1 August 2021

I 100 anni di Klm

[ 0 ]

KLM celebra i primi 100 anni. “Siamo i primi a raggiungere questo risultato senza aver cambiato il nostro nome” – sottolinea Pieter Elbers, presidente e ceo della compagnia aerea –. “Come nel passato e nel presente e così sarà per il futuro KLM pensa in grande. Solo dopo 4 anni il primo servizio intercontinentale aprì a Batavia (ora Jakarta in Indonesia) e successivamente a Curaçao, i primi servizi di trasporto merci e nel 1946 la compagnia aprì il primo servizio passeggeri tra l’Europa e gli Stati Uniti con un volo per New York, fino ad essere il primo a firmare un accordo Open Sky con gli Stati Uniti. La competizione globale è assolutamente un fattore attuale, negli ultimi due anni conoscete tutti quanti vettori sono scomparsi dalla scena”.

A 100 anni dalla sua fondazione, la compagnia è sempre all’avanguardia con l’impegno di tutti gli oltre 30.000 dipendenti che in tutte le aree continuano a lavorare affinché KLM produca standard elevati, espansione e soprattutto risultati finanziari positivi. Importanti sono stati gli investimenti negli ultimi due anni, sia a livello di assistenza ai clienti che di società. Oggi registra oltre 34 milioni di passeggeri e la sua attività genera un impatto di oltre 30 miliardi di euro. 

Oltre 28 milioni di follower sui social media, oltre 143 milioni di visite al sito Web e oltre 9.000 dispositivi multimediali nelle mani dei dipendenti: il 2018 per la compagnia è stato un anno memorabile. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti