30 July 2021

La Grecia agevola l’iter di ingresso: valido anche il tampone rapido

[ 0 ]

Il ministro in teleconferenza con l’omologo italiano

La Grecia si avvia a vincere la sfida turistica del 2021 con il varo di nuovi significativi provvedimenti. Il governo ellenico, su forte pressione del ministro del turismo Haris Theoharis, ha infatti deciso di concedere due modifiche alle procedure sanitarie di ingresso nel paese. Da oggi sono validi e riconosciuti i test rapidi, senza ulteriori misure restrittive, ossia i tamponi antigenici, dal costo nettamente inferiore  a quelli Pcr richiesti in precedenza.

Questo agevolerà dal punto di vista economico le vacanze di coloro che in caso di una famiglia, dovrebbero aggiungere un notevole costo a quello del soggiorno.

Inoltre è stato innalzato il limite di età per i controlli sui bambini, seguendo i dettami della Ue, per cui da ora i controlli dei certificati necessari all’ingresso nel paese verranno eseguiti sui bambini dai 12 anni in su invece che dai 6, come avvenuto finora.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti