21 September 2021

Fiavet: il ministero ha presentato una bozza per la riforma del direttore tecnico

[ 0 ]

La presidente di Fiavet nazionale, Ivana Jelinic

Il ministero del turismo ha presentato una  bozza di decreto alla presidenza del Consiglio dei ministri per la riforma della figura del direttore tecnico di agenzia di viaggi.

Fiavet-Confcommercio è stata chiamata a partecipare al rilancio di questa importantissima figura.

Si tratta di una battaglia storica di Fiavet che finalmente vede soddisfatte la necessità di riconoscere il valore professionale di questa figura.

I criteri introdotti – spiega la presidente di Fiavet-Confcommercio Ivana Jelinic – prevedono, per chi ha già conseguito questo titolo, che non ci siano variazioni o nuovi oneri da adempiere”. “Per i nuovi professionisti, invece, saranno necessari alcuni requisiti ritenuti indispensabili”.

Nel documento del ministero sono infatti previsti requisiti professionali che Fiavet-Confcommercio ritiene perfettamente idonei: la conoscenza delle lingue straniere, il diploma di istruzione secondaria di secondo grado, le competenze in geografia, legislazione e tecnica turistica e, infine, quelle in tecnologia e innovazione.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti