16 October 2021

Federcongressi&eventi: la Sardegna ritiri la proroga alla sospensione dei corsi di formazione medico-scientifici

[ 0 ]

Federcongressi&eventi chiede all’Azienda tutela salute Regione Sardegna di ritirare la proroga della sospensione dei corsi di formazione medico-scientifica in presenza. Dopo la riapertura nazionale degli eventi e dei congressi autorizzata dal Dpcm del 7 agosto, Ats ha infatti emanato una direttiva che impone la proroga sino al 7 ottobre della sospensione dei corsi di formazione medico-scientifica in presenza.

Secondo Federcongressi&eventi la decisione di Ats non solo non è in linea con le disposizioni governative, ma non considera che gli eventi medico-scientifici in presenza rispettano i più alti canoni di sicurezza in termini di controllo del contagio biologico da covid-19. La sicurezza di tali eventi è infatti facilitata sia dall’alta professionalità degli organizzatori, abituati da sempre a rispettare standard e protocolli di sicurezza molto elevati e, parallelamente, sia dalla tipologia di utenza, gli operatori della sanità, per i quali l’applicazione delle buone pratiche anti-contagio è una prassi condivisa e ormai acquisita.

Nel richiedere la sospensione della proroga Federcongressi&eventi sottolinea poi come la formazione in presenza sia la modalità più efficace per garantire l’acquisizione e perfezionamento di competenze professionali e l’instaurarsi di proficue relazioni tra gli operatori sanitari. Non solo: la decisione di Ats determina forti ripercussioni economiche sugli organizzatori regionali, in particolar modo su quanti avevano calendarizzato eventi proprio nel periodo precluso.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti