23 September 2021

Simona Greco: «Bit digital edition è l’occasione per ripartire»

[ 0 ]

Simona Greco, direttrice  manifestazioni proprie e partecipate di Fiera Milano

«Abbiamo ascoltato il mercato e abbiamo deciso di confermare l’edizione 2021 della Bit in forma digitale» così inizia la conferenza stampa di Simona Vinci, direttrice  manifestazioni proprie e partecipate di Fiera Milano. «C’è una gran voglia di relazioni, di nuovi incontri, di iniziare sul serio a ripartire. Il turismo ha bisogno di un nuovo rilancio, e noi di Bit abbiamo proprio questo obiettivo. Fare da trampolino di lancio agli operatori del turismo e  al movimento turistico generale».

«La manifestazione sarà divisa in tre settori. Expo Plaza, la piattaforma, il canale dove tutti gli espositori presenteranno i propri prodotti, con video, slide, reportage fotografici, insomma con tutto il materiale che hanno a disposizione. E’ un modo di rimettersi in relazione con il mercato sia b2b che b2c. Poi si passa a Bit talks. Una serie di 90 incontri, fra convegni, conferenze, sessioni di formazione, con argomenti attinenti al mondo del turismo. Inoltre all’apertura della Bit 2021 parteciperà anche il ministro del turismo Massimo Garavaglia. Infine Bit community che sarà lo spazio b2b per gli incontri fra selle e buyer. I circa 15oo espositori incontreranno 500 buyer provenienti da tutto il mondo. Al momento gli appuntamenti fissati sono 7 mila».

Alla Bit digital edition parteciperanno molte regioni, enti del turismo, catene alberghiere, tour operator come Alpitour, Nicolaus, Uvet, Msc. Insomma è una buona occasione per riprendere il discorso, per ricominciare a parlare e a programmare. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti