27 September 2021

Garavaglia: «La riapertura ci sarà. Stiamo puntando al 2 giugno»

[ 1 ]

Intervenendo a Porta a Porta, il ministro del turismo, Massimo Garavaglia, ha dato assicurazioni di una riapertura del settore turistico entro i primi giorni di giugno. «Il settore del turismo è allo stremo – ha detto ancora – e servono date certe per dare a operatori e cittadini il tempo e il modo di programmare. Finché non diamo la data di riapertura, la gente prenota da un’altra parte. E’ necessaria una programmazione seria e parta subito».

Gli ha fatto eco il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca che ha sostenuto: «Senza una prospettiva di partenza noi rimaniamo al palo. Serve, previste tutte le cautele del caso, un segnale, una data dalla quale si possa iniziare a lavorare. Ma deve essere indicata subito. Non a luglio»

«Ci è stata data ampia rassicurazione – ha continuato il ministro -, durante il consiglio dei ministri, che è intenzione del governo arrivare a una programmazione per l’estate, noi abbiamo il 2 giugno come festa nazionale e speriamo che sia la data giusta».

Sulla questione ristori-sostegni, il ministro ha risposto, che i sostegni vanno bene, ma«Il sostegno vero è fatturare. Ci auguriamo di riaprire molto presto. Il piano di vaccinazione va avanti con decisione. Se viene rispettato, noi a settembre avremo l’immunità di gregge. Ci vuole tanta pazienza e tanto coraggio, ma questa estate ne usciamo».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti