13 May 2021

Suite Travel, un nuovo progetto di formazione e consulenza per rilanciare la figura dell’adv 4.0

[ 0 ]

Ad un anno dall’inizio della pandemia è tempo di bilanci: per Antonella Ruperto e Giada Marabotto, imprenditrici del settore turistico, l’anno appena trascorso ha visto nascere un’amicizia ed una collaborazione su diversi fronti ma soprattutto un obiettivo concreto. «Dopo un anno di lavoro a ritmo serrato – commentano Antonella e Giada – è nato Suite Travel, un progetto di formazione e consulenza che rilancia la figura dell’agente di viaggio 4.0. grazie anche al supporto dei “corner di viaggio».

Accomunate da una competenza maturata negli anni le due imprenditrici hanno unito le forze puntando su entusiasmo, disponibilità al confronto, condivisione di intenti. Nel 2020 hanno entrambe approfondito le materie che le caratterizzano di più, marketing e business coaching, scritto un libro (“Felicità, che stress” e “Una sfida a 5 stelle”) ma soprattutto non hanno mai perso di vista un concetto base che ripetono come un mantra: dietro ogni crisi si nasconde un’opportunità.

L’anno trascorre tra pianificazioni, confronti, programmi fino al lancio di Suite Travel, che ha il preciso obiettivo di aiutare i professionisti del turismo (anche quelli del futuro) nel rilancio post Covid. 

Suite Travel si rivolge a tutti coloro che desiderano diventare imprenditori nel mondo del turismo ma con il supporto di un partner forte che consenta di avere vantaggi strategici rispetto alla concorrenza. E’ la prima rete di agenzie di viaggi co-branding nata per unire forze e competenze per affrontare le nuove sfide del settore.

«La chiave di svolta deve essere la formazione e il senso di appartenenza e community – sottolineano Antonella e Giada – insieme al rilancio della figura dell’agente di viaggio. I nostri affiliati entreranno a far parte di un team unito e coeso volto al raggiungimento di obiettivi ambiziosi attraverso la condivisione di conoscenze e strumenti all’avanguardia».

Suite Travel fornisce una mirata formazione in campo turistico ma soprattutto nel marketing e nelle vendite, oltre ad un servizio amministrativo che permetta agli affiliati di risultare maggiormente performanti e di lavorare senza alcuna preoccupazione per tutti gli aspetti burocratici legati alla gestione delle agenzie di viaggio.

Un nuovo concetto di agenzia di viaggio in cui i cataloghi cartacei lasciano il posto alle nuove tecnologie e tutto avviene in un clic. Procedure snelle, digitalizzazione e strumenti avanzati per gestire le vendite e consentire ai nostri consulenti di fare ciò che amano e che sanno fare meglio: organizzare viaggi, regalare sogni e gestire le relazioni con i propri clienti senza preoccupazioni.

I corner di viaggio Suite Travel sono fondati su innovazione e sostenibilità. Sorgono all’interno di diverse realtà commerciali nelle principali città italiane offrendo così ai propri affiliati l’opportunità di sfruttare l’affluenza dei nostri partner, studiare strategie di co-marketing e di accogliere i propri clienti in un ambiente confortevole e moderno. Librerie, palestre, caffetterie saranno i locali in cui si farà networking e si venderanno i viaggi, sfruttando pedonabilità e marchi noti in altri settori. 

«Stiamo lavorando da un anno sul progetto – concludono Antonella e Giada –  con tanti step raggiunti e moltissime relazioni intessute, abbiamo già siglato accordi con importanti brand commerciali italiani all’interno dei quali sorgeranno presto i corner Suite Travel». Per approfondimenti sul progetto www.suitetravel.it 

La presentazione del progetto in diretta su Facebook mercoledì 17 marzo ore 12 https://fb.me/e/1dn20AwMd




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353222 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_353223" align="alignleft" width="300"] La Paz, punto comune dei due tour[/caption] Vuela, to specializzato in America Latina lancia il prodotto Bolivia con due tour originali che permetteranno di scoprire le meraviglie della storia e della natura del paese sudamericano, seguendo itinerari fuori dalle classiche rotte turistiche: “Bolivia Natura: il Salar de Uyuni e il Parco Nazionale di Madidi” e “Bolivia, i luoghi di Che Guevara e il Parco Nazionale Amboro”. Il primo tour, “Bolivia Natura: Il Salar de Uyuni e il Parco Nazionale di Madidi” è inedito e occupa 13 giorni/10 notti. Offre contenuti naturalistici unici e conduce alla scoperta della più grande distesa di sale al mondo e dell’Amazzonia boliviana lungo i suoi fiumi. Scoprirete città andine che raccontano storie di miniere e di mercati che sembrano provenire dal passato come quello della stregoneria di La Paz, guidati da esperti per esperienze esclusive, come il pranzo tipico Aptapi sull’Isola del Sole. Le tappe principali sono Sucre - Potosì - Salar de Uyuni - La Paz - Parco Nazionale di Madidi - lago Titicaca, minimo 2 partecipanti a partire da € 2.710 pp. “Bolivia, i luoghi di Che Guevara e il Parco Nazionale Amboro” è un tour di 16 giorni/14 notti sulle orme di Ernesto “che” Guevara de la Serna, il combattente rivoluzionario, eroe della liberazione di Cuba, argentino di nascita, divenuto un’icona del ‘900. Le tappe principali sono Santa Cruz de la Sierra - Vallegrande - Samaipata - Parco Nazionale Amborò - Sucre - Potosì - Salar de Uyuni - Copacabana - La Paz. Partenze a data libera, quota individuale (non valida durante i periodi di festività), in camera doppia (voli esclusi): minimo 2 partecipanti: € 2.710; minimo 3 partecipanti: € 2.350; minimo 4/6 partecipanti: € 2.150. Quota di iscrizione, per persona (obbligatoria): € 40. Supplemento singola: € 390.             “Bolivia, i luoghi di Che Guevara e il Parco Nazionale Amboro” è un tour di 16 giorni/14 notti sulle orme del combattente divenuto un’icona del 900.   Tappe principali: Santa Cruz de la Sierra - Vallegrande - Samaipata - Parco Nazionale Amborò - Sucre - Potosì - Salar de Uyuni - Copacabana - La Paz. Con partenze a data libera, la quota individuale in camera doppia (voli esclusi): minimo 2 partecipanti: a partire da € 3.990. [post_title] => Vuela presenta una Bolivia inedita con due tour esclusivi [post_date] => 2019-05-24T14:18:36+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558707516000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352390 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un viaggio di 14 giorni alla scoperta di Corea e Giappone. E' la novità KiboTours per l'estate 2019. L'itinerario tocca dapprima la Corea del Sud, destinazione new entry del catalogo del tour operator: si parte da Seoul, la capitale, emblema della modernità e della tecnologia del Paese, per spostarsi poi verso i villaggi tradizionali della destinazione, sospesi in una dimensione antica e soprattutto dichiarati dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’umanità: Andong e Gyeongju raccontano, attraverso la loro visita, una storia fatta di templi, altari e pagode, nonché edifici abitativi risalenti al Sedicesimo secolo. La seconda parte del tour è dedicata invece al Giappone, che si visita secondo il tour classico, concentrandosi sulle grandi città di Tokyo e Kyoto, con un’escursione facoltativa a Nara. Le due metropoli vengono vissute ognuna per tre giorni intensi, sempre accompagnati da una guida in lingua italiana, addentrandosi nei quartieri e approfondendone storia e cultura. I prezzi, per la partenza dell’11 agosto 2019, partono da 3.990 euro a persona. [post_title] => KiboTours lancia il tour Corea più Giappone [post_date] => 2019-05-17T11:50:03+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558093803000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti