8 December 2021

eDreams: 70 lavoratori a casa su 78 nella sede di Milano

[ 0 ]

Con un colpo a sorpresa eDreams manda a casa 70 dipendenti della sede milanese su 78. In pratica una chiusura. La decisione è arrivata tramite lettera ai dipendenti. Una lettera che non era nell’aria. eDreams ha motivato questa riduzione di personale con ragioni di mercato, in forte rallentamento e con «un’ormai strutturale diminuzione delle commissioni riconosciute dalle compagnie aeree».

Viste queste difficoltà eDreams avrebbe deciso di esternalizzare l’attività di assistenza ai clienti.  Secondo quanto affermato da Danilo D’Agostino al Corriere.it: «Si tratta in stragrande maggioranza di donne tra 30 e 40 anni e anche per questo sarà inevitabile il coinvolgimento di comune e regione per attenuare il più possibile l’impatto sociale di questa decisione aziendale».

L’aspetto più inquietante della vicenda è che in tutti i precedenti incontri non era mai stato fatto alcun cenno all’ipotesi di dichiarazione di esuberi. «La lettera di martedì è stata il classico fulmine a ciel sereno – spiega ancora D’Agostino – che colpisce lavoratori invisibili, dal momento che i loro servizi saranno svolti altrove da qualcun altro». 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti