30 July 2021

Star Alliance: il viaggio diventa touchless grazie all’utilizzo dell’identità biometrica

[ 0 ]

Star Alliance rilancia sulla tecnologia: i passeggeri “frequent flyer” delle compagnie aeree partner dell’alleanza potranno infatti utilizzare la loro identità biometrica per svolgere le operazioni relative al volo negli aeroporti e con le aerolinee legate dall’alleanza. Questo sarà possibile grazie a un accordo stretto da Star Alliance con Sita, il fornitore di tecnologia per il trasporto aereo, e Nec Corporation con l’obiettivo di accelerare la disponibilità di touchpoint biometrici self-service e offrire un’esperienza in aeroporto più veloce e touchless.

Basandosi sulla presenza globale di Sita e Nec, Star Alliance potrà rapidamente implementare in tutto il mondo l’offerta ai passeggeri di soluzioni biometriche per la gestione delle operazioni propedeutiche al volo e attivare in parallelo più progetti che sfruttino questa tecnologia.

“Questo accordo è fondamentale per portare a un altro livello la nostra offerta di soluzioni biometriche – commenta Jeffrey Goh, ceo di Star Alliance -, con l’obiettivo di rendere più rapide le operazioni e di rispondere all’esigenza dei passeggeri di un’esperienza sempre più touchless e sicura dal punto di vista sanitario attraverso tutte le compagnie aeree membri della nostra alleanza. La biometria è un elemento chiave di quell’esperienza e della nostra strategia di essere all’avanguardia nel rendere il viaggio dei passeggeri sempre più digitale”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti