16 June 2021

SimpleCrs, al Tove per illustrare alle adv le novità sui servizi di biglietteria aerea

[ 0 ]

L’ottimizzazione del tempo e la qualità dei contatti sono un connubio molto importante sia per la generazione di nuove collaborazioni sia per il consolidamento di quelle esistenti. Per SimpleCrs il Travel Open Village Evolution rappresenta un appuntamento particolarmente gradito in quanto offre possibilità di incontrare agenzie qualificate alle quali illustrare i vantaggi dei servizi di biglietteria aerea. «Già da inizio anno – commenta Claudio Cristofaro, general manager SimpleCrs – il mercato delle prenotazioni aeree si presenta indubbiamente complesso e difficile. Non c’è dubbio che l’acuirsi di problematiche legate a fattori esterni  non aiuti il lavoro delle agenzie di viaggio: ad esempio la velocità con cui verrà risolta la problematica inerente l’epidemia sarà determinante per capirne le conseguenze delle vendite durante l’anno.

Detto questo il nostro obiettivo è supportare e gestire al meglio, grazie al nostro reparto specializzato di biglietteria aerea, l’attività degli agenti di viaggio in qualsiasi situazione». Le novità 2020 si muoveranno su 2 strade parallele: innovazione tecnologia e l’offerta di tariffe speciali. «Da sempre abbiamo fatto dell’innovazione tecnologica la nostra arma vincente – aggiunge Cristofaro – solo nel 2019, abbiamo introdotto in SimpleCRS  ben 21 nuove funzioni che aiutano l’agente di viaggio ad affrontare con maggior semplicità operazioni sempre più complesse. Quindi punteremo anche nel 2020 al miglioramente dei contenuti e delle funzioni. Per quanto riguarda le tariffe speciali, il nostro cavallo di battaglia sono i voli scontati nazionali che fanno concorrenza anche ai voli low cost. Il Tove sarà un’ottima vetrina per presentare tutte queste novità pensate per massimizzare la redditività della biglietteria aerea nelle agenzie di viaggio».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti