30 July 2021

La scommessa green del Principato di Monaco, dai veicoli elettrici all’energia rinnovabile

[ 0 ]

Il Principato di Monaco corre lungo la strada della sostenibilità ambientale con l’obiettivo di ridurre le emissioni di carbonio del -55% entro il 2030, e di arrivare alla neutralità carbone entro il 2050. E sono diverse le iniziative intraprese dal governo monegasco per incentivare uno stile di vita sostenibile tra residenti e turisti.

Monaco ha sviluppato il proprio sistema di car-sharing self-service chiamato Mobeecity. 30 Renault Twizy 80, a due posti, sono a disposizione degli utenti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e si trovano in tutto il territorio. Per chi viaggia in famiglia mobee.mc offre altresì Mobeelity: una selezione di e-208, vetture a 5 posti, con grande autonomia e autorizzate a circolare a Monaco, in tutta la regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, in Piemonte e Liguria. Inoltre, come parte della sua politica per ridurre le emissioni di gas serra e incoraggiare la transizione energetica, il governo mira ad avere una flotta di autobus completamente priva di carbonio entro il 2030.

Per agevolare la mobilità e offrire agli utenti tutte le informazioni sui trasporti, è stata lanciata CityMapper Monaco, un’applicazione mobile gratuita che diventa una pratica guida tascabile sempre aggiornata e sicura. I percorsi suggeriti combinano passeggiate a piedi, e-bike, autobus, bateau-bus, treno, car-sharing o anche elicottero. Dopo l’introduzione di Cittymapper Monaco e Klaxit, l’app per il car-sharing, Monaco continua a sfruttare la tecnologia digitale per reinventare l’esperienza di mobilità nel Principato con MonaPass.

Grandi passi avanti sono stati fatti altresì nel campo delle energie rinnovabili, che utilizzano fonti come il sole, il vento o il mare. Dal 1° gennaio 2020 cotton fioc, bicchieri, posate e piatti di plastica monouso sono vietati nel Principato. Infine, il Governo del Principe, in collaborazione con EnvirobatBDM, ha lanciato Edifici Mediterranei Sostenibili di Monaco, un’iniziativa basata sulla condivisione di competenze ed esperienze, che aiuta a promuovere le migliori pratiche edili 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti