26 October 2021

Trasporto aereo: è sciopero nazionale. Alitalia cancella il 62% dei voli

[ 0 ]
Alitalia

L’annunciato sciopero nazionale del trasporto aereo indetto dai sindacati che chiedono al governo risposte quanto mai urgenti sulla crisi del settore  («indifferibili alcuni interventi per garantirne la tenuta industriale»), come previsto sta già avendo pesanti disagi per i passeggeri.

Alitalia, in particolare, ha confermato di aver cancellato il 62% dei voli previsti per la giornata di oggi – in pratica due su tre -, nel dettaglio 161 collegamenti sia domestici sia internazionali: “Per limitare i disagi – si legge sul sito della compagnia, è stato – attivato un piano straordinario con aerei più capienti, con l’obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni”.

Durante la giornata sono previsti diverse presidi di protesta negli aeroporti (proclamati sia dalle sigle di categoria dei sindacati confederali sia dagli autonomi), da Torino a Venezia, da Milano Linate a Catania passando per Roma Fiumicino. Alla base dello sciopero, a difesa di tutto il settore, c’è “la vertenza Alitalia Ita, sulla quale ci aspettiamo una convocazione urgente dai ministeri competenti”, spiegano Filt, Fit, Uilt e Ugl Ta, che ancora attendono una “risposta dal Governo, che per ora rimane un grande assente”.

Sarà una protesta di portata epocale dal momento che è stato superato ogni limite ed i lavoratori del trasporto aereo hanno raggiunto il culmine massimo della sopportazione – avevano dichiarato nei giorni scorsi il segretario generale Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, e il segretario nazionale, Ivan Viglietti -. Il silenzio del Governo è inverecondo, da mesi chiediamo l’istituzione di un tavolo di confronto senza ricevere alcuna risposta”.

“Migliaia di lavoratori stanno perdendo in questi giorni il proprio posto di lavoro, Alitalia è la crisi più grande in atto, ma anche altre compagnie sono sull’orlo del baratro e altrettanto le società di handling, catering e i gestori aereoportuali, si tratta di un intero settore allo sbando”,




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti