18 September 2021

Gruppo Save: Marco Polo in accelerata grazie ai voli Covid-tested

[ 0 ]

“L’ordinanza sui voli Covid-tested imprime una forte accelerazione alla ripartenza del Marco Polo”: il Gruppo Save, società di gestione dell’aeroporto di Venezia, commenta così il recente allargamento dei collegamenti Covid-tested anche allo scalo veneto, terzo scalo intercontinentale del nostro Paese.
“Per lo scalo veneziano – spiega una nota della società – significa che i passeggeri dei voli dal Nord America (Stati Uniti e Canada) e dagli Emirati Arabi non dovranno più effettuare la quarantena in arrivo se hanno eseguito un tampone antigienico (negativo) 48 ore prima dell’imbarco, confermato da un tampone antigienico negativo effettuato in arrivo al Marco Polo”.

La ripartenza del traffico sul Marco Polo è rafforzata ulteriormente dall’eliminazione – sempre con ordinanza del Ministero della Salute dei 5 giorni di quarantena per i passeggeri provenienti da Paesi europei, a partire da domenica da ieri, 16 maggio.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti