28 July 2021

Buy Wedding in Italy: presentati i risultati dell’Osservatorio Italiano del Destination Wedding Tourism

[ 0 ]

Il tavolo dei relatori all’inaugurazione di Buy Wedding in Italy

E’ partito il V Buy Wedding in Italy, con il “welcome day”  il workshop dedicato al destination wedding che ha come scopo l’organizzazione strutturale della destinazione Italia verso il settore matrimonio. La manifestazione è in programma a Bologna da oggi al 14 novembre, nella sede del Palazzo Isolani, nel centro storico, affacciato sulla splendida P.zza Santo Stefano.
Un primo importante “output” viene dall’Osservatorio Italiano del Destination Wedding Tourism è il centro ricerca specializzato sul mercato della Wedding Industry in Italia e nel Mondo, presentazione tenutasi nello splendido scenario della Cappella Farnese, a Palazzo d’Accursio, sede del Comune di Bologna.
L’Osservatorio, curato da JFC Tourism & Management in partnership con:
Il Comitato scientifico dell’Osservatorio italiano del destination wedding tourism, composto da Massimo Ferruzzi, direttore scientifico dell’Osservatorio, ceo di JFC, Paride Gullini, presidente dell’associazione nazionale ufficiali di stato civile e anagrafe, Bianca Trusiani, presidente del comitato tecnico scientifico del Buy Wedding in Italy, Paolo Corvo, direttore del laboratorio di Sociologia dell’Università di Pollenzo, Giovanni Salvati Celestino, agronomo, Valerio Schönfeld, fondatore e direttore di Buy Wedding in Italy
L’abstract del rapporto vede diversi capitoli elencati che approfondiscono temi importantissimi:
la wedding industry,
la wedding industry italiana,
i wedding specialists stranieri,
l’evento matrimoniale,
i mercati di provenienza: attuali e di prospettiva,
il profilo degli sposi stranieri in Italia,
perché l’Italia,
charme index,
il valore economico della wedding industry,
previsioni per il 2020,
finalità e metodologia dell’Osservatorio.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti