18 September 2021

Air Transat interrompe i voli su Messico e Caraibi fino al 30 aprile

[ 0 ]

Air Transat sospende tutti i voli di linea fino al prossimo 30 aprile, tranne che per le operazioni di rimpatrio dei passeggeri in Canada. La decisione, come spiegato da una nota ufficiale della compagnia aerea, segue la richiesta del governo canadese di non recarsi in Messico e nei Caraibi e all’imposizione di nuove misure di quarantena e di screening per contenere la diffusione del Covid-19.

“In linea con le misure richieste dal governo canadese, incluso il divieto di viaggiare verso sud, siamo costretti a sospendere temporaneamente tutti i nostri voli, anche per l’Europa – ha dichiarato Jean-Marc Eustache, presidente e amministratore delegato di Transat -. Faremo tutto il possibile per riportare i nostri passeggeri in Canada. Ovviamente condividiamo l’obiettivo del governo di proteggere i canadesi dal Covid-19, comprese le nuove varianti, e questo è ciò che tutto il nostro personale ha fatto negli ultimi mesi, in particolare a bordo dei nostri aerei, con un programma completo di nuove misure sanitarie”.

Air Transat effettuerà diverse dozzine di voli nelle prossime due settimane per riportare i suoi passeggeri in Canada: chi ha un volo di rientro nel Paese da qui al 13 febbraio manterrà il volo originale, mentre i clienti cui verranno successivamente cancellati i voli  verranno automaticamente reindirizzati su un altro volo Air Transat.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti