29 September 2022

Singapore Airlines a Milano Malpensa con l’A350. E la Premium economy

[ 0 ]

Singapore Airlines A350 premium economySingapore Airlines porta l’Airbus A350 sulla tratta Barcellona –Milano- Singapore, dal prossimo 3 aprile. Con l’impiego del nuovo aeromobile sarà inoltre disponibile anche da e per l’Italia la nuova classe di viaggio Premium economy (nella foto). L’A350-900  sarà operativo sulla rotta Barcellona–Malpensa–Singapore (BCN-MXP-SIN) il lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica, mentre la tratta di ritorno sarà effettuata il martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica. «L’arrivo dell’A350 in Italia rappresenta un’ulteriore testimonianza dell’impegno di Singapore Airlines sul mercato italiano, ponendosi l’obiettivo di portare un numero maggiore di passeggeri a scoprire il Sud-est asiatico e l’Australia – sottolinea Teck Hui Wong, general manager Italy della compagnia -. Il nuovo aeromobile ci consentirà di operare da Malpensa con una flotta ancor più moderna e confortevole, mettendo a disposizione dei nostri clienti la nuova Premium economy class, per un’esperienza di viaggio contemporanea». La flotta Singapore Airlines dà il benvenuto ad un nuovo A350-900, il dodicesimo su un totale di 69 A350-900 in ordine. Il nuovo aeromobile, grazie all’impiego di tecnologie avanzate e una maggiore efficienza operativa, offre ai passeggeri un’esperienza di viaggio ancora più piacevole grazie a caratteristiche quali soffitti più alti, finestrini e ambienti più ampi e un sistema di illuminazione progettato per ridurre il jet lag. L’Airbus A350 costituisce un aeromobile chiave nella flotta di Singapore Airlines, che permetterà alla Compagnia di introdurre nuove destinazioni, inclusi voli non stop tra Singapore e gli USA con la versione ultra-long-range, ampliando i collegamenti in partenza dall’hub di Singapore e offrendo la possibilità di scegliere la nuova classe di viaggio Premium Economy. La nuova flotta di A350 ospita 253 passeggeri in tre classi di viaggio: 42 poltrone in Business Class, 24 nella Premium Economy e 187 in Economy.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431248 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con l'obiettivo dichiarato di "tornare al più presto alle tre frequenze giornaliere tra Milano e Doha", Qatar Airways ha celebrato ieri nel centro del capoluogo lombardo i primi 20 anni della rotta da Malpensa al Qatar.   Mate Hoffmann, area manager Southern Europe della compagnia, ha sottolineato l'importanza dell'anniversario, "vent'anni durante i quali abbiamo trasportato su questa rotta circa 1,5 milioni di passeggeri". Lo staff è passato dalle sette persone del 2022 agli oltre 100 dipendenti di oggi in tutta Italia, mentre dagli iniziali quattro voli settimanali "oggi operiamo due frequenze giornaliere (14 voli a settimana quindi da Milano e altrettanti da Roma Fiumicino). Attraverso l'hub di Doha, a disposizione dei passeggeri ci sono poi oltre 150 destinazioni raggiungibili attraverso il network globale. Ai nostri clienti vogliamo offrire un' esperienza di volo indimenticabile e servizi su misura dalla cucina all'intrattenimento di bordo".   L'investimento sul mercato italiano prosegue con l'aggiunta "dal prossimo dicembre, di 4 voli notturni da Milano e 3 da Roma, che garantiranno ai passeggeri maggiori collegamenti con le principali destinazioni leisure dell'Asia Pacifico e dell'Australia. L'obiettivo è quello di raggiungere le 17 frequenze settimanali entro marzo 2023". Significativa anche l'operatività cargo "un pilastro per Qatar Airways, che opera attraverso un network di 70 destinazioni globali. Su Milano, in particolare, effettuiamo 12 voli solo merci alla settimana".   E se i prossimi Campionati del mondo di calcio, che vedono la compagnia protagonista in qualità di partner ufficiale della Fifa, "saranno un'ulteriore opportunità per aumentare il traffico e i collegamenti verso Doha, oltre che per portare l'attenzione del mondo sul Qatar come destinazione", questo è anche il momento del lancio della nuova campagna del vettore: "Let's fly, con cui vogliamo ispirare le persone a viaggiare di nuovo e a volare con noi, nonché a vivere un'esperienza eccezionale". [post_title] => Qatar Airways, Hoffmann: "Presto tre voli giornalieri sulla Milano-Doha" [post_date] => 2022-09-28T12:00:01+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664366401000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431197 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Virgin Atlantic farà il suo ingresso ufficiale in SkyTeam all'inizio del 2023. Virgin sarà la prima e unica compagnia aerea britannica membro dell'alleanza, di cui ne potenzierà il network transatlantico e i servizi da e per gli aeroporti di Londra Heathrow e Manchester. I soci del Virgin Atlantic Flying Club godranno di vantaggi significativi fin dal primo giorno, con un'estensione globale dell'offerta di fidelizzazione. I titolari della Carta Virgin Atlantic Silver saranno riconosciuti come Membri Elite di SkyTeam, mentre i membri della Carta Gold diventeranno Elite Plus.  Virgin Atlantic è già membro fondatore di una joint venture con i membri di SkyTeam Delta Air Lines e Air France-Klm: i quattro partner sono collocati insieme al Terminal 3 di Londra Heathrow, da cui operano anche gli attuali membri di SkyTeam, Aeromexico e China Eastern. "La nostra adesione a SkyTeam ci permetterà di migliorare le relazioni consolidate con i nostri partner Delta ed Air France-Klm, oltre ad aprire opportunità di collaborazione con nuove compagnie aeree", ha dichiarato il ceo di Virgin Atlantic, Shai Weiss. Virgin Atlantic ha già accordi di codeshare con Aeromexico e Middle East Airlines. E c'è la possibilità che si realizzino altri codeshare con altri membri dell'alleanza. Sono già in vigore accordi con tutti i membri di SkyTeam per semplificare l'esperienza di viaggio dei passeggeri, con un unico biglietto. [post_title] => Virgin Atlantic entrerà in SkyTeam nel 2023, primo e unico vettore britannico [post_date] => 2022-09-27T12:40:14+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664282414000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431176 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Noleggiare amplia e rinnova le proposte dedicate sia al  comparto travel che per il segmento business, in un'ottica sempre più orientata alla sostenibilità ambientale. La società di rent-a-car 100% italiana (che parteciperà alla prossima edizione di Ttg Travel Experience, pad. C5 - stand 115), mette infatti a disposizione una flotta di auto interamente elettriche, o ibride. Inoltre, sempre in ambito greeen, Noleggiare ha recentemente redatto un rapporto in cui ha reso noti i dati relativi alla responsabilità sociale, ambientale e di governance della propria organizzazione: trasparenza e condivisione dei valori aziendali sono gli obiettivi principali del nuovo documento, che descrive una serie di iniziative ed attività implementate nel corso del 2021 dalla società italiana di rent-a-car. “La richiesta di vetture sostenibili ed eco-friendly sta crescendo sempre di più, anche da parte di turisti e businessman italiani - - ha dichiarato Franco Tomasi, ad di Noleggiare -. Lavoreremo anche alla stesura di un codice etico per ufficializzare i nostri principi di comportamento e andremo a formalizzare una politica, che già applichiamo, di “equal pay” per tutti i nostri dipendenti”. Inoltre, per quanto riguarda la clientela business, Noleggiare ha pensato a soluzioni vantaggiose per rispondere alle esigenze di noleggi a medio e lungo termine, con costi competitivi, vetture ibride, plug-in ed elettriche, formule flessibili, soluzioni su misura, servizi a terra come la Priority Lane negli aeroporti e la possibilità di usufruire nel Noleggio Premium anche tramite il sito internet. Infine, in occasione della fiera a Rimini, Noleggiare ha lanciato una speciale Promo Fiera, valida anche per tutto il 2023, che prevede il 20% di sconto sul noleggio auto. [post_title] => Noleggiare: l'evoluzione del rent a car è rigorosamente 'green' [post_date] => 2022-09-27T10:45:14+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664275514000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431120 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Per R Collection una stagione caratterizzata dal tutto esaurito, dal ritorno degli americani, in generale da una clientela che ha puntato su servizi personalizzati e su una vacanza tailor made. «Se è vero che gli americani sono stati numerosi è vero anche che i turisti italiani sono diminuiti  rispetto alla scorsa stagione – spiega Ludovica Rocchi, brand director R Collection – perché nel 2021 i confini erano ancora molto ristretti. Tra 2020 e 2021 gli italiani hanno avuto l’opportunità di scoprire il proprio paese e di apprezzare aree che magari non conoscevano». La R Collection include otto strutture: 4 sul Lago di Como – il Grand Hotel Victoria di Menaggio, il Royal Victoria, la Villa Cipressi di Varenna e l’Hotel Regina Olga a Cernobbio – tre a Milano – Mentana, City Life Poliziano, e Hotel King – e una in Liguria – il Grand Hotel Bristol Resort & Spa di Rapallo, nel Golfo del Tigullio. «La nostra è un’offerta di qualità che punta sul Made in Italy a 360 gradi – conclude Rocchi – dai prodotti dell’enogastronomia fino ai materiali che scegliamo per rinnovare le strutture. Portiamo avanti rapporti con aziende italiane per valorizzare l’artigianalità ed anche la sostenibilità”. Per quanto concerne i rapporti con il trade, l’obiettivo di R Collection è far conoscere le strutture per fare in modo che le agenzie di viaggi possano conoscere il prodotto da vicino e consigliarlo ai clienti. [post_title] => Per R Collection stagione con il tutto esaurito, obiettivo rafforzare rapporti con il trade [post_date] => 2022-09-27T10:24:30+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664274270000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431152 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «Nel giugno del 2022 la compagnia di bandiera del Bahrain, Gulf Air, è tornata operativa in Italia con voli diretti da Roma e da Milano. Si è così aperta una nuova prospettiva per il mercato italiano - afferma Andrea Mele, presidente e a.d. di Viaggi del Mappamondo -. Il Bahrain è una destinazione “nuova” per il nostro mercato: un luogo piacevole, caldo e soleggiato d’inverno. Una terra con una storia antica. Gli alberghi sono belli, i prezzi sono interessanti ed è a sole 5 ore di volo». La ricca offerta turistica dell’arcipelago, composto da 33 isole e affacciato sul Golfo Arabico, è fatta di storia, cultura, sport e natura. La popolazione è etnicamente eterogenea e pratica numerose religioni. Tre sono i siti Unesco: le rovine di un forte portoghese del ‘500, il percorso della pesca e della lavorazione delle perle (che sono state la ricchezza del Bahrain prima della scoperta del petrolio) e un misterioso cimitero composto da circa 12mila tumuli risalente al periodo tra il 2200 e il 1750 a.C.. Interessante, poi, il sito del primo pozzo estrattivo dell’area del Golfo, attivo nel 1932. Mappamondo ha selezionato con cura 4 hotel per i suoi clienti, strutture eleganti con piscina e spiaggia: The Grove Hotel indicato per il turismo cittadino o mice, The Ritz-Carlton adatto ai viaggiatori edonisti ma anche ai bambini, The Art Hotel & Resort per le famiglie e il sontuoso Sofitel Bahrain Zallaq Thalassa Sea&Spa per chi ama la tradizione locale e il relax. L’ospite sceglierà tra la vita in spiaggia, le escursioni - anche nel deserto - e la possibilità di seguire eventi velici come le finali della SSL Golden Cup - in programma dal 28 ottobre al 20 novembre prossimi – o il Gran Premio di Formula 1, che si svolge ogni anno nel mese di marzo nel colossale Circuito Sakhir, costruito nel deserto nel 2004. E non bisogna dimenticare i souk e il divertimento. Il Bahrain è abitato da un popolo amichevole ed è amato dai turisti, come testimoniano i dati raccolti dalla Baharain Tourism & Exhibitions Authority: nel secondo trimestre del 2022 l’incremento dei visitatori in arrivo ha infatti raggiunto il 38%, mentre si attesta all’82% il dato delle presenze rispetto al 2019. L’obiettivo è raggiungere il 100% entro la fine dell’anno. Frattanto Mappamondo si prende cura dei propri clienti: «Stiamo preparando una campagna, anche digitale, che prevede diverse proposte di viaggio: - conclude infatti il presidente Mele – abbiamo pensato a un long-weekend o 6 notti in Bahrain e ad altre combinazioni, come lo stop di 2 notti in Bahrain per poi proseguire verso Dubai dove fermarsi o continuare in direzione delle Maldive o della Thailandia. Mappamondo farà tutto il possibile per lanciare questa nuova destinazione». [gallery ids="431154,431153,431157"] [post_title] => Il Bahrain con Mappamondo: un arcipelago dove la storia incontra il relax [post_date] => 2022-09-27T10:23:15+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664274195000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431137 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => British Airways e Qatar Airways hanno completato l’ultima fase dell’espansione della loro partnership, offrendo connettività globale tra più paesi rispetto a qualsiasi altro airline joint business. Un passo che segna la realizzazione di un piano annunciato per la prima volta nel dicembre dello scorso anno ed espande la già esistente attività congiunta che copre i collegamenti tra Doha e Londra. Sebbene un "piccolo numero" di rotte richieda ancora l'approvazione normativa, i partner hanno aggiunto 42 Paesi al loro network condiviso, tra cui Italia, Norvegia, Singapore e Svezia. I due vettori sottolineano che l'accordo crea la "il più grande joint business tra due compagnie aeree al mondo", che copre destinazioni in Europa, Medio Oriente, Africa e Asia-Pacifico.  Questa espansione "consentirà viaggi in coincidenza senza soluzione di continuità con biglietti unici via Doha e Londra, portando il numero totale di destinazioni servite dalle due compagnie aeree a 185 in oltre 60 Paesi". Sean Doyle, ceo di British, descrive gli accordi come "un'enorme pietra miliare nel nostro rapporto di lunga data con Qatar Airways". Il rapporto tra British e Qatar Airways si estende oltre l'attività comune e l'alleanza condivisa, con il vettore del Golfo già azionista del gruppo Iag, proprietario della compagnia britannica. [post_title] => Qatar Airways e British ampliano la partnership per il joint business più grande di sempre [post_date] => 2022-09-27T09:18:41+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664270321000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431054 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways non vuole più scendere dal primo gradino del podio e, per il settimo anno, conquista il titolo di "Compagnia Aerea dell'Anno" di Skytrax. Il vettore si è aggiudicato anche altri tre riconoscimenti, tra cui Migliore Business Class al Mondo, Miglior Lounge Dining in Business Class al Mondo e Migliore Compagnia Aerea del Medio Oriente. "Essere nominata Migliore Compagnia Aerea del Mondo è sempre stato uno dei principali obiettivi sin dalla nascita di Qatar Airways, ma vincerlo per la settima volta e ottenere altri tre premi è una testimonianza di tutto l’impegno e il lavoro dei nostri incredibili dipendenti - ha commentato Akbar Al Baker, ad del Gruppo Qatar Airways -.La loro continua dedizione è volta a garantire ai nostri passeggeri la migliore esperienza possibile quando volano con Qatar Airways. Vincere questi premi nello stesso anno in cui celebriamo il nostro 25° anniversario è ancora più gratificante e voglio ringraziare sinceramente tutti i viaggiatori che ci hanno scelti". A completare il podio della prestigiosa classifica firmata da Skytrax ci sono Singapore Airlines, al secondo posto, ed Emirates al terzo. Ana si è classificata al quarto posto ed è stata anche nominata compagnia aerea più pulita del mondo: un risultato non da poco se si considera che due anni di Covid-19 hanno fatto sì che i clienti siano particolarmente attenti agli standard di igiene e pulizia. Quinto posto per Qantas, seguita da Japan Airlines e Turkish Airlines (primo vettore in Europa); in ottava posizione Air France, in nona Korean Air e, a chiudere la top ten, Swiss. [post_title] => Qatar Airways di nuovo sul primo gradino del podio: è il migliore vettore al mondo [post_date] => 2022-09-26T09:44:30+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664185470000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431047 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lumiwings ha fatto il suo debutto sulla pista dell'aeroporto di Foggia, lo scorso venerdì. In attesa del primo volo per Milano Malpensa, in programma per il prossimo 30 settembre alle 18.25, un Boeing B737-300 è giunto al ‘Gino Lisa’ per un volo di familiarizzazione con l’infrastruttura foggiana. “Abbiamo mantenuto la promessa – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile -. Era il 7 novembre del 2011 quando l’ultimo aereo decollò da Foggia alla volta di Milano. E oggi 23 settembre un aereo destinato ai voli commerciali atterra al ‘Gino Lisa’. 7 novembre 2011-23 settembre 2022. Sono due date importanti per Aeroporti di Puglia e per il territorio foggiano: in questi anni siamo riusciti a superare problemi tecnici di enorme complessità, ai quali si è aggiunto lo stop determinato dalla pandemia; e ci siamo riusciti grazie a un lavoro incessante, portato avanti da una squadra coesa e determinata".  "La rinascita del Gino Lisa racchiude speranze di crescita e progresso sociale, economico e culturale, nuove progettualità, il desiderio di rafforzare questa destinazione per renderla una meta turistica tutto l’anno, essendo già una terra amatissima per la ricchezza del suo patrimonio artistico e paesaggistico - ha aggiunto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - . Quelle di oggi sono immagini che descrivono meglio delle parole la concretezza del lavoro di questi anni, un lavoro sostenuto dalla determinazione dei cittadini di Foggia che tanto hanno desiderato realizzare questo obiettivo”. [post_title] => Lumiwings atterra a Foggia e scalda i motori per il decollo su Milano Malpensa [post_date] => 2022-09-26T08:58:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664182682000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431016 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Europa ha siglato un accordo di codeshare con Kuwait Airways, che entrerà in vigore nei prossimi mesi. Il vettore spagnolo aggiungerà così al proprio operativo tre voli settimanali diretti che Kuwait Airways opererà tra Madrid e il Kuwait, oltre ai collegamenti tra il Kuwait con Amsterdam, Roma e Milano. Da parte sua, Kuwait Airways rafforzerà la propria presenza nelle Americhe inserendo il suo codice sui voli transatlantici di Air Europa che collegano Madrid con Cancun, Miami, San Paolo e Bogotá oltre a quelli operati tra Madrid e Porto, Lisbona e Marrakech e su tutte le sue rotte nazionali spagnole. I passeggeri potranno beneficiare non solo di maggiori e migliori opzioni nella pianificazione dei loro voli, ma potranno anche acquistare un unico biglietto, effettuare un unico check-in e godere di collegamenti con tempi di attesa minimi. Kuwait Airways opera tre voli a settimana verso Madrid che saliranno a quattro a partire dal 9 gennaio 2023. La compagnia aerea commercializzerà 17 rotte operate da Air Europa. [post_title] => Air Europa sigla un accordo di codeshare con Kuwait Airways [post_date] => 2022-09-23T14:03:41+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663941821000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "singapore airlines a milano malpensa con la350 e la premium economy" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":72,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2203,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431248","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Con l'obiettivo dichiarato di \"tornare al più presto alle tre frequenze giornaliere tra Milano e Doha\", Qatar Airways ha celebrato ieri nel centro del capoluogo lombardo i primi 20 anni della rotta da Malpensa al Qatar.\r\n \r\nMate Hoffmann, area manager Southern Europe della compagnia, ha sottolineato l'importanza dell'anniversario, \"vent'anni durante i quali abbiamo trasportato su questa rotta circa 1,5 milioni di passeggeri\". Lo staff è passato dalle sette persone del 2022 agli oltre 100 dipendenti di oggi in tutta Italia, mentre dagli iniziali quattro voli settimanali \"oggi operiamo due frequenze giornaliere (14 voli a settimana quindi da Milano e altrettanti da Roma Fiumicino). Attraverso l'hub di Doha, a disposizione dei passeggeri ci sono poi oltre 150 destinazioni raggiungibili attraverso il network globale. Ai nostri clienti vogliamo offrire un' esperienza di volo indimenticabile e servizi su misura dalla cucina all'intrattenimento di bordo\".\r\n \r\nL'investimento sul mercato italiano prosegue con l'aggiunta \"dal prossimo dicembre, di 4 voli notturni da Milano e 3 da Roma, che garantiranno ai passeggeri maggiori collegamenti con le principali destinazioni leisure dell'Asia Pacifico e dell'Australia. L'obiettivo è quello di raggiungere le 17 frequenze settimanali entro marzo 2023\". Significativa anche l'operatività cargo \"un pilastro per Qatar Airways, che opera attraverso un network di 70 destinazioni globali. Su Milano, in particolare, effettuiamo 12 voli solo merci alla settimana\".\r\n \r\nE se i prossimi Campionati del mondo di calcio, che vedono la compagnia protagonista in qualità di partner ufficiale della Fifa, \"saranno un'ulteriore opportunità per aumentare il traffico e i collegamenti verso Doha, oltre che per portare l'attenzione del mondo sul Qatar come destinazione\", questo è anche il momento del lancio della nuova campagna del vettore: \"Let's fly, con cui vogliamo ispirare le persone a viaggiare di nuovo e a volare con noi, nonché a vivere un'esperienza eccezionale\".","post_title":"Qatar Airways, Hoffmann: \"Presto tre voli giornalieri sulla Milano-Doha\"","post_date":"2022-09-28T12:00:01+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664366401000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431197","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Virgin Atlantic farà il suo ingresso ufficiale in SkyTeam all'inizio del 2023. Virgin sarà la prima e unica compagnia aerea britannica membro dell'alleanza, di cui ne potenzierà il network transatlantico e i servizi da e per gli aeroporti di Londra Heathrow e Manchester.\r\n\r\nI soci del Virgin Atlantic Flying Club godranno di vantaggi significativi fin dal primo giorno, con un'estensione globale dell'offerta di fidelizzazione. I titolari della Carta Virgin Atlantic Silver saranno riconosciuti come Membri Elite di SkyTeam, mentre i membri della Carta Gold diventeranno Elite Plus. \r\n\r\nVirgin Atlantic è già membro fondatore di una joint venture con i membri di SkyTeam Delta Air Lines e Air France-Klm: i quattro partner sono collocati insieme al Terminal 3 di Londra Heathrow, da cui operano anche gli attuali membri di SkyTeam, Aeromexico e China Eastern.\r\n\r\n\"La nostra adesione a SkyTeam ci permetterà di migliorare le relazioni consolidate con i nostri partner Delta ed Air France-Klm, oltre ad aprire opportunità di collaborazione con nuove compagnie aeree\", ha dichiarato il ceo di Virgin Atlantic, Shai Weiss.\r\n\r\nVirgin Atlantic ha già accordi di codeshare con Aeromexico e Middle East Airlines. E c'è la possibilità che si realizzino altri codeshare con altri membri dell'alleanza. Sono già in vigore accordi con tutti i membri di SkyTeam per semplificare l'esperienza di viaggio dei passeggeri, con un unico biglietto.","post_title":"Virgin Atlantic entrerà in SkyTeam nel 2023, primo e unico vettore britannico","post_date":"2022-09-27T12:40:14+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664282414000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431176","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Noleggiare amplia e rinnova le proposte dedicate sia al  comparto travel che per il segmento business, in un'ottica sempre più orientata alla sostenibilità ambientale. La società di rent-a-car 100% italiana (che parteciperà alla prossima edizione di Ttg Travel Experience, pad. C5 - stand 115), mette infatti a disposizione una flotta di auto interamente elettriche, o ibride.\r\n\r\nInoltre, sempre in ambito greeen, Noleggiare ha recentemente redatto un rapporto in cui ha reso noti i dati relativi alla responsabilità sociale, ambientale e di governance della propria organizzazione: trasparenza e condivisione dei valori aziendali sono gli obiettivi principali del nuovo documento, che descrive una serie di iniziative ed attività implementate nel corso del 2021 dalla società italiana di rent-a-car. “La richiesta di vetture sostenibili ed eco-friendly sta crescendo sempre di più, anche da parte di turisti e businessman italiani - - ha dichiarato Franco Tomasi, ad di Noleggiare -. Lavoreremo anche alla stesura di un codice etico per ufficializzare i nostri principi di comportamento e andremo a formalizzare una politica, che già applichiamo, di “equal pay” per tutti i nostri dipendenti”.\r\n\r\nInoltre, per quanto riguarda la clientela business, Noleggiare ha pensato a soluzioni vantaggiose per rispondere alle esigenze di noleggi a medio e lungo termine, con costi competitivi, vetture ibride, plug-in ed elettriche, formule flessibili, soluzioni su misura, servizi a terra come la Priority Lane negli aeroporti e la possibilità di usufruire nel Noleggio Premium anche tramite il sito internet.\r\n\r\nInfine, in occasione della fiera a Rimini, Noleggiare ha lanciato una speciale Promo Fiera, valida anche per tutto il 2023, che prevede il 20% di sconto sul noleggio auto.","post_title":"Noleggiare: l'evoluzione del rent a car è rigorosamente 'green'","post_date":"2022-09-27T10:45:14+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664275514000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431120","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Per R Collection una stagione caratterizzata dal tutto esaurito, dal ritorno degli americani, in generale da una clientela che ha puntato su servizi personalizzati e su una vacanza tailor made.\r\n\r\n«Se è vero che gli americani sono stati numerosi è vero anche che i turisti italiani sono diminuiti  rispetto alla scorsa stagione – spiega Ludovica Rocchi, brand director R Collection – perché nel 2021 i confini erano ancora molto ristretti. Tra 2020 e 2021 gli italiani hanno avuto l’opportunità di scoprire il proprio paese e di apprezzare aree che magari non conoscevano».\r\n\r\nLa R Collection include otto strutture: 4 sul Lago di Como – il Grand Hotel Victoria di Menaggio, il Royal Victoria, la Villa Cipressi di Varenna e l’Hotel Regina Olga a Cernobbio – tre a Milano – Mentana, City Life Poliziano, e Hotel King – e una in Liguria – il Grand Hotel Bristol Resort & Spa di Rapallo, nel Golfo del Tigullio.\r\n\r\n«La nostra è un’offerta di qualità che punta sul Made in Italy a 360 gradi – conclude Rocchi – dai prodotti dell’enogastronomia fino ai materiali che scegliamo per rinnovare le strutture. Portiamo avanti rapporti con aziende italiane per valorizzare l’artigianalità ed anche la sostenibilità”.\r\n\r\nPer quanto concerne i rapporti con il trade, l’obiettivo di R Collection è far conoscere le strutture per fare in modo che le agenzie di viaggi possano conoscere il prodotto da vicino e consigliarlo ai clienti.","post_title":"Per R Collection stagione con il tutto esaurito, obiettivo rafforzare rapporti con il trade","post_date":"2022-09-27T10:24:30+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1664274270000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431152","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"«Nel giugno del 2022 la compagnia di bandiera del Bahrain, Gulf Air, è tornata operativa in Italia con voli diretti da Roma e da Milano. Si è così aperta una nuova prospettiva per il mercato italiano - afferma Andrea Mele, presidente e a.d. di Viaggi del Mappamondo -. Il Bahrain è una destinazione “nuova” per il nostro mercato: un luogo piacevole, caldo e soleggiato d’inverno. Una terra con una storia antica. Gli alberghi sono belli, i prezzi sono interessanti ed è a sole 5 ore di volo».\r\n\r\nLa ricca offerta turistica dell’arcipelago, composto da 33 isole e affacciato sul Golfo Arabico, è fatta di storia, cultura, sport e natura. La popolazione è etnicamente eterogenea e pratica numerose religioni. Tre sono i siti Unesco: le rovine di un forte portoghese del ‘500, il percorso della pesca e della lavorazione delle perle (che sono state la ricchezza del Bahrain prima della scoperta del petrolio) e un misterioso cimitero composto da circa 12mila tumuli risalente al periodo tra il 2200 e il 1750 a.C.. Interessante, poi, il sito del primo pozzo estrattivo dell’area del Golfo, attivo nel 1932. Mappamondo ha selezionato con cura 4 hotel per i suoi clienti, strutture eleganti con piscina e spiaggia: The Grove Hotel indicato per il turismo cittadino o mice, The Ritz-Carlton adatto ai viaggiatori edonisti ma anche ai bambini, The Art Hotel & Resort per le famiglie e il sontuoso Sofitel Bahrain Zallaq Thalassa Sea&Spa per chi ama la tradizione locale e il relax.\r\n\r\nL’ospite sceglierà tra la vita in spiaggia, le escursioni - anche nel deserto - e la possibilità di seguire eventi velici come le finali della SSL Golden Cup - in programma dal 28 ottobre al 20 novembre prossimi – o il Gran Premio di Formula 1, che si svolge ogni anno nel mese di marzo nel colossale Circuito Sakhir, costruito nel deserto nel 2004. E non bisogna dimenticare i souk e il divertimento. Il Bahrain è abitato da un popolo amichevole ed è amato dai turisti, come testimoniano i dati raccolti dalla Baharain Tourism & Exhibitions Authority: nel secondo trimestre del 2022 l’incremento dei visitatori in arrivo ha infatti raggiunto il 38%, mentre si attesta all’82% il dato delle presenze rispetto al 2019.\r\n\r\nL’obiettivo è raggiungere il 100% entro la fine dell’anno. Frattanto Mappamondo si prende cura dei propri clienti: «Stiamo preparando una campagna, anche digitale, che prevede diverse proposte di viaggio: - conclude infatti il presidente Mele – abbiamo pensato a un long-weekend o 6 notti in Bahrain e ad altre combinazioni, come lo stop di 2 notti in Bahrain per poi proseguire verso Dubai dove fermarsi o continuare in direzione delle Maldive o della Thailandia. Mappamondo farà tutto il possibile per lanciare questa nuova destinazione».\r\n\r\n[gallery ids=\"431154,431153,431157\"]","post_title":"Il Bahrain con Mappamondo: un arcipelago dove la storia incontra il relax","post_date":"2022-09-27T10:23:15+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664274195000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431137","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"British Airways e Qatar Airways hanno completato l’ultima fase dell’espansione della loro partnership, offrendo connettività globale tra più paesi rispetto a qualsiasi altro airline joint business.\r\n\r\nUn passo che segna la realizzazione di un piano annunciato per la prima volta nel dicembre dello scorso anno ed espande la già esistente attività congiunta che copre i collegamenti tra Doha e Londra. Sebbene un \"piccolo numero\" di rotte richieda ancora l'approvazione normativa, i partner hanno aggiunto 42 Paesi al loro network condiviso, tra cui Italia, Norvegia, Singapore e Svezia.\r\n\r\nI due vettori sottolineano che l'accordo crea la \"il più grande joint business tra due compagnie aeree al mondo\", che copre destinazioni in Europa, Medio Oriente, Africa e Asia-Pacifico.  Questa espansione \"consentirà viaggi in coincidenza senza soluzione di continuità con biglietti unici via Doha e Londra, portando il numero totale di destinazioni servite dalle due compagnie aeree a 185 in oltre 60 Paesi\".\r\n\r\nSean Doyle, ceo di British, descrive gli accordi come \"un'enorme pietra miliare nel nostro rapporto di lunga data con Qatar Airways\".\r\n\r\nIl rapporto tra British e Qatar Airways si estende oltre l'attività comune e l'alleanza condivisa, con il vettore del Golfo già azionista del gruppo Iag, proprietario della compagnia britannica.","post_title":"Qatar Airways e British ampliano la partnership per il joint business più grande di sempre","post_date":"2022-09-27T09:18:41+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664270321000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431054","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways non vuole più scendere dal primo gradino del podio e, per il settimo anno, conquista il titolo di \"Compagnia Aerea dell'Anno\" di Skytrax. Il vettore si è aggiudicato anche altri tre riconoscimenti, tra cui Migliore Business Class al Mondo, Miglior Lounge Dining in Business Class al Mondo e Migliore Compagnia Aerea del Medio Oriente.\r\n\"Essere nominata Migliore Compagnia Aerea del Mondo è sempre stato uno dei principali obiettivi sin dalla nascita di Qatar Airways, ma vincerlo per la settima volta e ottenere altri tre premi è una testimonianza di tutto l’impegno e il lavoro dei nostri incredibili dipendenti - ha commentato Akbar Al Baker, ad del Gruppo Qatar Airways -.La loro continua dedizione è volta a garantire ai nostri passeggeri la migliore esperienza possibile quando volano con Qatar Airways. Vincere questi premi nello stesso anno in cui celebriamo il nostro 25° anniversario è ancora più gratificante e voglio ringraziare sinceramente tutti i viaggiatori che ci hanno scelti\".\r\n\r\nA completare il podio della prestigiosa classifica firmata da Skytrax ci sono Singapore Airlines, al secondo posto, ed Emirates al terzo. Ana si è classificata al quarto posto ed è stata anche nominata compagnia aerea più pulita del mondo: un risultato non da poco se si considera che due anni di Covid-19 hanno fatto sì che i clienti siano particolarmente attenti agli standard di igiene e pulizia. Quinto posto per Qantas, seguita da Japan Airlines e Turkish Airlines (primo vettore in Europa); in ottava posizione Air France, in nona Korean Air e, a chiudere la top ten, Swiss.","post_title":"Qatar Airways di nuovo sul primo gradino del podio: è il migliore vettore al mondo","post_date":"2022-09-26T09:44:30+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664185470000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431047","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Lumiwings ha fatto il suo debutto sulla pista dell'aeroporto di Foggia, lo scorso venerdì.\r\n\r\nIn attesa del primo volo per Milano Malpensa, in programma per il prossimo 30 settembre alle 18.25, un Boeing B737-300 è giunto al ‘Gino Lisa’ per un volo di familiarizzazione con l’infrastruttura foggiana.\r\n\r\n“Abbiamo mantenuto la promessa – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile -. Era il 7 novembre del 2011 quando l’ultimo aereo decollò da Foggia alla volta di Milano. E oggi 23 settembre un aereo destinato ai voli commerciali atterra al ‘Gino Lisa’. 7 novembre 2011-23 settembre 2022. Sono due date importanti per Aeroporti di Puglia e per il territorio foggiano: in questi anni siamo riusciti a superare problemi tecnici di enorme complessità, ai quali si è aggiunto lo stop determinato dalla pandemia; e ci siamo riusciti grazie a un lavoro incessante, portato avanti da una squadra coesa e determinata\". \r\n\r\n\"La rinascita del Gino Lisa racchiude speranze di crescita e progresso sociale, economico e culturale, nuove progettualità, il desiderio di rafforzare questa destinazione per renderla una meta turistica tutto l’anno, essendo già una terra amatissima per la ricchezza del suo patrimonio artistico e paesaggistico - ha aggiunto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - . Quelle di oggi sono immagini che descrivono meglio delle parole la concretezza del lavoro di questi anni, un lavoro sostenuto dalla determinazione dei cittadini di Foggia che tanto hanno desiderato realizzare questo obiettivo”.","post_title":"Lumiwings atterra a Foggia e scalda i motori per il decollo su Milano Malpensa","post_date":"2022-09-26T08:58:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664182682000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431016","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air Europa ha siglato un accordo di codeshare con Kuwait Airways, che entrerà in vigore nei prossimi mesi. Il vettore spagnolo aggiungerà così al proprio operativo tre voli settimanali diretti che Kuwait Airways opererà tra Madrid e il Kuwait, oltre ai collegamenti tra il Kuwait con\r\nAmsterdam, Roma e Milano.\r\n\r\nDa parte sua, Kuwait Airways rafforzerà la propria presenza nelle Americhe inserendo il suo codice sui voli transatlantici di Air Europa che collegano Madrid con Cancun, Miami, San Paolo e Bogotá oltre a quelli operati tra Madrid e Porto, Lisbona e Marrakech e su tutte le sue rotte nazionali spagnole. I passeggeri potranno beneficiare non solo di maggiori e migliori opzioni nella pianificazione dei loro voli, ma potranno anche acquistare un unico biglietto, effettuare un unico check-in e godere di collegamenti con tempi di attesa minimi.\r\n\r\nKuwait Airways opera tre voli a settimana verso Madrid che saliranno a quattro a partire\r\ndal 9 gennaio 2023. La compagnia aerea commercializzerà 17 rotte operate da Air Europa.","post_title":"Air Europa sigla un accordo di codeshare con Kuwait Airways","post_date":"2022-09-23T14:03:41+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1663941821000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti