28 September 2022

Air Dolomiti: in Baviera per la Frühlingsfest

[ 0 ]

AIR DOLOMITI 1 - EMBRAER 195Air Dolomiti propone in occasione del ponte del 1° maggio una destinazione che unisce le atmosfere della Frühlingsfest, la Festa di Primavera, al patrimonio culturale di una città unica: si tratta di Monaco di Baviera, raggiungibile a partire da 106 euro andata e ritorno tasse incluse, dagli aeroporti di Verona, Venezia, Firenze, Bologna e Bari. Con la compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, si può volare a questa tariffa dal 28 aprile 2017 al 1 maggio 2017 per concedersi un weekend lungo che offre un’ampia scelta di proposte da segnare sul taccuino di viaggio. Prenotabile esclusivamente tramite il Sales Center e il sito internet Air Dolomiti da oggi fino al 09 aprile 2017, la tariffa include il bagaglio a mano (con possibilità di acquistare il bagaglio in stiva). Fino a domenica 7 maggio la capitale della Baviera si trasforma in occasione della Frühlingsfest, che ogni anno apre le porte alla bella stagione e riempie di colori, note e sapori il Theresienwiese, l’enorme parco che in autunno ospita l’Oktoberfest.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431197 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Virgin Atlantic farà il suo ingresso ufficiale in SkyTeam all'inizio del 2023. Virgin sarà la prima e unica compagnia aerea britannica membro dell'alleanza, di cui ne potenzierà il network transatlantico e i servizi da e per gli aeroporti di Londra Heathrow e Manchester. I soci del Virgin Atlantic Flying Club godranno di vantaggi significativi fin dal primo giorno, con un'estensione globale dell'offerta di fidelizzazione. I titolari della Carta Virgin Atlantic Silver saranno riconosciuti come Membri Elite di SkyTeam, mentre i membri della Carta Gold diventeranno Elite Plus.  Virgin Atlantic è già membro fondatore di una joint venture con i membri di SkyTeam Delta Air Lines e Air France-Klm: i quattro partner sono collocati insieme al Terminal 3 di Londra Heathrow, da cui operano anche gli attuali membri di SkyTeam, Aeromexico e China Eastern. "La nostra adesione a SkyTeam ci permetterà di migliorare le relazioni consolidate con i nostri partner Delta ed Air France-Klm, oltre ad aprire opportunità di collaborazione con nuove compagnie aeree", ha dichiarato il ceo di Virgin Atlantic, Shai Weiss. Virgin Atlantic ha già accordi di codeshare con Aeromexico e Middle East Airlines. E c'è la possibilità che si realizzino altri codeshare con altri membri dell'alleanza. Sono già in vigore accordi con tutti i membri di SkyTeam per semplificare l'esperienza di viaggio dei passeggeri, con un unico biglietto. [post_title] => Virgin Atlantic entrerà in SkyTeam nel 2023, primo e unico vettore britannico [post_date] => 2022-09-27T12:40:14+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664282414000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431165 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una nuova soluzione per rispondere alle richieste dei clienti e un servizio complementare all’offerta del trasporto merci via container. Msc Mediterranean Shipping Company annuncia il via allo sviluppo di Msc Air Cargo e accoglie in squadra Jannie Davel, che ha già ricoperto incarichi important in Delta Cargo, Emirates SkyCargo e Dhl. La nuova nomina è stata effettuata con l’obiettivo specifico di supportare l'avviamento dell’attività di trasporto aereo merci, nonché di costruire il team che se ne occuperà. "Siamo lieti di annunciare lo sviluppo di Msc Air Cargo e di dare il benvenuto a Jannie Davel per guidare questa nuova ed entusiasmante realtà che sarà a disposizione di tutti i clienti Msc - sottoline il ceo di Msc, Soren Toft -. Si tratta del nostro debutto in questo mercato e abbiamo intenzione di continuare a esplorare tutte le strade possibili per sviluppare il settore del cargo aereo e integrare così il nostro core business del trasporto merci via container". [post_title] => Il gruppo Msc punta ancora sui cieli: al via la divisione air cargo [post_date] => 2022-09-27T10:28:27+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => topnews ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Top News ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664274507000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431152 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «Nel giugno del 2022 la compagnia di bandiera del Bahrain, Gulf Air, è tornata operativa in Italia con voli diretti da Roma e da Milano. Si è così aperta una nuova prospettiva per il mercato italiano - afferma Andrea Mele, presidente e a.d. di Viaggi del Mappamondo -. Il Bahrain è una destinazione “nuova” per il nostro mercato: un luogo piacevole, caldo e soleggiato d’inverno. Una terra con una storia antica. Gli alberghi sono belli, i prezzi sono interessanti ed è a sole 5 ore di volo». La ricca offerta turistica dell’arcipelago, composto da 33 isole e affacciato sul Golfo Arabico, è fatta di storia, cultura, sport e natura. La popolazione è etnicamente eterogenea e pratica numerose religioni. Tre sono i siti Unesco: le rovine di un forte portoghese del ‘500, il percorso della pesca e della lavorazione delle perle (che sono state la ricchezza del Bahrain prima della scoperta del petrolio) e un misterioso cimitero composto da circa 12mila tumuli risalente al periodo tra il 2200 e il 1750 a.C.. Interessante, poi, il sito del primo pozzo estrattivo dell’area del Golfo, attivo nel 1932. Mappamondo ha selezionato con cura 4 hotel per i suoi clienti, strutture eleganti con piscina e spiaggia: The Grove Hotel indicato per il turismo cittadino o mice, The Ritz-Carlton adatto ai viaggiatori edonisti ma anche ai bambini, The Art Hotel & Resort per le famiglie e il sontuoso Sofitel Bahrain Zallaq Thalassa Sea&Spa per chi ama la tradizione locale e il relax. L’ospite sceglierà tra la vita in spiaggia, le escursioni - anche nel deserto - e la possibilità di seguire eventi velici come le finali della SSL Golden Cup - in programma dal 28 ottobre al 20 novembre prossimi – o il Gran Premio di Formula 1, che si svolge ogni anno nel mese di marzo nel colossale Circuito Sakhir, costruito nel deserto nel 2004. E non bisogna dimenticare i souk e il divertimento. Il Bahrain è abitato da un popolo amichevole ed è amato dai turisti, come testimoniano i dati raccolti dalla Baharain Tourism & Exhibitions Authority: nel secondo trimestre del 2022 l’incremento dei visitatori in arrivo ha infatti raggiunto il 38%, mentre si attesta all’82% il dato delle presenze rispetto al 2019. L’obiettivo è raggiungere il 100% entro la fine dell’anno. Frattanto Mappamondo si prende cura dei propri clienti: «Stiamo preparando una campagna, anche digitale, che prevede diverse proposte di viaggio: - conclude infatti il presidente Mele – abbiamo pensato a un long-weekend o 6 notti in Bahrain e ad altre combinazioni, come lo stop di 2 notti in Bahrain per poi proseguire verso Dubai dove fermarsi o continuare in direzione delle Maldive o della Thailandia. Mappamondo farà tutto il possibile per lanciare questa nuova destinazione». [gallery ids="431154,431153,431157"] [post_title] => Il Bahrain con Mappamondo: un arcipelago dove la storia incontra il relax [post_date] => 2022-09-27T10:23:15+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664274195000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431113 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_219104" align="alignleft" width="300"] L'aeroporto di Monaco di Baviera[/caption] Il traffico aereo è vitale per lo sviluppo economico e turistico. E' quanto ribadisce l'associazione aeroportuale tedesca Adv in occasione della Giornata mondiale del turismo. Secondo il rapporto Adv, gli aeroporti tedeschi hanno registrato un'intensa crescita del 177,6% quest'anno rispetto all'anno precedente. Nel periodo gennaio-agosto 2022 hanno viaggiato oltre 104,8 milioni di passeggeri, ma il volume risulta ancora in calo del 37,5% rispetto al periodo pre-Covid (2019). Con 75,2 milioni di passeggeri, il traffico europeo è il motore della crescita, assieme alla crescita dei collegamenti intercontinentali, mentre la ripresa lenta del traffico asiatico ha limitato lo sviluppo in questo segmento di mercato. [post_title] => Aeroporti tedeschi in crescita esponenziale: più 177,6% [post_date] => 2022-09-26T14:54:04+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664204044000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431087 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways ha aperto la data room alla cordata Certares: il fondo statunitense e Delta Air Lines sono stati autorizzati ad accedere ai dati più sensibili della compagnia, come anticipato da Il Corriere della Sera, che cita fonti ministeriali. Air France-Klm, per ora, non sarebbe stato approvato "per questioni documentali relative all’accordo di non divulgazione dei numeri". La mossa di Ita arriva su richiesta di Equita, advisor del ministero dell'Economia e delle finanze (Mef), azionista unico dell'aviolinea. L'apertura della data room, a un mese circa di distanza dalla decisione del Tesoro a favore di Certares (a scapito della cordata Msc-Lufthansa) dovrebbe consentire alla cordata vincitrice di perfezionare i dettagli dell'offerta di acquisizione del 50% del vettore. È ipotizzabile che il 28 settembre, giorno dell’"expert session" tra Certares e Ita (con delegati di Delta e Air France - Klm), il fondo Usa chieda la proroga della trattativa: decisione che, nel caso, spetterebbe al nuovo governo.  [post_title] => Ita Airways: aperta la data room al fondo Certares (e Delta Air Lines) [post_date] => 2022-09-26T11:49:21+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664192961000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431054 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways non vuole più scendere dal primo gradino del podio e, per il settimo anno, conquista il titolo di "Compagnia Aerea dell'Anno" di Skytrax. Il vettore si è aggiudicato anche altri tre riconoscimenti, tra cui Migliore Business Class al Mondo, Miglior Lounge Dining in Business Class al Mondo e Migliore Compagnia Aerea del Medio Oriente. "Essere nominata Migliore Compagnia Aerea del Mondo è sempre stato uno dei principali obiettivi sin dalla nascita di Qatar Airways, ma vincerlo per la settima volta e ottenere altri tre premi è una testimonianza di tutto l’impegno e il lavoro dei nostri incredibili dipendenti - ha commentato Akbar Al Baker, ad del Gruppo Qatar Airways -.La loro continua dedizione è volta a garantire ai nostri passeggeri la migliore esperienza possibile quando volano con Qatar Airways. Vincere questi premi nello stesso anno in cui celebriamo il nostro 25° anniversario è ancora più gratificante e voglio ringraziare sinceramente tutti i viaggiatori che ci hanno scelti". A completare il podio della prestigiosa classifica firmata da Skytrax ci sono Singapore Airlines, al secondo posto, ed Emirates al terzo. Ana si è classificata al quarto posto ed è stata anche nominata compagnia aerea più pulita del mondo: un risultato non da poco se si considera che due anni di Covid-19 hanno fatto sì che i clienti siano particolarmente attenti agli standard di igiene e pulizia. Quinto posto per Qantas, seguita da Japan Airlines e Turkish Airlines (primo vettore in Europa); in ottava posizione Air France, in nona Korean Air e, a chiudere la top ten, Swiss. [post_title] => Qatar Airways di nuovo sul primo gradino del podio: è il migliore vettore al mondo [post_date] => 2022-09-26T09:44:30+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664185470000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431016 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Europa ha siglato un accordo di codeshare con Kuwait Airways, che entrerà in vigore nei prossimi mesi. Il vettore spagnolo aggiungerà così al proprio operativo tre voli settimanali diretti che Kuwait Airways opererà tra Madrid e il Kuwait, oltre ai collegamenti tra il Kuwait con Amsterdam, Roma e Milano. Da parte sua, Kuwait Airways rafforzerà la propria presenza nelle Americhe inserendo il suo codice sui voli transatlantici di Air Europa che collegano Madrid con Cancun, Miami, San Paolo e Bogotá oltre a quelli operati tra Madrid e Porto, Lisbona e Marrakech e su tutte le sue rotte nazionali spagnole. I passeggeri potranno beneficiare non solo di maggiori e migliori opzioni nella pianificazione dei loro voli, ma potranno anche acquistare un unico biglietto, effettuare un unico check-in e godere di collegamenti con tempi di attesa minimi. Kuwait Airways opera tre voli a settimana verso Madrid che saliranno a quattro a partire dal 9 gennaio 2023. La compagnia aerea commercializzerà 17 rotte operate da Air Europa. [post_title] => Air Europa sigla un accordo di codeshare con Kuwait Airways [post_date] => 2022-09-23T14:03:41+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663941821000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431004 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Isole Cook più facilmente raggiungibili grazie al nuovo volo di Air Rarotonga che collega direttamente l'arcipelago con Tahiti e lo rende quindi accessibile anche via Parigi. Oltre alle tradizionali rotte che passano da Nuova Zelanda, Giappone, Singapore, Australia. Il nuovo collegamento è frutto di impegni intergovernativi e di partnership fra Air Rarotonga, Air Tahiti Nui e Air Tahiti. Ulteriori pacchetti come estensioni via Usa, sono in lavorazione. “Le Isole Cook sono nuovamente aperte. Decadute tutte le restrizioni covid, si viaggia semplicemente con il passaporto – afferma Noeline Mateariki, sales marketing director dell’Ente del turismo delle Cook Islands – e non occorre nessun visto per l’ingresso”. In questi due anni, grazie agli incentivi del governo, il settore turistico è stato protetto. Le strutture turistiche hanno potuto beneficiare di ristori e soprattutto le strutture alberghiere hanno potuto effettuare un salto di qualità, upgrading in categoria superiore e di conseguenza “l’offerta turistica è stata ampliata - spiega Nicholas Costantini, general manager Southern Europe –. Il settore ha continuato a crescere grazie anche al turismo domestico che in questi due anni di pandemia non si è mai fermato”. Tutte le isole si sono preparate alla riapertura. Oggi insieme ad Aitutaki e Rarotonga, nell’offerta si aggiungono altre isole, quelle del Sud, tutte spettacolari dal punto di vista naturalistico inserendo nuovi tour alla scoperta della natura e gastronomia. Il gruppo delle isole del Nord fino a quest’anno quasi inaccessibili, è stato aperto al turismo con meravigliose lagune e i pochi abitanti. Tutte isole raggiungibili unicamente attraverso voli domestici considerate le distanze, (15 isole sparse su una superficie di 2,2 milioni di kmq) sono inseriti in tour veramente esclusivi. “A questo punto abbiamo programmato nuovi tour sulla Coral Route e Island-Hopping anche per pacchetti di pochi giorni” sottolinea Robert Skews managing director della Turama Pacific Travel Group. [post_title] => Isole Cook aperte e più facilmente raggiungibili, grazie ai voli di Air Rarotonga [post_date] => 2022-09-23T10:58:46+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663930726000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430970 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air torna a investire in Italia posizionando altri due Airbus A321neo alle base di Roma Fiumicino e uno a Milano Malpensa. In parallelo vengono lanciate 12 nuove rotte dall'Italia, oltre all'aggiunta di frequenze su 5 rotte già operative da Roma e su 3 già operative da Malpensa. In tal mondo salgono a 65 le rotte da Roma Fiumicino e a 43 quelle da Milano Malpensa. Su Roma saranno quindi operativi 7 aeromobili e altrettante sono le nuove rotte, verso Barcellona, Göteborg, Malaga, Parigi Orly, Porto, Siviglia e Valencia. Aumentano poi le frequenze da Roma Fiumicino per Eindhoven, Hurghada, Parigi Orly, Tel Aviv e Yerevan. Milano conta 5 nuove rotte verso Cardiff, Gedda, Yerevan, Marsa Alam e Riyadh -  a partire da ottobre 2022 -; salgono poi le frequenze sulle rotte che collegano l'aeroporto Malpensa con le città di Tel Aviv, Catania e Atene. "Con questa crescita, Wizz Air diventa la terza compagnia aerea italiana, dimostrando il nostro impegno verso l'Italia e aumentando la nostra presenza sul mercato - ha dichiarato Robert Carey, presidente di Wizz Air -. L'assegnazione di questi tre aeromobili aggiuntivi a Roma Fiumicino e Milano Malpensa ci permette di espanderci dalla piattaforma della nostra forte offerta sul mercato domestico, offrendo opportunità di viaggio verso 12 nuove destinazioni da Roma e Milano". In parallelo la low cost ha annunciato la chiusura della base di Palermo, dal prossimo 3 novembre. L'aeromobile sarà reimpiegato per supportare gli aumenti a Roma e Milano. Wizz Air continuerà a volare verso Palermo: i collegamenti giornalieri da Malpensa e Venezia verso Palermo proseguiranno mentre quelli da Torino e Bologna cesseranno, "ma rappresentano solo il 4% della programmazione nazionale italiana di Wizz Air". I servizi da Torino e Bologna sono confermati invece su Catania, dove la compagnia è presente con 3 aeromobili basati. [post_title] => Wizz Air posiziona nuovi velivoli a Roma e Milano, e chiude la base di Palermo [post_date] => 2022-09-23T09:00:01+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663923601000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "air dolomiti in baviera per la fruhlingsfest" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":33,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1813,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431197","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Virgin Atlantic farà il suo ingresso ufficiale in SkyTeam all'inizio del 2023. Virgin sarà la prima e unica compagnia aerea britannica membro dell'alleanza, di cui ne potenzierà il network transatlantico e i servizi da e per gli aeroporti di Londra Heathrow e Manchester.\r\n\r\nI soci del Virgin Atlantic Flying Club godranno di vantaggi significativi fin dal primo giorno, con un'estensione globale dell'offerta di fidelizzazione. I titolari della Carta Virgin Atlantic Silver saranno riconosciuti come Membri Elite di SkyTeam, mentre i membri della Carta Gold diventeranno Elite Plus. \r\n\r\nVirgin Atlantic è già membro fondatore di una joint venture con i membri di SkyTeam Delta Air Lines e Air France-Klm: i quattro partner sono collocati insieme al Terminal 3 di Londra Heathrow, da cui operano anche gli attuali membri di SkyTeam, Aeromexico e China Eastern.\r\n\r\n\"La nostra adesione a SkyTeam ci permetterà di migliorare le relazioni consolidate con i nostri partner Delta ed Air France-Klm, oltre ad aprire opportunità di collaborazione con nuove compagnie aeree\", ha dichiarato il ceo di Virgin Atlantic, Shai Weiss.\r\n\r\nVirgin Atlantic ha già accordi di codeshare con Aeromexico e Middle East Airlines. E c'è la possibilità che si realizzino altri codeshare con altri membri dell'alleanza. Sono già in vigore accordi con tutti i membri di SkyTeam per semplificare l'esperienza di viaggio dei passeggeri, con un unico biglietto.","post_title":"Virgin Atlantic entrerà in SkyTeam nel 2023, primo e unico vettore britannico","post_date":"2022-09-27T12:40:14+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664282414000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431165","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una nuova soluzione per rispondere alle richieste dei clienti e un servizio complementare all’offerta del trasporto merci via container.\r\n\r\nMsc Mediterranean Shipping Company annuncia il via allo sviluppo di Msc Air Cargo e accoglie in squadra Jannie Davel, che ha già ricoperto incarichi important in Delta Cargo, Emirates SkyCargo e Dhl.\r\n\r\nLa nuova nomina è stata effettuata con l’obiettivo specifico di supportare l'avviamento dell’attività di trasporto aereo merci, nonché di costruire il team che se ne occuperà.\r\n\r\n\"Siamo lieti di annunciare lo sviluppo di Msc Air Cargo e di dare il benvenuto a Jannie Davel per guidare questa nuova ed entusiasmante realtà che sarà a disposizione di tutti i clienti Msc - sottoline il ceo di Msc, Soren Toft -. Si tratta del nostro debutto in questo mercato e abbiamo intenzione di continuare a esplorare tutte le strade possibili per sviluppare il settore del cargo aereo e integrare così il nostro core business del trasporto merci via container\".","post_title":"Il gruppo Msc punta ancora sui cieli: al via la divisione air cargo","post_date":"2022-09-27T10:28:27+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["topnews"],"post_tag_name":["Top News"]},"sort":[1664274507000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431152","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"«Nel giugno del 2022 la compagnia di bandiera del Bahrain, Gulf Air, è tornata operativa in Italia con voli diretti da Roma e da Milano. Si è così aperta una nuova prospettiva per il mercato italiano - afferma Andrea Mele, presidente e a.d. di Viaggi del Mappamondo -. Il Bahrain è una destinazione “nuova” per il nostro mercato: un luogo piacevole, caldo e soleggiato d’inverno. Una terra con una storia antica. Gli alberghi sono belli, i prezzi sono interessanti ed è a sole 5 ore di volo».\r\n\r\nLa ricca offerta turistica dell’arcipelago, composto da 33 isole e affacciato sul Golfo Arabico, è fatta di storia, cultura, sport e natura. La popolazione è etnicamente eterogenea e pratica numerose religioni. Tre sono i siti Unesco: le rovine di un forte portoghese del ‘500, il percorso della pesca e della lavorazione delle perle (che sono state la ricchezza del Bahrain prima della scoperta del petrolio) e un misterioso cimitero composto da circa 12mila tumuli risalente al periodo tra il 2200 e il 1750 a.C.. Interessante, poi, il sito del primo pozzo estrattivo dell’area del Golfo, attivo nel 1932. Mappamondo ha selezionato con cura 4 hotel per i suoi clienti, strutture eleganti con piscina e spiaggia: The Grove Hotel indicato per il turismo cittadino o mice, The Ritz-Carlton adatto ai viaggiatori edonisti ma anche ai bambini, The Art Hotel & Resort per le famiglie e il sontuoso Sofitel Bahrain Zallaq Thalassa Sea&Spa per chi ama la tradizione locale e il relax.\r\n\r\nL’ospite sceglierà tra la vita in spiaggia, le escursioni - anche nel deserto - e la possibilità di seguire eventi velici come le finali della SSL Golden Cup - in programma dal 28 ottobre al 20 novembre prossimi – o il Gran Premio di Formula 1, che si svolge ogni anno nel mese di marzo nel colossale Circuito Sakhir, costruito nel deserto nel 2004. E non bisogna dimenticare i souk e il divertimento. Il Bahrain è abitato da un popolo amichevole ed è amato dai turisti, come testimoniano i dati raccolti dalla Baharain Tourism & Exhibitions Authority: nel secondo trimestre del 2022 l’incremento dei visitatori in arrivo ha infatti raggiunto il 38%, mentre si attesta all’82% il dato delle presenze rispetto al 2019.\r\n\r\nL’obiettivo è raggiungere il 100% entro la fine dell’anno. Frattanto Mappamondo si prende cura dei propri clienti: «Stiamo preparando una campagna, anche digitale, che prevede diverse proposte di viaggio: - conclude infatti il presidente Mele – abbiamo pensato a un long-weekend o 6 notti in Bahrain e ad altre combinazioni, come lo stop di 2 notti in Bahrain per poi proseguire verso Dubai dove fermarsi o continuare in direzione delle Maldive o della Thailandia. Mappamondo farà tutto il possibile per lanciare questa nuova destinazione».\r\n\r\n[gallery ids=\"431154,431153,431157\"]","post_title":"Il Bahrain con Mappamondo: un arcipelago dove la storia incontra il relax","post_date":"2022-09-27T10:23:15+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664274195000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431113","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_219104\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] L'aeroporto di Monaco di Baviera[/caption]\r\n\r\nIl traffico aereo è vitale per lo sviluppo economico e turistico. E' quanto ribadisce l'associazione aeroportuale tedesca Adv in occasione della Giornata mondiale del turismo.\r\n\r\nSecondo il rapporto Adv, gli aeroporti tedeschi hanno registrato un'intensa crescita del 177,6% quest'anno rispetto all'anno precedente. Nel periodo gennaio-agosto 2022 hanno viaggiato oltre 104,8 milioni di passeggeri, ma il volume risulta ancora in calo del 37,5% rispetto al periodo pre-Covid (2019).\r\n\r\nCon 75,2 milioni di passeggeri, il traffico europeo è il motore della crescita, assieme alla crescita dei collegamenti intercontinentali, mentre la ripresa lenta del traffico asiatico ha limitato lo sviluppo in questo segmento di mercato.","post_title":"Aeroporti tedeschi in crescita esponenziale: più 177,6%","post_date":"2022-09-26T14:54:04+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664204044000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431087","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways ha aperto la data room alla cordata Certares: il fondo statunitense e Delta Air Lines sono stati autorizzati ad accedere ai dati più sensibili della compagnia, come anticipato da Il Corriere della Sera, che cita fonti ministeriali. Air France-Klm, per ora, non sarebbe stato approvato \"per questioni documentali relative all’accordo di non divulgazione dei numeri\".\r\n\r\nLa mossa di Ita arriva su richiesta di Equita, advisor del ministero dell'Economia e delle finanze (Mef), azionista unico dell'aviolinea. L'apertura della data room, a un mese circa di distanza dalla decisione del Tesoro a favore di Certares (a scapito della cordata Msc-Lufthansa) dovrebbe consentire alla cordata vincitrice di perfezionare i dettagli dell'offerta di acquisizione del 50% del vettore.\r\n\r\nÈ ipotizzabile che il 28 settembre, giorno dell’\"expert session\" tra Certares e Ita (con delegati di Delta e Air France - Klm), il fondo Usa chieda la proroga della trattativa: decisione che, nel caso, spetterebbe al nuovo governo. ","post_title":"Ita Airways: aperta la data room al fondo Certares (e Delta Air Lines)","post_date":"2022-09-26T11:49:21+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664192961000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431054","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways non vuole più scendere dal primo gradino del podio e, per il settimo anno, conquista il titolo di \"Compagnia Aerea dell'Anno\" di Skytrax. Il vettore si è aggiudicato anche altri tre riconoscimenti, tra cui Migliore Business Class al Mondo, Miglior Lounge Dining in Business Class al Mondo e Migliore Compagnia Aerea del Medio Oriente.\r\n\"Essere nominata Migliore Compagnia Aerea del Mondo è sempre stato uno dei principali obiettivi sin dalla nascita di Qatar Airways, ma vincerlo per la settima volta e ottenere altri tre premi è una testimonianza di tutto l’impegno e il lavoro dei nostri incredibili dipendenti - ha commentato Akbar Al Baker, ad del Gruppo Qatar Airways -.La loro continua dedizione è volta a garantire ai nostri passeggeri la migliore esperienza possibile quando volano con Qatar Airways. Vincere questi premi nello stesso anno in cui celebriamo il nostro 25° anniversario è ancora più gratificante e voglio ringraziare sinceramente tutti i viaggiatori che ci hanno scelti\".\r\n\r\nA completare il podio della prestigiosa classifica firmata da Skytrax ci sono Singapore Airlines, al secondo posto, ed Emirates al terzo. Ana si è classificata al quarto posto ed è stata anche nominata compagnia aerea più pulita del mondo: un risultato non da poco se si considera che due anni di Covid-19 hanno fatto sì che i clienti siano particolarmente attenti agli standard di igiene e pulizia. Quinto posto per Qantas, seguita da Japan Airlines e Turkish Airlines (primo vettore in Europa); in ottava posizione Air France, in nona Korean Air e, a chiudere la top ten, Swiss.","post_title":"Qatar Airways di nuovo sul primo gradino del podio: è il migliore vettore al mondo","post_date":"2022-09-26T09:44:30+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664185470000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431016","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air Europa ha siglato un accordo di codeshare con Kuwait Airways, che entrerà in vigore nei prossimi mesi. Il vettore spagnolo aggiungerà così al proprio operativo tre voli settimanali diretti che Kuwait Airways opererà tra Madrid e il Kuwait, oltre ai collegamenti tra il Kuwait con\r\nAmsterdam, Roma e Milano.\r\n\r\nDa parte sua, Kuwait Airways rafforzerà la propria presenza nelle Americhe inserendo il suo codice sui voli transatlantici di Air Europa che collegano Madrid con Cancun, Miami, San Paolo e Bogotá oltre a quelli operati tra Madrid e Porto, Lisbona e Marrakech e su tutte le sue rotte nazionali spagnole. I passeggeri potranno beneficiare non solo di maggiori e migliori opzioni nella pianificazione dei loro voli, ma potranno anche acquistare un unico biglietto, effettuare un unico check-in e godere di collegamenti con tempi di attesa minimi.\r\n\r\nKuwait Airways opera tre voli a settimana verso Madrid che saliranno a quattro a partire\r\ndal 9 gennaio 2023. La compagnia aerea commercializzerà 17 rotte operate da Air Europa.","post_title":"Air Europa sigla un accordo di codeshare con Kuwait Airways","post_date":"2022-09-23T14:03:41+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1663941821000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431004","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Isole Cook più facilmente raggiungibili grazie al nuovo volo di Air Rarotonga che collega direttamente l'arcipelago con Tahiti e lo rende quindi accessibile anche via Parigi. Oltre alle tradizionali rotte che passano da Nuova Zelanda, Giappone, Singapore, Australia. Il nuovo collegamento è frutto di impegni intergovernativi e di partnership fra Air Rarotonga, Air Tahiti Nui e Air Tahiti. Ulteriori pacchetti come estensioni via Usa, sono in lavorazione.\r\n\r\n“Le Isole Cook sono nuovamente aperte. Decadute tutte le restrizioni covid, si viaggia semplicemente con il passaporto – afferma Noeline Mateariki, sales marketing director dell’Ente del turismo delle Cook Islands – e non occorre nessun visto per l’ingresso”.\r\n\r\nIn questi due anni, grazie agli incentivi del governo, il settore turistico è stato protetto. Le strutture turistiche hanno potuto beneficiare di ristori e soprattutto le strutture alberghiere hanno potuto effettuare un salto di qualità, upgrading in categoria superiore e di conseguenza “l’offerta turistica è stata ampliata - spiega Nicholas Costantini, general manager Southern Europe –. Il settore ha continuato a crescere grazie anche al turismo domestico che in questi due anni di pandemia non si è mai fermato”.\r\n\r\nTutte le isole si sono preparate alla riapertura. Oggi insieme ad Aitutaki e Rarotonga, nell’offerta si aggiungono altre isole, quelle del Sud, tutte spettacolari dal punto di vista naturalistico inserendo nuovi tour alla scoperta della natura e gastronomia. Il gruppo delle isole del Nord fino a quest’anno quasi inaccessibili, è stato aperto al turismo con meravigliose lagune e i pochi abitanti. Tutte isole raggiungibili unicamente attraverso voli domestici considerate le distanze, (15 isole sparse su una superficie di 2,2 milioni di kmq) sono inseriti in tour veramente esclusivi.\r\n\r\n“A questo punto abbiamo programmato nuovi tour sulla Coral Route e Island-Hopping anche per pacchetti di pochi giorni” sottolinea Robert Skews managing director della Turama Pacific Travel Group.","post_title":"Isole Cook aperte e più facilmente raggiungibili, grazie ai voli di Air Rarotonga","post_date":"2022-09-23T10:58:46+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1663930726000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430970","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Wizz Air torna a investire in Italia posizionando altri due Airbus A321neo alle base di Roma Fiumicino e uno a Milano Malpensa. In parallelo vengono lanciate 12 nuove rotte dall'Italia, oltre all'aggiunta di frequenze su 5 rotte già operative da Roma e su 3 già operative da Malpensa. In tal mondo salgono a 65 le rotte da Roma Fiumicino e a 43 quelle da Milano Malpensa.\r\n\r\nSu Roma saranno quindi operativi 7 aeromobili e altrettante sono le nuove rotte, verso Barcellona, Göteborg, Malaga, Parigi Orly, Porto, Siviglia e Valencia. Aumentano poi le frequenze da Roma Fiumicino per Eindhoven, Hurghada, Parigi Orly, Tel Aviv e Yerevan. Milano conta 5 nuove rotte verso Cardiff, Gedda, Yerevan, Marsa Alam e Riyadh -  a partire da ottobre 2022 -; salgono poi le frequenze sulle rotte che collegano l'aeroporto Malpensa con le città di Tel Aviv, Catania e Atene.\r\n\r\n\"Con questa crescita, Wizz Air diventa la terza compagnia aerea italiana, dimostrando il nostro impegno verso l'Italia e aumentando la nostra presenza sul mercato - ha dichiarato Robert Carey, presidente di Wizz Air -. L'assegnazione di questi tre aeromobili aggiuntivi a Roma Fiumicino e Milano Malpensa ci permette di espanderci dalla piattaforma della nostra forte offerta sul mercato domestico, offrendo opportunità di viaggio verso 12 nuove destinazioni da Roma e Milano\".\r\n\r\nIn parallelo la low cost ha annunciato la chiusura della base di Palermo, dal prossimo 3 novembre. L'aeromobile sarà reimpiegato per supportare gli aumenti a Roma e Milano. Wizz Air continuerà a volare verso Palermo: i collegamenti giornalieri da Malpensa e Venezia verso Palermo proseguiranno mentre quelli da Torino e Bologna cesseranno, \"ma rappresentano solo il 4% della programmazione nazionale italiana di Wizz Air\". I servizi da Torino e Bologna sono confermati invece su Catania, dove la compagnia è presente con 3 aeromobili basati.","post_title":"Wizz Air posiziona nuovi velivoli a Roma e Milano, e chiude la base di Palermo","post_date":"2022-09-23T09:00:01+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1663923601000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti