25 June 2022

Ibis Styles Palermo, rinnovo tra street art e vertical running

[ 0 ]

ibis-styles-palermoL’Ibis Styles di Palermo, struttura affiliata ad Accor Hotels, è protagonista di un originale rinnovo che vede la street art mescolarsi al vertical running, l’attività fisica di fare scale invece di prendere l’ascensore, in voga in molte metropoli d’oltreoceano. L’albergo inaugura il prossimo 19 novembre il progetto “Step by Step”, una risposta concreta all’appello lanciato dal ministero della Salute con una campagna dal titolo “Usa le scale, non prendere l’ascensore”. Immagini iperrealiste, dai tratti definiti e dai colori vivaci, prendono forma rampa dopo rampa, sviluppandosi in un percorso visivo per approfondire il tema del movimento e del benessere psicofisico. Dopo la riqualificazione del parcheggio nel 2014 con opere di arte urbana, adesso la street art entra all’ibis Styles Palermo trasformandolo in un’opera metropolitana dove l’arte viene utilizzata come antidoto e come missione sociale, prima che artistica. A firmare le opere sono due artisti siciliani di Caltanissetta Maurizio Giulio Gebbia e Mirko Cavallotto, in arte Rosk e Lost, che si sono affermati nel panorama internazionale della street art con le loro opere estremamente realistiche. A dare una validità scientifica al progetto è la collaborazione con Massimiliano Salzano, specialista in medicina dello sport. Ogni piano infatti rappresenta una parte diversa del corpo e l’attenzione è posta a sottolineare quali sono i benefici del movimento per ogni organo e per la salute e il benessere di tutti gli ospiti della struttura.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti