16 June 2021

L’India studia l’introduzione di un certificato vaccinale per i turisti

[ 0 ]

L’India studia l’introduzione di un certificato vaccinale per i viaggiatori, per semplificare e stimolare la ripresa dei flussi turistici verso il Paese. “Il certificato di vaccinazione contribuirà a creare fiducia tra le persone, rendendo più facile per i viaggiatori spostarsi e rivitalizzando il settore del turismo”, ha affermato Piyush Tiwari, direttore del commercio e del marketing presso la Public Tourism Development Corporation dell’India. Secondo quanto riportato da eTurboNews, Tiwari auspica che questa iniziativa aumenterà la fiducia dei clienti e creerà un ambiente più sicuro per i viaggiatori.

Le persone vaccinate in India ricevono un certificato preliminare dopo la prima dose del farmaco e, dopo la seconda, il certificato finale.

“L’avvento dei vaccini è un grande sollievo; le persone vaccinate potranno viaggiare con maggiore sicurezza, il che porterà sicuramente ad un aumento del numero di turisti – ha aggiunto Alok Gupta, segretario del turismo nel governo dello stato del Rajasthan -. Ma poiché il vaccino è nuovo, anche i timori dell’Oms sono giustificati e soggetti allo studio di esperti medici. Al momento non ci sono disposizioni che rendano obbligatoria la vaccinazione”. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti