21 September 2021

Ryanair raddoppia a luglio il traffico passeggeri

[ 0 ]

Ryanair fa una crescita spettacolare a luglio. La low cost irlandese ha chiuso il mese con 9,3 milioni di passeggeri, quasi il doppio rispetto a giugno, quando trasportava 5,3 milioni di persone.

Anche il suo fattore di occupazione mostra un’evoluzione favorevole. Si passa dal 72% di giugno all’80% di luglio, mese in cui ha operato più di 61.000 voli.

Il management della compagnia aerea riconosce che l’implementazione dei certificati Covid nell’Unione Europea, entrata in vigore il 1 luglio, ha svolto un ruolo cruciale nel riattivare la domanda.

Ryanair ha perso 273 milioni di euro nel primo trimestre del suo anno fiscale (da aprile a giugno), il 47% in più rispetto ai 185 milioni dell’anno precedente, nonostante sia le sue entrate che il numero di passeggeri in forte aumento.

Il primo indicatore è cresciuto del 196%, da 125 a 371 milioni, mentre il numero di viaggiatori è salito a 8,1 milioni, da 500.000 negli stessi mesi del 2020.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti