chi non vuole muoversi dal paradiso, può rilassarsi alla spa dell’hotel affacciata sul lago che come highlight offre una piscina riscaldata immersa letteralmente nel lago. Anche l’hotel Karnerhof si affaccia su un paesaggio lacustre incredibilmente bello. Il grande parco che lambisce la costa del lago offre 100 mila mq di giardino, spiaggia e piscina a sfioro. Il pacchetto pasquale prevede il Falò di Pasqua il Sabato Santo, la tradizionale colazione carinziana della domenica di Pasqua, la caccia alle uova per i bambini, buono spa di 25 euro (a partire da euro 424 a persona tre notti).\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Austria per l'Italia: le proposte speciali per una pasqua sugli sci","post_date":"2024-02-20T10:02:27+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1708423347000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461844","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"T'way Air prepara il suo debutto su quattro rotte europee, Roma inclusa, nella seconda metà del 20224. La low cost basata a Seul decollerà dall'aeroporto di Incheon alla volta di Parigi, Barcellona, Francoforte e, appunto, Fiumicino.\r\n\r\nLa compagnia aerea coreana lancerà queste rotte utilizzando gli slot resi disponibili a valle dell'acquisizione da parte di Korean Air della competitor Asiana, approvata la scorsa settimana dalla Commissione europea. I nuovi collegamenti sono parte integrante di un accordo che consente a Korean di ottenere tutte le autorizzazioni necessarie per l'acquisizione di Asiana.\r\n\r\nTale intesa è subordinata alla messa a disposizione da parte di Kirean di slot, diritti di traffico e aeromobili per consentire a T'way Air di iniziare a volare in Europa da Seul; di fatto la fusione non verrà completata fin quando T'way Air avrà iniziato a operare voli sulle quattro rotte europee. \r\n\r\nT'Way Air, inizialmente nota come Hansung Airlines, ha iniziato a operare nel 2005; nel 2010 la compagnia è stata ribattezzata T'Way Air, con la \"T\" che sta per \"insieme, oggi e domani\". Il nuovo vettore ha ricominciato a operare secondo il modello low cost con una flotta di Boeing 737-800 su rotte domestiche e internazionali dalla base di Seul.\r\n\r\nNel 2019 la compagnia aerea è stata il terzo vettore lowcost coreano nel mercato internazionale, trasportando 2,9 milioni di passeggeri nazionali e 4,2 milioni di passeggeri internazionali nel 2018. Attualmente la compagnia serve 46 destinazioni in 19 Paesi, con 27 Boeing 737 e tre Airbus A330.\r\n\r\n ","post_title":"T'way Air volerà su quattro rotte europee, tra cui Roma, dalla seconda metà dell'anno","post_date":"2024-02-20T09:25:49+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1708421149000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti