22 September 2021

Vettori Usa: via libera ai sostegni statali per 15 miliardi di dollari

[ 0 ]

Il Congresso degli Stati Uniti ha raggiunto l’accordo per il pacchetto da ulteriori 900 miliardi di dollari a sostegno dell’economia, all’interno del quale sono previsti aiuti per 15 miliardi di dollari alle compagnie aeree. Sebbene 10 miliardi di dollari in meno rispetto a quanto richiesto, il pacchetto è comunque un risultato utile.

I vettori che decideranno di utilizzare i fondi dovranno reintegrare tutto il personale che hanno licenziato dopo il 1° ottobre. I dipendenti delle compagnie aeree sono diminuiti di quasi 37.000 unità in ottobre rispetto al mese precedente, sebbene non tutti i dipendenti siano stati licenziati o licenziati involontariamente. Il personale richiamato riceverà la retribuzione dal 1° dicembre.

Al settore trasporti saranno destinati complessivamente 45 miliardi di dollari: oltre ai 15 miliardi per i vettori passeggeri, 2 miliardi andranno agli aeroporti, 1 miliardo per i contractor delle aerolinee e 1 miliardo alla società ferroviaria Amtrak. 

Il provvedimento adottato dal governo Usa include poi fondi anche per l’industria alberghiera per circa 280 miliardi di dollari.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti