28 June 2022

Sea Prime: +57% la crescita dei primi mesi dell’anno, boom del traffico internazionale

[ 0 ]

Sea PrimeSea Prime prosegue la sua corsa e, dopo aver archiviato in positivo il 2021 (con una crescita del traffico del 74% rispetto al 2020 nei due scali busienss di Linate e Malpensa) nei primi mesi del 2022 centra un aumento sia del traffico rispetto al 2021 (+57%) che del tonnellaggio (+81%), e del +113% rispetto al 2020 in termini di movimenti. La crescita è stata trainata dal traffico internazionale (+69% rispetto al 2021), con un’incidenza di circa il 70% del traffico transitato sullo scalo, invertendo una tendenza che aveva visto incrementare la quota del traffico domestico durante la pandemia.

Gli eventi a Milano, destinazione fashion per eccellenza in Europa, come la Design Week che si terrà a giugno, il Gran Premio di Monza e la Fashion Week di settembre, oltre che la piena riapertura di Milano e del Nord Italia al turismo internazionale, sono i principali driver di traffico nel 2022.

La società del Gruppo Sea che, con il brand Milano Prime, è leader nella gestione di aeroporti di business aviation in Italia e in Europa, partecipa proprio in questi giorni ad Ebace 2022, evento di rilevanza mondiale della business aviation che si svolge a Ginevra, con la presenza di oltre 280 espositori.
Tra le principali opportunità per Sea Prime c’è lo sviluppo infrastrutturale con l’avvio del cantiere del nuovo hangar manutentivo di 4.700 mq a Linate.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti