21 September 2021

Canarie: Lanzarote è l’isola prediletta dagli olimpionici della vela

[ 0 ]

Rotta su Lanzarote per gli olimpionici della vela – oltre 200, di 35 nazionalità e tra questi l’italiano Giovanni Coccoluto – che hanno scelto proprio quest’isola delle Canarie per gli allenamenti in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2021. La destinazione ha infatti condizioni naturali molto simili a quelle dell’isola di Enoshima, dove si disputeranno le gare la prossima estate, e il clima mite anche nei mesi più freddi la rende il luogo ideale per allenarsi. Perfino alcuni team giapponesi hanno fatto tappa alle Canarie per prepararsi al grande evento.

 

Il grande afflusso di atleti ha spinto il Real Club Náutico Arrecife e Marina Rubicón, insieme alla Federazione Canaria di Vela, a organizzare la “Regata Olimpica Invernale di Lanzarote”. Le gare, che si sono tenute nella seconda metà di gennaio, hanno coinvolto diverse categorie olimpiche: tra i vincitori spiccano alcuni ori di Rio 2016, come i fratelli Mihovil e Šime Fantela (classe 49er maschile) e Martine Grael e Kahena Kunze (classe 49er FX), pronti a replicare l’impresa a Tokio 2021.

Le caratteristiche naturali delle Canarie le rendono tuttavia una meta prediletta anche per gli sportivi di altre discipline: surfisti, triatleti, nuotatori, parapendisti, giocatori di beach volley e ciclisti di tutto il mondo scelgono le isole come base per allenarsi. Del resto, passare rapidamente dal livello del mare ai più di 1.800 metri della vetta del Teide sull’isola di Tenerife è molto facile grazie alla conformazione morfologica delle isole: una moltitudine di scenari diversi che fanno da sfondo a diverse attività sportive.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti