27 November 2021

Gardaland Resort, un’offerta più Pet Friendly nella stagione 2021

[ 0 ]

Sono sempre più numerosi i viaggiatori che vogliono trascorrere le vacanze insieme ai loro amici a quattro zampe ed è per questo che Gardaland Resort ha studiato, per il 2021, un’offerta di soggiorno che prevede l’accoglienza dei cani di piccola taglia (sotto i 30 kg) nei tre hotel del Resort. Infatti, dalla prossima stagione, Gardaland Hotel, Gardaland Adventure Hotel e Gardaland Magic Hotel potranno accogliere un massimo di 36 cani per notte, offrendo loro un soggiorno unico e studiato sulle loro necessità.

L’accoglienza speciale agli amici a quattro zampe inizia fin dal loro arrivo: in fase di check-in i cani riceveranno un gustoso Welcome Cookie come segno di benvenuto, un piccolo gesto per rendere ancora più piacevole il loro soggiorno presso gli hotel. Sempre durante il check-in gli Ospiti dovranno presentare, insieme ai loro documenti, anche il passaporto del cane e la sua registrazione nel mercato Internazionale. Ai viaggiatori dog-friendly verranno riservate stanze appositamente dedicate all’interno delle quali troveranno una doppia ciotola, una cuccia adeguata alla taglia del cane, un set di salviettine per la pulizia delle zampe e un cartellino esterno “Dog in-room” per segnalare la presenza del proprio amico a quattro zampe. Fondamentale per i cani è avere uno spazio dove poter correre e giocare; per questo motivo Gardaland mette a disposizione un’ampia area verde all’esterno degli hotel nella quale divertirsi e fare amicizia con gli altri ospiti.

Nelle diverse sale ristorante degli Hotel, i tavoli verranno assegnati seguendo le specifiche esigenze degli ospiti e dei loro piccoli amici, per i quali saranno studiati appositi Dog Menu. Non mancherà inoltre una proposta “Dog Bar” durante l’Happy Hour al Wonder Bar, una pausa golosa per cani e padroni. L’offerta riservata ai migliori amici dell’uomo è disponibile con un supplemento di 50,00 euro a soggiorno. Al momento del check-out viene naturalmente assicurata una pulizia profonda della stanza con sanificazione della cuccia e delle ciotole e trattamento con ozono finale.

«I cani di piccola taglia erano già i benvenuti all’interno del Parco – spiega Aldo Maria Vigevani, Amministratore Delegato di Gardaland – ma con questo progetto dalla prossima stagione soddisferemo le esigenze dei nostri numerosi Ospiti che vogliono trascorrere le vacanze insieme ai loro fedeli compagni. Dalla prossima primavera, per i viaggiatori pet-friendly sarà possibile non solo trascorrere una giornata nel Parco ma anche estendere la propria permanenza in uno dei nostri hotel».

 

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti