13 August 2022

Filippine: migliore destinazione subacquea al mondo, per il terzo anno consecutivo

[ 0 ]

Credits: Turtle – Diving, Bucket List 2, 2019 by Tommy Schultz

Le Filippine, per il terzo anno di seguito, sono state premiate quale migliore destinazione subacquea al mondo in occasione dei World Travel Awards (Wta) 2021.

“Questo riconoscimento è davvero un grande onore e ne siamo entusiasti; sottolinea la nostra grande responsabilità di proteggere e conservare le nostre risorse sottomarine in modo che anche queste possano essere godute e vissute nel loro stato naturale incontaminato dalle generazioni future”, ha affermato la segretaria al turismo Berna Romulo-Puyat.

La recente edizione dei Wta ha visto le Filippine competere con alcune delle più meravigliose destinazioni sparse in ogni angolo del mondo come le Maldive, la Grande Barriera Corallina in Australia, le Isole Azzorre, Bora Bora in Polinesia francese, le Isole Cayman, le Fiji, le Isole Galapagos e il Messico.

Il paese può vantare alcuni dei migliori punti di immersione dell’intero emisfero dove si trovano risorse marine e acquatiche biologicamente diverse tra di loro. Le Filippine non appartengono solo al magnifico triangolo dei coralli, soprannominato l’Amazzonia dell’Oceano – che ospita 600 specie di coralli, 2.000 specie di pesci di barriera e sei delle sette specie di tartarughe marine del mondo – ma anche, come hanno affermato gli scienziati marini, si trovano al centro di questa meraviglia naturale, rendendo il paese sede del più ricco ecosistema marino del pianeta.

I migliori punti di immersione nel paese includono il Parco Naturale Tubbataha Reefs a Palawan, Anilao a Batangas, Malapascua e Moalboal a Cebu, Balicasag, Panglao e Anda a Bohol e Puerto Galera a Oriental Mindoro. Il PDOT identifica costantemente potenziali destinazioni che possono essere sviluppate per il turismo subacqueo.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti