21 September 2021

EasyJet modifica le regole sul bagaglio a mano, dal 10 febbraio

[ 0 ]

EasyJet, da mercoledì 10 febbraio, modifica le norme sul bagaglio a mano consentendo ai passeggeri di portare con sé in cabina soltanto un piccolo bagaglio (max. 45 x 36 x 20 cm comprese ruote e maniglie), da sistemare sotto il sedile di fronte.

La compagnia spiega l’iniziativa punta a “migliorare la puntualità e offrire ai clienti la certezza di ciò che è consentito portare a bordo”, di fatto allineandosi a quanto già previsto da altri vettori low cost. 

I passeggeri che hanno prenotato un posto Up front o Extra legroom possono portare a bordo anche un bagaglio a mano grande aggiuntivo delle dimensioni massime 56 x 45 x 25 cm (comprese maniglie e ruote); tale bagaglio deve entrare nella cappelliera. Questi posti possono essere selezionati al momento della prenotazione o in qualsiasi momento prima del check-in.

Rimane la possibilità per i titolari di carta easyJet Plus e i clienti che hanno acquistato una tariffa Flexi possono inoltre portare a bordo due bagagli.

Nel caso in cui il bagaglio a mano sia più grande della dimensione massima consentita o si porti un bagaglio a mano grande al gate di partenza senza la corretta selezione del posto, non si potrà entrare in cabina e il bagaglio verrà registrarlo in stiva, a pagamento.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti