9 December 2022

Vendita Ita Airways: Certares a colloquio con sindacati, Enac e Autorità dei Trasporti

[ 0 ]

Appuntamento fissato per martedì, 11 ottobre, fra Certares e i sindacati del comparto aereo. Dopo l’incontro dello scorso 30 settembre con Aeroporti di Roma, questa volta il fondo Usa candidato all’acquisizione di Ita Airways cerca un colloqui con le parti sindacali che, come anticipato da La Repubblica, metteranno sul tavolo richieste migliorative per il personale, dai salari alle condizioni di lavoro. Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo considerano “urgenti e imprescindibili interventi condivisi” e definiscono i tempi sono maturi per l’inizio di un confronto.

In particolare, le organizzazioni sindacali chiedono “adeguate azioni di valorizzazione del personale di Ita, le cui elevate professionalità hanno supportato la fase di start-up della compagnia, sostenendone i sacrifici con impegno e dedizione”. Ancora, ribadiscono Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, “vanno scongiurati rischi di disaffezione e fenomeni di esodo che metterebbero a rischio, sin dai prossimi mesi, l’evoluzione del piano industriale della compagnia, la crescita della flotta e la stessa regolarità operativa, in una fase di forte ripresa del trasporto aereo a livello globale”.

Nel calendario di incontri programmati da Certares, dopo quello con i sindacati, seguirebbero meeting con Enac e l’Autorità dei Trasporti.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435624 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => All Nippon Airways ha ottenuto le 5 stelle Skytrax per il decimo anno consecutivo. Ana è l'unica compagnia aerea giapponese ad aver mantenuto per dieci anni le 5 stelle assegnate dalla società di rating delle compagnie aeree basata a Londra, traguardo che testimonia il duro lavoro, la dedizione e l'ospitalità dimostrata quotidianamente dai dipendenti della compagnia. Il "World Airline Star Rating" - spiega una nota di Ana - si basa su una rigorosa verifica degli standard di qualità dei servizi di bordo e aeroportuali di ogni compagnia aerea e le 5 stelle vengono assegnate ai vettori che forniscono costantemente un servizio di alta qualità. A livello mondiale solo 10 compagnie aeree hanno ricevuto il massimo punteggio di "5 stelle". "Poiché quest'anno Ana celebra il suo 70° anniversario di attività, siamo grati ai nostri clienti, ai dipendenti e a tutti coloro che ci hanno sostenuto e aiutato a ricevere il rating Skytrax 5-Star per il 10° anno consecutivo - ha dichiarato Shinichi Inoue, presidente e ceo del vettore -. In attesa di festeggiare altri traguardi, continueremo a perseguire l'obiettivo di definire lo standard globale di comfort, convenienza e servizio per i passeggeri di tutto il mondo". [post_title] => All Nippon Airways ha ottenuto le 5 stelle Skytrax per il decimo anno consecutivo [post_date] => 2022-12-09T12:40:09+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670589609000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435522 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Consiglio ha adottato conclusioni che definiscono l'agenda europea per il turismo 2030, comprendente un piano di lavoro pluriennale dell'Ue destinato ad aiutare gli Stati membri, le autorità pubbliche, la Commissione e i portatori di interessi a rendere il settore del turismo più verde e più sostenibile, resiliente e digitalizzato. L'Ue costituisce una delle principali destinazioni sia per i visitatori internazionali che per i suoi residenti. Tuttavia, la pandemia di Covid-19 ha avuto un effetto particolarmente devastante sull'ecosistema del turismo e ha comportato notevoli perdite di reddito e di posti di lavoro in tutta Europa: nel 2020 la pandemia ha colpito circa 11 milioni di posti di lavoro nel settore del turismo dell'Ue. Sebbene il settore abbia iniziato a mostrare segni di ripresa, l'aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina ha avuto un impatto negativo sulla fornitura e sull'accessibilità economica dei servizi di viaggio e di ospitalità, sia per le imprese che per i cittadini europei. Anche l'aumento dei prezzi dell'energia, l'inflazione elevata e i costi del carburante rendono i viaggi più costosi. Per questo motivo, l'Agenda europea per il turismo 2030 sottolinea la necessità di proteggere il settore turistico e, al tempo stesso, di sviluppare una visione lungimirante per approfittare della volontà di molti europei di cambiare le proprie abitudini in materia di viaggi e di turismo affinché diventino più sostenibili e responsabili. [post_title] => Ue: un nuovo piano pluriennale per proteggere il turismo in Europa [post_date] => 2022-12-07T11:09:16+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670411356000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435512 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lauda Europe, compagnia aerea del gruppo Ryanair, cerca assistenti di volo.   Le selezioni in Italia rientrano nel recruitment programme 2022, per il quale Lauda Europe ha programmato giornate di reclutamento per nuovi assistenti di volo con base a Palma di Maiorca, Vienna o Zagabria, in vista delle prossime assunzioni. È possibile partecipare agli Open Days in varie località italiane, tra cui l’8 e 9 dicembre a Bari. I candidati si potranno semplicemente presentare presso le location per accedere alle selezioni. Ad attenderli vi sarà la Head of Inflight di Lauda Europe Ltd, Maria Cristina Civiletti. Gli Open Days si terranno in due sessioni giornaliere, una alle 10:00 e una alle 15:00 per ciascuna giornata: 8 e 9 dicembre a Bari, presso iH Hotels Bari Grande Albergo delle Nazioni, Lungomare Nazario Sauro, 7, 70121. Dopo una breve prova di lingua inglese come pre-selezione per l’accesso ai colloqui individuali, ai candidati ritenuti idonei per accedere al corso di formazione completamente gratuito, verranno spiegate nel dettaglio le opportunità relative alla carriera in Lauda Europe e le possibilità di crescita lavorativa. Vi è anche l’opportunità di svolgere la selezione da remoto in via telematica, scrivendo all’email cabincrewcareers@laudaeurope.com e allegando il proprio curriculum vitae. [post_title] => Lauda Europe (Ryanair) alla ricerca di assistenti di volo in Puglia [post_date] => 2022-12-06T11:45:20+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670327120000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435478 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435495" align="alignleft" width="300"] Da sinistra, Luca Buonnpensiere, Paola D'Ammassa, responsabile vendite Centro-Sud Italia Glamour, Alessandra Brunetti, leisure sales di Ita Airways, Simone Prinari, direttore vendite & marketing Glamour, Federica Belardelli, sales Glamour, e Marco Depascale cruise development manager Glamour[/caption] Si rinsalda la collaborazione tra Glamour To e Ita Airways. Una partnership che si è rivelata un successo soprattutto su destinazioni come gli Stati Uniti, una delle mete più vendute da Glamour che ha una forte presenza sul lungo raggio. Da quest’anno poi si sono aggiunte nuove destinazioni come Giappone e Maldive, nonché specialmente  l’India, grazie alla interessante iniziativa del to toscano di offrire viaggi con accompagnatore dall’Italia da questa stagione invernale. I tour saranno focalizzati su Centro e Sud America, Africa & Oriente, ma anche su nuove mete che saranno proposte in occasione di eventi speciali. Gli accompagnatori potranno essere sia product manager di Glamour, sia esperti e accreditati tour leader. Si tratta di itinerari che puntano a far vivere un’esperienza a 360 gradi, permettendo di godere delle bellezze del territorio ma anche di scoprire la cultura e le tradizioni del luogo, grazie alla forte conoscenza della meta offerta. . La compagnia aerea e il tour operator viareggino hanno quindi pensato di organizzare due serate di presentazione ad hoc, il 30 novembre a Milano e il 5 dicembre a Roma, per illustrare agli agenti di viaggio tutte le offerte, le novità e le nuove destinazioni su cui hanno iniziato a collaborare. “Cerchiamo sempre di offrire qualcosa di nuovo e di diverso, un prodotto unico, che possa rendere un viaggio davvero un’esperienza memorabile - sottolinea il titolare di Glamour To, Luca Buonpensiere -. La partnership con Ita Airways ci aiuta a garantire i nostri alti standard e ci stimola a sviluppare sempre nuovi progetti e raggiungere nuovi obiettivi”.   [post_title] => Glamour To insieme a Ita per presentare i nuovi tour con accompagnatore dall'Italia [post_date] => 2022-12-06T11:16:49+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670325409000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435429 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Cresce ancora la "famiglia" di Inside Marche Live, l'Associazione dei tour operator incoming delle Marche, che si è ritrovata ad Ancona per la sua Assemblea di fine anno. Superato il periodo più difficile di sempre per il turismo a livello internazionale, gli operatori marchigiani dell'incoming si sono incontrati per una riunione operativa con il direttore dell’Agenzia regionale del turismo Marco Bruschini, per fare il punto sulla stagione e programmare le attività del 2023. Dieci punti sul tavolo delle istituzioni regionali, alle quali è stato chiesto a gran voce in prima battuta una concertazione delle azioni da svolgere per il comparto e una forte collaborazione alle istituzioni, per salvaguardare aziende dotate di professionalità che devono prepararsi per la prossima stagione, superando le varie crisi di questi anni, da quella pandemica a quella energetica ed economica ed in particolare nelle Marche con i vari accadimenti (dall'alluvione al terremoto). INSIDE MARCHE LIVE CRESCE Nel frattempo si programmano le azioni future e il numero di aziende associate ad Inside Marche Live cresce ancora, con l'ingresso di 2 nuovi soci qualificati: entrano infatti i tour operator Rurally di Maiolati Spontini (AN) specializzato nel turismo rurale ed outdoor e GISMI di Monteurano (FM) specializzato nel luxury travel, superando quota 30 associati e contribuendo a confermare l'Associazione Inside Marche Live quale la più rappresentativa del mondo del turismo organizzato marchigiano nonché interlocutore privilegiato per le istituzioni regionali e nazionali. Gli operatori stanno già lavorando per definire le azioni promozionali che andranno a svolgere nel 2023 e hanno iniziato per questo un confronto con l'Agenzia del turismo alla Regione Marche per definire e condividere insieme il Piano Promozionale. Il ruolo della nuova Agenzia Regionale del turismo e dell'internazionalizzazione è il tema principale del confronto con la Regione Marche ed i soci di Inside Marche Live sono impegnati per elaborare proposte e suggerimenti. LE PROPOSTE ALLA REGIONE MARCHE Tra le proposte si segnalano queste: si chiede un aumento delle risorse nei bandi dedicati al settore sia per la promozione che per incentivare i flussi turistici in bassa stagione, si propone una collaborazione per l'organizzazione di fiere e workshop, promuovendo più eventi promozionali, si chiede inoltre di stanziare risorse cospicue per riqualificare le strutture ricettive nel territorio delle Marche che necessitano di ammodernamento, si chiede di aprire un tavolo con Aeroporto di Ancona per stabilire quali siano le rotte da attivare per incentivare il turismo in entrata e di definire un vero piano strategico del turismo a medio lungo termine, in modo da poter lavorare in sinergia programmando per tempo le azioni e gli interventi. IL COLLOQUIO CON LA REGIONE Il Direttore Marco Bruschini si è detto disponibile al confronto ed ha definito gli operatori incoming «un interlocutore fondamentale per tutta la filiera del turismo regionale e non solo, perché le istituzioni devono lavorare nell'interesse delle imprese». Nelle prossime settimane Inside Marche live parteciperà al confronto sul piano annuale del turismo, e contribuirà grazie all'esperienza dei propri associati a presentare un "position paper" di proposte relative al comparto del turismo organizzato, che rimane ancora oggi uno dei più colpiti dalla pandemia, ma anche tra quelli con maggiori potenzialità di sviluppo. Il futuro del turismo delle Marche è già iniziato. [post_title] => Inside Marche Live: nuovi soci e progetti in vista del confronto con la Regione sul piano promozionale 2023 [post_date] => 2022-12-05T15:30:18+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670254218000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435433 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways vara i prossimi 14 e 15 dicembre il massiccio piano di recruitment per nuovo personale navigante, sia piloti sia assistenti di volo. Le selezioni, in collaborazione con la società CVing, specializzata in progetti e servizi digitali legati al mondo hr, si svolgeranno a Roma, il 14 dicembre, presso TH Roma Carpegna Palace, Via Aurelia, 481. A Milano il 16 dicembre, al Crowne Plaza Milan Linate, Via K.Adenauer, 3, 20097 San Donato Milanese. Le posizioni professionali ricercate saranno: assistenti di volo certificati - aspiranti assistenti di volo – piloti. La partecipazione alle giornate di selezione sarà totalmente gratuita, sarà sufficiente registrarsi sulla piattaforma Eventbrite, cliccando il link presente sia sulla pagina Facebook che sul profilo Linkedin di CVing.   [post_title] => Ita Airways: le selezioni di personale di bordo a Roma e Milano, il 14 e 16 dicembre [post_date] => 2022-12-05T13:59:56+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670248796000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435417 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ha preso il via nel weekend il nuovo collegamento tra Milano Malpensa e Jeddah targato Wizz Air, che viene operato due volte alla settimana. La tratta rientra nel più ampio network - ben 23 rotte - che la low cost ha annunciato verso l'Arabia Saudita, a conferma dell'impegno della compagnia nel sostenere il settore turistico in crescita del Paese, portando oltre un milione di passeggeri nel Regno. Nell'aprile 2023, Wizz Air inaugurerà voli da Milano Malpensa verso Riyadh. La crescente presenza di Wizz Air è in linea con il programma del regno saudita, Vision 2030, che mira a triplicare il traffico passeggeri in Arabia entro il 2030. "Con questa nuova rotta Wizz Air conferma ancora una volta il suo impegno verso l’Arabia Saudita, dove continuerà a innovare e a portare avanti la bandiera del volo low cost a beneficio dei residenti e dei visitatori sauditi e dell'economia in via di diversificazione del Paese” ha dichiarato Daria Sergeeva, corporate communications manager della low cost. "L’apertura  della rotta per Gedda, e il previsto lancio del volo per Riyadh ad aprile, segnano una tappa importante nella partnership tra Sea e Wizz Air che grazie agli sviluppi annunciati del network vede migliorata la connettività internazionale dello scalo - ha sottolineato Andrea Tucci, vice president Aviation Business Development di Sea -. Siamo contenti di essere il primo aeroporto italiano che Wizz Air ha scelto per aprire questa rotta, la 28esima destinazione operata dalla compagnia dall'aeroporto di Malpensa: una testimonianza di sviluppo della sua presenza a Milano, che porta a un’ulteriore crescita economica oltre che a collegare la città e il Nord Italia con i Paesi turistici e le destinazioni business ancora da scoprire.” Fahd Hamidaddin, ceo e membro del cda del Saudi Tourism Authority, ha concluso: “L’Arabia Saudita è la più grande nuova destinazione al mondo, inesplorata, unica e inaspettata. L'offerta turistica saudita è incomparabile, per ampiezza e diversità, dalla natura incontaminata, ai diversi paesaggi, alla ricca cultura, all'offerta di intrattenimento in rapida espansione e all'autentica ospitalità araba". [post_title] => Wizz Air ha aperto il volo Milano Malpensa-Jeddah. Da aprile si volerà anche a Riyadh [post_date] => 2022-12-05T11:24:31+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670239471000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435395 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ryanair, Air Europa, Iberia Express e Binter avvertono dell'impatto che l'introduzione di una nuova tassa sul cherosene nell'Unione Europea avrà per il settore aereo e, quindi, per i viaggiatori. Nell'ambito della Convenzione delle isole turistiche europee, tenutasi a Maspalomas, hanno avvertito che questa tassa "va nella direzione opposta" per ridurre le emissioni. Sostengono che la sua applicazione comporterà un taglio degli investimenti che dedicati alla decarbonizzazione. «Tutto ciò che viene imposto va nella direzione opposta e che impieghiamo più tempo per sviluppare queste tecnologie», avverte l'amministratore delegato di Iberia Express, Carlos Gómez, che influenza l'ambizioso piano di rinnovamento della flotta che la sua azienda sta portando avanti. Niente tasse Il presidente di Binter, Rodolfo Núñez, afferma che «la soluzione è non tassare l'attività. Vogliamo fare tutto il possibile e ne abbiamo la volontà, ma tassarlo impedirà alle aziende di spendere più soldi in innovazione e ricerca. Non si può legiferare contro un'attività che ci tiene in vita, che è il nostro stile di vita», dice. Da parte sua, l'amministratore delegato di Air Europa, Jesús Nuño de la Rosa, ricorda che «le compagnie aeree stanno facendo molto per innovare e ridurre le emissioni, ma da soli non possiamo». A suo avviso, le autorità dovrebbero «cambiare l'equazione», cercando una strategia per aiutare le compagnie aeree a ridurre i livelli di inquinamento invece di «tassare di più». Il presidente di ALA, Javier Gándara, e il responsabile della sostenibilità di Ryanair, Thomas Fowler, si esprimono in termini simili, avvertendo che la tassa sul cherosene porterà a una deviazione dei turisti verso destinazioni più economiche che non sono interessate dalla sua attuazione, come gli africani . [post_title] => Ipotesi di tassa sul cherosene della Ue. le compagnie non ci stanno [post_date] => 2022-12-05T10:20:42+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670235642000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435366 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways ha inaugurato il 3 dicembre la nuova rotta da Roma Fiumicino a Nuova Delhi: il collegamento, operato con Airbus A330 decollato lo scorso sabato con un load factor del 100%, avrà tre frequenze settimanali, con partenza alle 14:10 ogni lunedì, mercoledì e sabato da Roma Fiumicino; il volo di ritorno è previsto da Nuova Delhi ogni martedì, giovedì e domenica alle 3:50. Il volo intercontinentale si aggiunge ai sette già operati dalla compagnia su New York, Los Angeles, Boston, Miami, Buenos Aires, San Paolo e Tokyo. L’espansione nel mercato Asia continuerà a dicembre con l’apertura della rotta Roma-Malè, che sarà operata dal 17 dicembre e fino al 15 aprile 2023 “Ita Airways, con l’apertura di questa nuova rotta, unico volo diretti tra le capitali dei due Paesi, intende contribuire ulteriormente all’integrazione culturale e allo sviluppo della relazione economica tra i due Paesi - ha dichiarato Emiliana Limosani, cco del vettore e ceo di Volare - che negli ultimi anni hanno sviluppato un solido partenariato politico e commerciale, con la presenza di più di 600 imprese italiane in India e con un interscambio bilaterale che nel 2021 ha raggiunto un valore record di più di 10 miliardi di euro". “L’India, con oltre 230.000 passeggeri trasportati nel corso del 2019, rappresenta un mercato di primaria importanza per la connettività intercontinentale del nostro scalo - ha aggiunto Ivan Bassato chief aviation officer di Aeroporti di Roma -. e l’apertura di questa rotta testimonia l’importanza del principale aeroporto italiano nella strategia di sviluppo di Ita, oltre che i livelli di attrattività raggiunti dall’hub romano nei confronti di compagnie aeree e passeggeri, dopo due anni di stop dovuti alle restrizioni per il Covid”. Al taglio del nastro per il decollo del volo hanno partecipato anche l’Ambasciatrice dell’India presso la Repubblica Italiana e San Marino, Neena Malhotra, il presidente dell'Enac, Pierluigi Di Palma e la neo ceo di Enit, Ivana Jelinic: "Il volo segna una ripresa che è una boccata d’ossigeno per il comparto che così si proietta in prospettiva e si apre a nuove frontiere - ha sottolineato quest'ultima -. Il mercato indiano ha una capacità di spesa elevata ed è alla ricerca di eventi esclusivi e l’Italia ha tutti gli elementi per porsi come naturale attrattore di riferimento. Si punta su sfide di competitività internazionale che riposizionino la Penisola in un mercato con un forte potenziale. Quella di oggi è un'opportunità significativa per incrementare il turismo tra i due Paesi”.   [post_title] => Ita Airways ed Enit inaugurano la Roma-Nuova Delhi: nona destinazione long haul [post_date] => 2022-12-05T10:12:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670235142000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "vendita ita airways certares a colloquio con sindacati enac e autorita dei trasporti" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":73,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1900,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435624","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"All Nippon Airways ha ottenuto le 5 stelle Skytrax per il decimo anno consecutivo. Ana è l'unica compagnia aerea giapponese ad aver mantenuto per dieci anni le 5 stelle assegnate dalla società di rating delle compagnie aeree basata a Londra, traguardo che testimonia il duro lavoro, la dedizione e l'ospitalità dimostrata quotidianamente dai dipendenti della compagnia.\r\n\r\nIl \"World Airline Star Rating\" - spiega una nota di Ana - si basa su una rigorosa verifica degli standard di qualità dei servizi di bordo e aeroportuali di ogni compagnia aerea e le 5 stelle vengono assegnate ai vettori che forniscono costantemente un servizio di alta qualità. A livello mondiale solo 10 compagnie aeree hanno ricevuto il massimo punteggio di \"5 stelle\".\r\n\r\n\"Poiché quest'anno Ana celebra il suo 70° anniversario di attività, siamo grati ai nostri clienti, ai dipendenti e a tutti coloro che ci hanno sostenuto e aiutato a ricevere il rating Skytrax 5-Star per il 10° anno consecutivo - ha dichiarato Shinichi Inoue, presidente e ceo del vettore -. In attesa di festeggiare altri traguardi, continueremo a perseguire l'obiettivo di definire lo standard globale di comfort, convenienza e servizio per i passeggeri di tutto il mondo\".","post_title":"All Nippon Airways ha ottenuto le 5 stelle Skytrax per il decimo anno consecutivo","post_date":"2022-12-09T12:40:09+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1670589609000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435522","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il Consiglio ha adottato conclusioni che definiscono l'agenda europea per il turismo 2030, comprendente un piano di lavoro pluriennale dell'Ue destinato ad aiutare gli Stati membri, le autorità pubbliche, la Commissione e i portatori di interessi a rendere il settore del turismo più verde e più sostenibile, resiliente e digitalizzato.\r\n\r\nL'Ue costituisce una delle principali destinazioni sia per i visitatori internazionali che per i suoi residenti. Tuttavia, la pandemia di Covid-19 ha avuto un effetto particolarmente devastante sull'ecosistema del turismo e ha comportato notevoli perdite di reddito e di posti di lavoro in tutta Europa: nel 2020 la pandemia ha colpito circa 11 milioni di posti di lavoro nel settore del turismo dell'Ue.\r\n\r\nSebbene il settore abbia iniziato a mostrare segni di ripresa, l'aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina ha avuto un impatto negativo sulla fornitura e sull'accessibilità economica dei servizi di viaggio e di ospitalità, sia per le imprese che per i cittadini europei. Anche l'aumento dei prezzi dell'energia, l'inflazione elevata e i costi del carburante rendono i viaggi più costosi.\r\n\r\nPer questo motivo, l'Agenda europea per il turismo 2030 sottolinea la necessità di proteggere il settore turistico e, al tempo stesso, di sviluppare una visione lungimirante per approfittare della volontà di molti europei di cambiare le proprie abitudini in materia di viaggi e di turismo affinché diventino più sostenibili e responsabili.","post_title":"Ue: un nuovo piano pluriennale per proteggere il turismo in Europa","post_date":"2022-12-07T11:09:16+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1670411356000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435512","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Lauda Europe, compagnia aerea del gruppo Ryanair, cerca assistenti di volo.  \r\n\r\nLe selezioni in Italia rientrano nel recruitment programme 2022, per il quale Lauda Europe ha programmato giornate di reclutamento per nuovi assistenti di volo con base a Palma di Maiorca, Vienna o Zagabria, in vista delle prossime assunzioni.\r\n\r\nÈ possibile partecipare agli Open Days in varie località italiane, tra cui l’8 e 9 dicembre a Bari. I candidati si potranno semplicemente presentare presso le location per accedere alle selezioni. Ad attenderli vi sarà la Head of Inflight di Lauda Europe Ltd, Maria Cristina Civiletti.\r\n\r\nGli Open Days si terranno in due sessioni giornaliere, una alle 10:00 e una alle 15:00 per ciascuna giornata: 8 e 9 dicembre a Bari, presso iH Hotels Bari Grande Albergo delle Nazioni, Lungomare Nazario Sauro, 7, 70121.\r\n\r\nDopo una breve prova di lingua inglese come pre-selezione per l’accesso ai colloqui individuali, ai candidati ritenuti idonei per accedere al corso di formazione completamente gratuito, verranno spiegate nel dettaglio le opportunità relative alla carriera in Lauda Europe e le possibilità di crescita lavorativa.\r\n\r\nVi è anche l’opportunità di svolgere la selezione da remoto in via telematica, scrivendo all’email cabincrewcareers@laudaeurope.com e allegando il proprio curriculum vitae.","post_title":"Lauda Europe (Ryanair) alla ricerca di assistenti di volo in Puglia","post_date":"2022-12-06T11:45:20+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1670327120000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435478","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435495\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Da sinistra, Luca Buonnpensiere, Paola D'Ammassa, responsabile vendite Centro-Sud Italia Glamour, Alessandra Brunetti, leisure sales di Ita Airways, Simone Prinari, direttore vendite & marketing Glamour, Federica Belardelli, sales Glamour, e Marco Depascale cruise development manager Glamour[/caption]\r\n\r\nSi rinsalda la collaborazione tra Glamour To e Ita Airways. Una partnership che si è rivelata un successo soprattutto su destinazioni come gli Stati Uniti, una delle mete più vendute da Glamour che ha una forte presenza sul lungo raggio. Da quest’anno poi si sono aggiunte nuove destinazioni come Giappone e Maldive, nonché specialmente  l’India, grazie alla interessante iniziativa del to toscano di offrire viaggi con accompagnatore dall’Italia da questa stagione invernale. I tour saranno focalizzati su Centro e Sud America, Africa & Oriente, ma anche su nuove mete che saranno proposte in occasione di eventi speciali. Gli accompagnatori potranno essere sia product manager di Glamour, sia esperti e accreditati tour leader. Si tratta di itinerari che puntano a far vivere un’esperienza a 360 gradi, permettendo di godere delle bellezze del territorio ma anche di scoprire la cultura e le tradizioni del luogo, grazie alla forte conoscenza della meta offerta. .\r\n\r\nLa compagnia aerea e il tour operator viareggino hanno quindi pensato di organizzare due serate di presentazione ad hoc, il 30 novembre a Milano e il 5 dicembre a Roma, per illustrare agli agenti di viaggio tutte le offerte, le novità e le nuove destinazioni su cui hanno iniziato a collaborare. “Cerchiamo sempre di offrire qualcosa di nuovo e di diverso, un prodotto unico, che possa rendere un viaggio davvero un’esperienza memorabile - sottolinea il titolare di Glamour To, Luca Buonpensiere -. La partnership con Ita Airways ci aiuta a garantire i nostri alti standard e ci stimola a sviluppare sempre nuovi progetti e raggiungere nuovi obiettivi”.\r\n\r\n ","post_title":"Glamour To insieme a Ita per presentare i nuovi tour con accompagnatore dall'Italia","post_date":"2022-12-06T11:16:49+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1670325409000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435429","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Cresce ancora la \"famiglia\" di Inside Marche Live, l'Associazione dei tour operator incoming delle Marche, che si è ritrovata ad Ancona per la sua Assemblea di fine anno. Superato il periodo più difficile di sempre per il turismo a livello internazionale, gli operatori marchigiani dell'incoming si sono incontrati per una riunione operativa con il direttore dell’Agenzia regionale del turismo Marco Bruschini, per fare il punto sulla stagione e programmare le attività del 2023.\r\n\r\nDieci punti sul tavolo delle istituzioni regionali, alle quali è stato chiesto a gran voce in prima battuta una concertazione delle azioni da svolgere per il comparto e una forte collaborazione alle istituzioni, per salvaguardare aziende dotate di professionalità che devono prepararsi per la prossima stagione, superando le varie crisi di questi anni, da quella pandemica a quella energetica ed economica ed in particolare nelle Marche con i vari accadimenti (dall'alluvione al terremoto).\r\n\r\nINSIDE MARCHE LIVE CRESCE\r\n\r\nNel frattempo si programmano le azioni future e il numero di aziende associate ad Inside Marche Live cresce ancora, con l'ingresso di 2 nuovi soci qualificati: entrano infatti i tour operator Rurally di Maiolati Spontini (AN) specializzato nel turismo rurale ed outdoor e GISMI di Monteurano (FM) specializzato nel luxury travel, superando quota 30 associati e contribuendo a confermare l'Associazione Inside Marche Live quale la più rappresentativa del mondo del turismo organizzato marchigiano nonché interlocutore privilegiato per le istituzioni regionali e nazionali.\r\n\r\nGli operatori stanno già lavorando per definire le azioni promozionali che andranno a svolgere nel 2023 e hanno iniziato per questo un confronto con l'Agenzia del turismo alla Regione Marche per definire e condividere insieme il Piano Promozionale.\r\n\r\nIl ruolo della nuova Agenzia Regionale del turismo e dell'internazionalizzazione è il tema principale del confronto con la Regione Marche ed i soci di Inside Marche Live sono impegnati per elaborare proposte e suggerimenti.\r\n\r\nLE PROPOSTE ALLA REGIONE MARCHE\r\n\r\nTra le proposte si segnalano queste: si chiede un aumento delle risorse nei bandi dedicati al settore sia per la promozione che per incentivare i flussi turistici in bassa stagione, si propone una collaborazione per l'organizzazione di fiere e workshop, promuovendo più eventi promozionali, si chiede inoltre di stanziare risorse cospicue per riqualificare le strutture ricettive nel territorio delle Marche che necessitano di ammodernamento, si chiede di aprire un tavolo con Aeroporto di Ancona per stabilire quali siano le rotte da attivare per incentivare il turismo in entrata e di definire un vero piano strategico del turismo a medio lungo termine, in modo da poter lavorare in sinergia programmando per tempo le azioni e gli interventi.\r\n\r\nIL COLLOQUIO CON LA REGIONE\r\n\r\nIl Direttore Marco Bruschini si è detto disponibile al confronto ed ha definito gli operatori incoming «un interlocutore fondamentale per tutta la filiera del turismo regionale e non solo, perché le istituzioni devono lavorare nell'interesse delle imprese».\r\n\r\nNelle prossime settimane Inside Marche live parteciperà al confronto sul piano annuale del turismo, e contribuirà grazie all'esperienza dei propri associati a presentare un \"position paper\" di proposte relative al comparto del turismo organizzato, che rimane ancora oggi uno dei più colpiti dalla pandemia, ma anche tra quelli con maggiori potenzialità di sviluppo. Il futuro del turismo delle Marche è già iniziato.","post_title":"Inside Marche Live: nuovi soci e progetti in vista del confronto con la Regione sul piano promozionale 2023","post_date":"2022-12-05T15:30:18+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1670254218000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435433","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways vara i prossimi 14 e 15 dicembre il massiccio piano di recruitment per nuovo personale navigante, sia piloti sia assistenti di volo. Le selezioni, in collaborazione con la società CVing, specializzata in progetti e servizi digitali legati al mondo hr, si svolgeranno a Roma, il 14 dicembre, presso TH Roma Carpegna Palace, Via Aurelia, 481. A Milano il 16 dicembre, al Crowne Plaza Milan Linate, Via K.Adenauer, 3, 20097 San Donato Milanese.\r\nLe posizioni professionali ricercate saranno: assistenti di volo certificati - aspiranti assistenti di volo – piloti.\r\nLa partecipazione alle giornate di selezione sarà totalmente gratuita, sarà sufficiente registrarsi sulla piattaforma Eventbrite, cliccando il link presente sia sulla pagina Facebook che sul profilo Linkedin di CVing.\r\n ","post_title":"Ita Airways: le selezioni di personale di bordo a Roma e Milano, il 14 e 16 dicembre","post_date":"2022-12-05T13:59:56+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1670248796000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435417","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Ha preso il via nel weekend il nuovo collegamento tra Milano Malpensa e Jeddah targato Wizz Air, che viene operato due volte alla settimana. La tratta rientra nel più ampio network - ben 23 rotte - che la low cost ha annunciato verso l'Arabia Saudita, a conferma dell'impegno della compagnia nel sostenere il settore turistico in crescita del Paese, portando oltre un milione di passeggeri nel Regno. Nell'aprile 2023, Wizz Air inaugurerà voli da Milano Malpensa verso Riyadh. La crescente presenza di Wizz Air è in linea con il programma del regno saudita, Vision 2030, che mira a triplicare il traffico passeggeri in Arabia entro il 2030.\r\n\r\n\"Con questa nuova rotta Wizz Air conferma ancora una volta il suo impegno verso l’Arabia Saudita, dove continuerà a innovare e a portare avanti la bandiera del volo low cost a beneficio dei residenti e dei visitatori sauditi e dell'economia in via di diversificazione del Paese” ha dichiarato Daria Sergeeva, corporate communications manager della low cost.\r\n\r\n\"L’apertura  della rotta per Gedda, e il previsto lancio del volo per Riyadh ad aprile, segnano una tappa importante nella partnership tra Sea e Wizz Air che grazie agli sviluppi annunciati del network vede migliorata la connettività internazionale dello scalo - ha sottolineato Andrea Tucci, vice president Aviation Business Development di Sea -. Siamo contenti di essere il primo aeroporto italiano che Wizz Air ha scelto per aprire questa rotta, la 28esima destinazione operata dalla compagnia dall'aeroporto di Malpensa: una testimonianza di sviluppo della sua presenza a Milano, che porta a un’ulteriore crescita economica oltre che a collegare la città e il Nord Italia con i Paesi turistici e le destinazioni business ancora da scoprire.”\r\n\r\nFahd Hamidaddin, ceo e membro del cda del Saudi Tourism Authority, ha concluso: “L’Arabia Saudita è la più grande nuova destinazione al mondo, inesplorata, unica e inaspettata. L'offerta turistica saudita è incomparabile, per ampiezza e diversità, dalla natura incontaminata, ai diversi paesaggi, alla ricca cultura, all'offerta di intrattenimento in rapida espansione e all'autentica ospitalità araba\".","post_title":"Wizz Air ha aperto il volo Milano Malpensa-Jeddah. Da aprile si volerà anche a Riyadh","post_date":"2022-12-05T11:24:31+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1670239471000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435395","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ryanair, Air Europa, Iberia Express e Binter avvertono dell'impatto che l'introduzione di una nuova tassa sul cherosene nell'Unione Europea avrà per il settore aereo e, quindi, per i viaggiatori.\r\n\r\nNell'ambito della Convenzione delle isole turistiche europee, tenutasi a Maspalomas, hanno avvertito che questa tassa \"va nella direzione opposta\" per ridurre le emissioni. Sostengono che la sua applicazione comporterà un taglio degli investimenti che dedicati alla decarbonizzazione.\r\n\r\n«Tutto ciò che viene imposto va nella direzione opposta e che impieghiamo più tempo per sviluppare queste tecnologie», avverte l'amministratore delegato di Iberia Express, Carlos Gómez, che influenza l'ambizioso piano di rinnovamento della flotta che la sua azienda sta portando avanti.\r\nNiente tasse\r\nIl presidente di Binter, Rodolfo Núñez, afferma che «la soluzione è non tassare l'attività. Vogliamo fare tutto il possibile e ne abbiamo la volontà, ma tassarlo impedirà alle aziende di spendere più soldi in innovazione e ricerca. Non si può legiferare contro un'attività che ci tiene in vita, che è il nostro stile di vita», dice.\r\n\r\nDa parte sua, l'amministratore delegato di Air Europa, Jesús Nuño de la Rosa, ricorda che «le compagnie aeree stanno facendo molto per innovare e ridurre le emissioni, ma da soli non possiamo». A suo avviso, le autorità dovrebbero «cambiare l'equazione», cercando una strategia per aiutare le compagnie aeree a ridurre i livelli di inquinamento invece di «tassare di più».\r\n\r\nIl presidente di ALA, Javier Gándara, e il responsabile della sostenibilità di Ryanair, Thomas Fowler, si esprimono in termini simili, avvertendo che la tassa sul cherosene porterà a una deviazione dei turisti verso destinazioni più economiche che non sono interessate dalla sua attuazione, come gli africani .","post_title":"Ipotesi di tassa sul cherosene della Ue. le compagnie non ci stanno","post_date":"2022-12-05T10:20:42+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1670235642000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435366","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways ha inaugurato il 3 dicembre la nuova rotta da Roma Fiumicino a Nuova Delhi: il collegamento, operato con Airbus A330 decollato lo scorso sabato con un load factor del 100%, avrà tre frequenze settimanali, con partenza alle 14:10 ogni lunedì, mercoledì e sabato da Roma Fiumicino; il volo di ritorno è previsto da Nuova Delhi ogni martedì, giovedì e domenica alle 3:50. Il volo intercontinentale si aggiunge ai sette già operati dalla compagnia su New York, Los Angeles, Boston, Miami, Buenos Aires, San Paolo e Tokyo. L’espansione nel mercato Asia continuerà a dicembre con l’apertura della rotta Roma-Malè, che sarà operata dal 17 dicembre e fino al 15 aprile 2023\r\n“Ita Airways, con l’apertura di questa nuova rotta, unico volo diretti tra le capitali dei due Paesi, intende contribuire ulteriormente all’integrazione culturale e allo sviluppo della relazione economica tra i due Paesi - ha dichiarato Emiliana Limosani, cco del vettore e ceo di Volare - che negli ultimi anni hanno sviluppato un solido partenariato politico e commerciale, con la presenza di più di 600 imprese italiane in India e con un interscambio bilaterale che nel 2021 ha raggiunto un valore record di più di 10 miliardi di euro\".\r\n“L’India, con oltre 230.000 passeggeri trasportati nel corso del 2019, rappresenta un mercato di primaria importanza per la connettività intercontinentale del nostro scalo - ha aggiunto Ivan Bassato chief aviation officer di Aeroporti di Roma -. e l’apertura di questa rotta testimonia l’importanza del principale aeroporto italiano nella strategia di sviluppo di Ita, oltre che i livelli di attrattività raggiunti dall’hub romano nei confronti di compagnie aeree e passeggeri, dopo due anni di stop dovuti alle restrizioni per il Covid”.\r\nAl taglio del nastro per il decollo del volo hanno partecipato anche l’Ambasciatrice dell’India presso la Repubblica Italiana e San Marino, Neena Malhotra, il presidente dell'Enac, Pierluigi Di Palma e la neo ceo di Enit, Ivana Jelinic: \"Il volo segna una ripresa che è una boccata d’ossigeno per il comparto che così si proietta in prospettiva e si apre a nuove frontiere - ha sottolineato quest'ultima -. Il mercato indiano ha una capacità di spesa elevata ed è alla ricerca di eventi esclusivi e l’Italia ha tutti gli elementi per porsi come naturale attrattore di riferimento. Si punta su sfide di competitività internazionale che riposizionino la Penisola in un mercato con un forte potenziale. Quella di oggi è un'opportunità significativa per incrementare il turismo tra i due Paesi”.\r\n\r\n\r\n ","post_title":"Ita Airways ed Enit inaugurano la Roma-Nuova Delhi: nona destinazione long haul","post_date":"2022-12-05T10:12:22+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1670235142000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti