4 December 2022

Saudia si affida ad Aviareps per la comunicazione in otto paesi europei, Italia inclusa

[ 0 ]

Saudia ha scelto Aviareps agenzia di pr paneuropea: la società sarà responsabile delle attività di pr della compagnia aerea nazionale dell’Arabia Saudita in Germania, Austria, Svizzera, Paesi Bassi, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito.  

Il vettore è il terzo del Medio Oriente ed è membro di SkyTeam. Dall’hub principale di Jeddah e dai due secondari di Riyadh e Dammam, Saudia opera voli domestici e internazionali verso oltre 100 destinazioni in tutto il mondo. Nella prima metà del 2022, la compagnia aerea ha trasportato 11,6 milioni di passeggeri, con un aumento dell’80% rispetto allo stesso periodo del 2021.

L’Europa è un mercato particolarmente importante per Saudia: la compagnia ha recentemente introdotto voli diretti dall’Arabia Saudita verso diverse destinazioni in Svizzera, Spagna e Grecia e prevede di espandere ulteriormente la propria rete in Europa. 

Gestiti dall’hub di Monaco, i team locali di esperti di pr di Aviareps svilupperanno attività forti ed efficaci in linea con la strategia di comunicazione globale di Saudia per l’Europa e le adatteranno ai mercati locali.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435337 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways ha realizzato un nuovo video Safety con protagonisti d'eccezione i campioni dello sport italiano. Sono 19 gli atleti coinvolti nel video, da ieri gradualmente a bordo di tutti i voli a lungo raggio: affiancati da due assistenti di volo, illustrano le istruzioni di sicurezza in modo originale e divertente le medaglie olimpiche e paralimpiche Vito Dell’Aquila, Luigi Busà, Antonino Pizzolato, Lorenzo Patta, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Thomas Ceccon, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Daniele Garozzo e Bebe Vio, le campionesse Sara Fantini, Alexandra Agiurgiuculese e Alessia Russo e il campione d’Europa Ciro Immobile. Insieme a loro, autentiche leggende dello sport italiano come Deborah Compagnoni, Carlton Myers, Carolina Kostner e Roberto Baggio.    Il video - ideato con l’agenzia di comunicazione VMLY&R con la collaborazione del Coni e il supporto di Star Biz - sarà pubblicato sui canali social della compagnia aerea, Facebook, Instagram, YouTube e sarà supportato da una videostrategy sulle maggiori testate sportive e sui social. [post_title] => Ita Airways: i campioni azzurri dello sport sono i protagonisti del nuovo video Safety [post_date] => 2022-12-02T11:57:20+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669982240000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435323 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Extra commission, cash-back immediato, promo dedicate e focus sui gruppi. Sono le azioni messe in campo da MyItalytotheworld per incentivare la campagna di recruiting delle agenzie di viaggio, nonché per spingere le iscrizioni al portale dell'operatore b2b: "Abbiamo pensato di mettere a loro disposizione ulteriori benefit - racconta la general manager,  Marella Bagnoli, illustrando il piano strategico che guiderà l’azienda per i prossimi mesi, a breve e medio termine -. Tra questi, c'è quindi l’extra commission del 18% per le prenotazioni effettuate entro il 31 dicembre 2022 sui prodotti short break Italia. Inoltre garantiremo un cash-back immediato del 5%, valido per tutte le nuove registrazioni compiute entro il 31 gennaio 2023 e sulle prime cinque prenotazioni di soggiorni in hotel. Ciò si traduce, pertanto, in uno sconto immediato rilevabile al momento della conferma del booking”. "In questo periodo di booking natalizio, stiamo anche proponendo delle promo davvero uniche su prodotti creati al 100% da noi - prosegue Marella Bagnoli -. I pacchetti di short break in Italia mixano sempre sistemazione alberghiera di alto livello, biglietti museali garantiti, pass ad attrazioni culturali e visite guidate, oltre all’esperienza enogastronomica in un ristorante tipico, transfer in/out incluso, della destinazione prescelta”.   “Last but not least - conclude la gm -, abbiamo lanciato sul nostro portale una sezione pensata appositamente per i gruppi: qui le adv potranno fare richieste specifiche per comitive dai dieci pax in su, lavorando in autonomia e inserendo nel programma di viaggio tutto ciò che occorre, dall’hotel al transfer, dai ticket museali alle visite guidate, e ricevendo una quotazione ad hoc entro 48 ore dalla richiesta. Senza dimenticare che, fino alla fine di dicembre, resta valido lo sconto del 5% sui booking effettuati”. [post_title] => MyItalytotheworld punta sulle adv e vara una serie di incentivi ad hoc [post_date] => 2022-12-02T11:09:19+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669979359000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435286 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Oltre a Dirotta da Noi c'è anche Dimensione Sicilia Incoming Operator tra le imprese del turismo insignite lo scorso 24 novembre dell'alta onorificenza di bilancio, in occasione della terza edizione del premio dedicato a performance gestionali, affidabilità finanziaria e sostenibilità. Tra le otto imprese siciliane ritenute più competitive e affidabili, Dimsi Incoming Operator è risultata in particolare l’unica azienda su Catania e una delle quattro a livello nazionale dell'industria dei viaggi. Il riconoscimento, organizzato dal trimestrale di economia e finanza Industria Felix Magazine, supplemento del Sole 24 Ore, viene assegnato secondo un apposito rating a cura del comitato scientifico di Industria Felix, la cui inchiesta è stata realizzata dal giornalista Michele Montemurro in collaborazione con il Centro studi economici di Cerved. A ritirare il premio è stato Julian Zappalà, general manager Dimsi, emozionato e onorato per il riconoscimento ricevuto: "Siamo molto orgogliosi, perché in pochi anni siamo riusciti a perseguire valori e risultare un’azienda economicamente stabile e finanziariamente affidabile. Ritengo sia una doppia soddisfazione, considerando questi ultimi anni complicati per le ragioni a tutti note. Ringrazio fortemente i nostri collaboratori, che rappresentano la forza e il vero valore aggiunto della nostra azienda, e la mia famiglia, che ha creduto e sostenuto il passaggio generazionale. Questo premio ci stimola a proseguire con impegno per continuare a contribuire alla promozione del turismo incoming in Sicilia". [post_title] => Dimensione Sicilia tra le imprese del turismo insignite dell'onorificenza di bilancio Industria Felix [post_date] => 2022-12-02T09:55:58+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669974958000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435184 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si avvicina il momento dell'apertura del primo hotel di casa Kerzner a marchio Siro, il brand pensato per venire incontro alle nuove esigenze di un’ospitalità declinata in termini di benessere e fitness. La struttura di debutto si troverà all'interno dell’avveniristico progetto One Za’abeel sviluppato da Ithra Dubai, una consociata interamente controllata dalla Dubai Investment Corporation, nell'omonima città emiratina. L'inaugurazione del Siro One Za’abeel è quindi prevista per l'ultimo trimestre del 2023. Con l'obiettivo di diventare una destinazione olistica, l'hotel offrirà un'esperienza di fitness e benessere a 360 gradi in un ambiente dal design contemporaneo con viste panoramiche sullo skyline di Dubai. Un team di coach ed esperti aiuterà gli ospiti a migliorare il proprio stile di vita, insegnando loro come fare e mantenere scelte sane, e svilupperà programmi di soggiorno basati su cinque pilastri fondamentali: fitness, alimentazione, sonno, recupero e mindfulness. L'esperienza avrà inizio con una scansione del corpo 3D gratuita con cui verrà valutata la forma fisica di ogni ospite, fornendo al team dell'hotel i dati necessari per definire programmi adattati alle esigenze e agli obiettivi individuali. Una tecnologia digitale integrata, che include un'app dedicata, fornirà invece supporto durante tutto il loro soggiorno: dal check-in mobile, al monitoraggio della nutrizione, alla gamification e al monitoraggio della vitalità. Cuore pulsante dell'albergo è il fitness club su due piani con palestra di mille metri quadrati, spazio dedicato allo yoga e alla meditazione, ampie sale per lezioni di gruppo, aree dedicate all'allenamento di forza e condizionamento ma anche cardio e pesi liberi, e studio per allenamenti Hiit, ciclismo, boxe e pilates. Gli ospiti potranno inoltre avere accesso agli impianti sportivi locali presenti nelle destinazioni Siro. A Dubai, tra le altre cose, verrà per esempio offerta la possibilità di fare ciclismo nella regione dei laghi Al Qudra, escursioni sulle montagne Hatta e paddle boarding nel golfo Persico. Tutte le camere saranno dotate delle più moderne tecnologie per favorire un sonno ristoratore, inclusi materassi Aero Plush intelligenti, cabine di recupero e tende intelligenti collegate all'app Siro che si aprono gradualmente pochi istanti prima che suoni la sveglia, per consentire l'ingresso della luce naturale secondo un orario impostato per seguire il ritmo circadiano dell'ospite. A disposizione degli ospiti anche un Recovery lab, dove sperimentare trattamenti benessere specializzati come crioterapia, infrarossi, ossigenoterapia, fisioterapia, agopuntura e stretching assistito. Coach dedicati alla mindfulness sono infine a disposizione per workshop e lezioni di respirazione, meditazione e visualizzazione.   [post_title] => Farà il proprio debutto nel 2023 con il One Za’abeel di Dubai il brand Siro di casa Kerzner [post_date] => 2022-12-01T10:00:16+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669888816000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435199 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => American Airlines e British Airways uniscono le operazioni al Terminal 8 dell’aeroporto Jfk di New York. Da oggi, 1° dicembre, i passeggeri potranno apprezzare un’esperienza di viaggio di livello ancora superiore e comodi collegamenti grazie al concentramento delle operazioni dei due vettori, in linea con il più ampio investimento congiunto di 400 milioni di dollari, che segna il completamento della prima fase di riqualificazione dell’aeroporto da parte della Port Authority di New York e del New Jersey. “Il completamento del Terminal 8 è una pietra miliare dei nostri grandi sforzi per realizzare un Jfk completamente nuovo e al passo con New York”, ha dichiarato Kathy Hochul, governatrice dello Stato di New York. “Mi congratulo con American Airlines, British Airways e la Port Authority per aver fatto il primo passo di tanti che seguiranno in futuro. Continueremo la nostra stretta collaborazione per trasformare il JFK in un magnifico gateway globale che contribuirà a mantenere New York al centro della scena mondiale”. Il trasferimento di British Airways la avvicina alle sue compagnie aeree partner in quanto il Terminal 8 diventerà sede di otto vettori dell’alleanza oneworld. Iberia prevede di trasferirsi 1° dicembre e Japan Airlines conta di essere operativa al Terminal 8 nel mese di maggio 2023. I principali miglioramenti operativi effettuati sul terminal includono cinque nuovi gate e quattro nuove aree di parcheggio per aeromobili widebody, oltre a un sistema di smistamento bagagli ampliato e più efficiente. Il terminal è stato inoltre ampliato con nuovi spazi per oltre 12.000 metri quadri. [post_title] => American Airlines e British Airways: primo giorno di operatività dal Terminal 8 del Jfk di New York [post_date] => 2022-12-01T09:30:09+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669887009000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435172 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435173" align="alignleft" width="300"] Il nuovo logo e il rendering della struttura che aprirà a Milano in zona Navigli[/caption] E' tempo di rebranding in casa dei principali protagonisti europei dei modelli di ospitalità ibrida. Dopo The Student Hotel, che ha recentemente cambiato nome in The Social Hub, per meglio rispecchiare il focus sul concept di community, ora anche 21 Way of Living diventa 21 House of Stories. Il brand creato da Alessandro e Mauro Benetton intende pure lui in questo modo veicolare in maniera più efficace lo spirito di community del progetto. Avviato con una prima struttura a Milano in Città Studi, 21 House of Stories è un luogo dove soggiornare, lavorare, socializzare: una dimensione condivisa in cui non ci sono ospiti, ma una community aperta, costituita da persone interconnesse che condividono esperienze autentiche, mettono in circolo idee, energie, storie. Il concept al momento sta performando molto bene. Dalla ripartenza di marzo scorso il tasso di occupazione dell’hotel è stato superiore al 90%. A ciò si aggiunge inoltre una considerevole partecipazione a concerti e talk, presenze consistenti negli spazi coworking e al bistrot. I buoni risultati della struttura milanese, e l’avvio di un nuovo progetto meneghino, previsto sui Navigli, hanno quindi concretizzato la necessità di fare un salto di qualità in termini di brand e di racconto. Da qui il nuovo nome del progetto e il logo sviluppato insieme all’agenzia Fm Studio. “L'avvio della commercializzazione della seconda struttura rappresenta il momento ideale per aggiornare il brand alla luce dei learning accumulati nei primi due anni di attività - spiega il managing director di 21 House of Stories, Nicola Accurso -. Il nostro concept si evolve in una direzione ancora più lifestyle e disruptive, nella quale l'ospite può mescolare sfera privata e professionale in un ambiente estremamente stimolante”. [post_title] => Il brand di Alessandro e Mauro Benetton 21 Way of Living diventa 21 House of Stories [post_date] => 2022-12-01T09:05:50+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669885550000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435134 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Norse Atlantic Airways porta a quattro le destinazioni europee collegate a New York con l'apertura delle vendite della  nuova rotta per Parigi Charles De Gaulle. Il collegamento diretto giornaliero, operato con Boeing 787, decollerà il 26 marzo 2023, con tariffe da 219 euro a tratta, tasse incluse. "Norse Atlantic Airways serve ora quattro importanti destinazioni europee da New York Jfk, con l'aggiunta di Parigi a Londra, Berlino e Oslo - ha dichiarato il ceo del vettore, Bjorn Tore Larsen -. L'introduzione di voli point-to-point tra la Francia e gli Stati Uniti, andrà a vantaggio del turismo e delle imprese locali. Non solo investiamo direttamente nei Paesi in cui operiamo assumendo personale locale, ma sosteniamo anche la creazione di posti di lavoro nel settore turistico e dei servizi". Norse Atlantic offre due cabine, Economy e Premium. I passeggeri possono scegliere tra una semplice gamma di tariffe, Light, Classic e Plus, che riflettono il modo in cui desiderano viaggiare e quali opzioni sono importanti per loro. Le tariffe Light rappresentano l'opzione più conveniente, mentre le tariffe Plus includono la franchigia massima per il bagaglio, due servizi di ristorazione, una migliore esperienza in aeroporto e a bordo e una maggiore flessibilità dei biglietti. [post_title] => Norse Atlantic: Parigi è la quarta destinazione collegata a New York Jfk, vendite aperte [post_date] => 2022-12-01T09:00:12+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669885212000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435158 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Oltre 480 voli a settimana su 45 rotte verso una serie di importanti destinazioni europee per le vacanze tra cui Berlino, Madrid e Londra da Bari e Pisa, Bruxelles e Treviso da Brindisi. Ryanair ha incrementato la propria capacità invernale in Puglia di oltre il 20% rispetto al periodo pre-covid e prevede di trasportare quasi 5,5 milioni di passeggeri da/per la regione nel 2023. Una crescita che supporta oltre 4000 posti di lavoro in totale, inclusi 90 posti di lavoro diretti. "Operiamo 45 rotte verso destinazioni come Budapest, Bruxelles o Vienna, offrendo ai nostri clienti tariffe più convenienti per i loro viaggi invernali - ha dichiarato il country manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla -. Ci aspettiamo di trasportare circa 5,5 milioni di passeggeri da/verso Bari e Brindisi nell’anno fiscale 2023, quasi il doppio rispetto al numero di passeggeri nel 2022, un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno verso il mercato italiano e della crescita di posti di lavoro e del turismo". "In Ryanair troviamo sempre un partner pronto a scommettere su nuove rotte che il mercato ci chiede. Del resto, la compagnia accogliendo le nostre richieste e lavorando al fianco del nostro commerciale, ci ha permesso di ripartire dopo lo stop causato dalla pandemia e di registrare numeri da record, superiori allo stesso periodo del 2019, anno d’oro per gli aeroporti pugliesi. L’aumento delle rotte rispetto agli scorsi anni – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria  Vasile – ci dà ragione del lavoro svolto sino ad ora, della fiducia dimostrataci dal nostro azionista e dell’affidabilità dei nostri aeroporti. Per questo, sulla scia dei risultati raggiunti, posso confermare che continueremo ad operare in tal senso, perseguendo la nostra strategia, anche in vista della prossima stagione estiva per la quale abbiamo già annunciato, nei giorni scorsi, importanti novità e confidiamo – ha concluso - che di qui a marzo altre rotte si possano aggiungere in modo da completare la rete dei collegamenti anche verso mercati strategici per la nostra industria del turismo”.   [post_title] => Ryanair rilancia da Bari e Brindisi: obiettivo 5,5 milioni di passeggeri nell'anno fiscale 2023 [post_date] => 2022-11-30T14:47:52+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669819672000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435097 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435107" align="alignright" width="300"] Korean Air, A321neo - Prestige Class[/caption] Korean Air ha accolto in flotta il suo primo Airbus 321neo, che entrerà in servizio già da dicembre: l'aeromobile è dotato di sedili totalmente lie-flat in business class, diventando così la prima compagnia aerea coreana a offrire questa caratteristica su un velivolo narrowbody. Il nuovo A321neo potrà ospitare fino a 182 passeggeri (otto in classe Prestige e 174 in classe economica) e opererà principalmente su rotte a corto raggio, tra cui quelle verso il Sud-est asiatico, la Cina e il Giappone. "Questo A321neo di nuova generazione, efficiente dal punto di vista dei consumi, porterà l'esperienza dei nostri passeggeri a un nuovo livello, grazie alla pluripremiata cabina Airspace e ai sedili completamente lie-flat della business class" ha sottolineato Soo Keun Lee, vicepresidente esecutivo e chief safety & operation officer di Korean Air.  Dalla prima metà del prossimo anno i passeggeri dell'A321neo potranno anche acquistare la possibilità di internet a bordo. Korean Air dovrebbe ricevere un totale di 30 aeromobili Airbus 321neo entro il 2027. [post_title] => Korean Air: in servizio da dicembre il primo A321neo con poltrone lie-flat [post_date] => 2022-11-30T10:54:34+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669805674000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "saudia si affida ad aviareps per la comunicazione in otto paesi europei italia inclusa" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":61,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2149,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435337","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways ha realizzato un nuovo video Safety con protagonisti d'eccezione i campioni dello sport italiano. Sono 19 gli atleti coinvolti nel video, da ieri gradualmente a bordo di tutti i voli a lungo raggio: affiancati da due assistenti di volo, illustrano le istruzioni di sicurezza in modo originale e divertente le medaglie olimpiche e paralimpiche Vito Dell’Aquila, Luigi Busà, Antonino Pizzolato, Lorenzo Patta, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Thomas Ceccon, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Daniele Garozzo e Bebe Vio, le campionesse Sara Fantini, Alexandra Agiurgiuculese e Alessia Russo e il campione d’Europa Ciro Immobile. Insieme a loro, autentiche leggende dello sport italiano come Deborah Compagnoni, Carlton Myers, Carolina Kostner e Roberto Baggio. \r\n \r\nIl video - ideato con l’agenzia di comunicazione VMLY&R con la collaborazione del Coni e il supporto di Star Biz - sarà pubblicato sui canali social della compagnia aerea, Facebook, Instagram, YouTube e sarà supportato da una videostrategy sulle maggiori testate sportive e sui social.","post_title":"Ita Airways: i campioni azzurri dello sport sono i protagonisti del nuovo video Safety","post_date":"2022-12-02T11:57:20+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669982240000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435323","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Extra commission, cash-back immediato, promo dedicate e focus sui gruppi. Sono le azioni messe in campo da MyItalytotheworld per incentivare la campagna di recruiting delle agenzie di viaggio, nonché per spingere le iscrizioni al portale dell'operatore b2b: \"Abbiamo pensato di mettere a loro disposizione ulteriori benefit - racconta la general manager,  Marella Bagnoli, illustrando il piano strategico che guiderà l’azienda per i prossimi mesi, a breve e medio termine -. Tra questi, c'è quindi l’extra commission del 18% per le prenotazioni effettuate entro il 31 dicembre 2022 sui prodotti short break Italia. Inoltre garantiremo un cash-back immediato del 5%, valido per tutte le nuove registrazioni compiute entro il 31 gennaio 2023 e sulle prime cinque prenotazioni di soggiorni in hotel. Ciò si traduce, pertanto, in uno sconto immediato rilevabile al momento della conferma del booking”.\r\n\r\n\"In questo periodo di booking natalizio, stiamo anche proponendo delle promo davvero uniche su prodotti creati al 100% da noi - prosegue Marella Bagnoli -. I pacchetti di short break in Italia mixano sempre sistemazione alberghiera di alto livello, biglietti museali garantiti, pass ad attrazioni culturali e visite guidate, oltre all’esperienza enogastronomica in un ristorante tipico, transfer in/out incluso, della destinazione prescelta”.\r\n\r\n \r\n\r\n“Last but not least - conclude la gm -, abbiamo lanciato sul nostro portale una sezione pensata appositamente per i gruppi: qui le adv potranno fare richieste specifiche per comitive dai dieci pax in su, lavorando in autonomia e inserendo nel programma di viaggio tutto ciò che occorre, dall’hotel al transfer, dai ticket museali alle visite guidate, e ricevendo una quotazione ad hoc entro 48 ore dalla richiesta. Senza dimenticare che, fino alla fine di dicembre, resta valido lo sconto del 5% sui booking effettuati”.","post_title":"MyItalytotheworld punta sulle adv e vara una serie di incentivi ad hoc","post_date":"2022-12-02T11:09:19+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1669979359000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435286","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Oltre a Dirotta da Noi c'è anche Dimensione Sicilia Incoming Operator tra le imprese del turismo insignite lo scorso 24 novembre dell'alta onorificenza di bilancio, in occasione della terza edizione del premio dedicato a performance gestionali, affidabilità finanziaria e sostenibilità. Tra le otto imprese siciliane ritenute più competitive e affidabili, Dimsi Incoming Operator è risultata in particolare l’unica azienda su Catania e una delle quattro a livello nazionale dell'industria dei viaggi.\r\n\r\nIl riconoscimento, organizzato dal trimestrale di economia e finanza Industria Felix Magazine, supplemento del Sole 24 Ore, viene assegnato secondo un apposito rating a cura del comitato scientifico di Industria Felix, la cui inchiesta è stata realizzata dal giornalista Michele Montemurro in collaborazione con il Centro studi economici di Cerved.\r\n\r\nA ritirare il premio è stato Julian Zappalà, general manager Dimsi, emozionato e onorato per il riconoscimento ricevuto: \"Siamo molto orgogliosi, perché in pochi anni siamo riusciti a perseguire valori e risultare un’azienda economicamente stabile e finanziariamente affidabile. Ritengo sia una doppia soddisfazione, considerando questi ultimi anni complicati per le ragioni a tutti note. Ringrazio fortemente i nostri collaboratori, che rappresentano la forza e il vero valore aggiunto della nostra azienda, e la mia famiglia, che ha creduto e sostenuto il passaggio generazionale. Questo premio ci stimola a proseguire con impegno per continuare a contribuire alla promozione del turismo incoming in Sicilia\".","post_title":"Dimensione Sicilia tra le imprese del turismo insignite dell'onorificenza di bilancio Industria Felix","post_date":"2022-12-02T09:55:58+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1669974958000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435184","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si avvicina il momento dell'apertura del primo hotel di casa Kerzner a marchio Siro, il brand pensato per venire incontro alle nuove esigenze di un’ospitalità declinata in termini di benessere e fitness. La struttura di debutto si troverà all'interno dell’avveniristico progetto One Za’abeel sviluppato da Ithra Dubai, una consociata interamente controllata dalla Dubai Investment Corporation, nell'omonima città emiratina. L'inaugurazione del Siro One Za’abeel è quindi prevista per l'ultimo trimestre del 2023.\r\n\r\nCon l'obiettivo di diventare una destinazione olistica, l'hotel offrirà un'esperienza di fitness e benessere a 360 gradi in un ambiente dal design contemporaneo con viste panoramiche sullo skyline di Dubai. Un team di coach ed esperti aiuterà gli ospiti a migliorare il proprio stile di vita, insegnando loro come fare e mantenere scelte sane, e svilupperà programmi di soggiorno basati su cinque pilastri fondamentali: fitness, alimentazione, sonno, recupero e mindfulness. L'esperienza avrà inizio con una scansione del corpo 3D gratuita con cui verrà valutata la forma fisica di ogni ospite, fornendo al team dell'hotel i dati necessari per definire programmi adattati alle esigenze e agli obiettivi individuali. Una tecnologia digitale integrata, che include un'app dedicata, fornirà invece supporto durante tutto il loro soggiorno: dal check-in mobile, al monitoraggio della nutrizione, alla gamification e al monitoraggio della vitalità.\r\n\r\nCuore pulsante dell'albergo è il fitness club su due piani con palestra di mille metri quadrati, spazio dedicato allo yoga e alla meditazione, ampie sale per lezioni di gruppo, aree dedicate all'allenamento di forza e condizionamento ma anche cardio e pesi liberi, e studio per allenamenti Hiit, ciclismo, boxe e pilates. Gli ospiti potranno inoltre avere accesso agli impianti sportivi locali presenti nelle destinazioni Siro. A Dubai, tra le altre cose, verrà per esempio offerta la possibilità di fare ciclismo nella regione dei laghi Al Qudra, escursioni sulle montagne Hatta e paddle boarding nel golfo Persico. Tutte le camere saranno dotate delle più moderne tecnologie per favorire un sonno ristoratore, inclusi materassi Aero Plush intelligenti, cabine di recupero e tende intelligenti collegate all'app Siro che si aprono gradualmente pochi istanti prima che suoni la sveglia, per consentire l'ingresso della luce naturale secondo un orario impostato per seguire il ritmo circadiano dell'ospite. A disposizione degli ospiti anche un Recovery lab, dove sperimentare trattamenti benessere specializzati come crioterapia, infrarossi, ossigenoterapia, fisioterapia, agopuntura e stretching assistito. Coach dedicati alla mindfulness sono infine a disposizione per workshop e lezioni di respirazione, meditazione e visualizzazione.\r\n\r\n ","post_title":"Farà il proprio debutto nel 2023 con il One Za’abeel di Dubai il brand Siro di casa Kerzner","post_date":"2022-12-01T10:00:16+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669888816000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435199","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"American Airlines e British Airways uniscono le operazioni al Terminal 8 dell’aeroporto Jfk di New York. Da oggi, 1° dicembre, i passeggeri potranno apprezzare un’esperienza di viaggio di livello ancora superiore e comodi collegamenti grazie al concentramento delle operazioni dei due vettori, in linea con il più ampio investimento congiunto di 400 milioni di dollari, che segna il completamento della prima fase di riqualificazione dell’aeroporto da parte della Port Authority di New York e del New Jersey.\r\n“Il completamento del Terminal 8 è una pietra miliare dei nostri grandi sforzi per realizzare un Jfk completamente nuovo e al passo con New York”, ha dichiarato Kathy Hochul, governatrice dello Stato di New York. “Mi congratulo con American Airlines, British Airways e la Port Authority per aver fatto il primo passo di tanti che seguiranno in futuro. Continueremo la nostra stretta collaborazione per trasformare il JFK in un magnifico gateway globale che contribuirà a mantenere New York al centro della scena mondiale”.\r\nIl trasferimento di British Airways la avvicina alle sue compagnie aeree partner in quanto il Terminal 8 diventerà sede di otto vettori dell’alleanza oneworld. Iberia prevede di trasferirsi 1° dicembre e Japan Airlines conta di essere operativa al Terminal 8 nel mese di maggio 2023.\r\nI principali miglioramenti operativi effettuati sul terminal includono cinque nuovi gate e quattro nuove aree di parcheggio per aeromobili widebody, oltre a un sistema di smistamento bagagli ampliato e più efficiente. Il terminal è stato inoltre ampliato con nuovi spazi per oltre 12.000 metri quadri.","post_title":"American Airlines e British Airways: primo giorno di operatività dal Terminal 8 del Jfk di New York","post_date":"2022-12-01T09:30:09+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669887009000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435172","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435173\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Il nuovo logo e il rendering della struttura che aprirà a Milano in zona Navigli[/caption]\r\n\r\nE' tempo di rebranding in casa dei principali protagonisti europei dei modelli di ospitalità ibrida. Dopo The Student Hotel, che ha recentemente cambiato nome in The Social Hub, per meglio rispecchiare il focus sul concept di community, ora anche 21 Way of Living diventa 21 House of Stories. Il brand creato da Alessandro e Mauro Benetton intende pure lui in questo modo veicolare in maniera più efficace lo spirito di community del progetto. Avviato con una prima struttura a Milano in Città Studi, 21 House of Stories è un luogo dove soggiornare, lavorare, socializzare: una dimensione condivisa in cui non ci sono ospiti, ma una community aperta, costituita da persone interconnesse che condividono esperienze autentiche, mettono in circolo idee, energie, storie.\r\n\r\nIl concept al momento sta performando molto bene. Dalla ripartenza di marzo scorso il tasso di occupazione dell’hotel è stato superiore al 90%. A ciò si aggiunge inoltre una considerevole partecipazione a concerti e talk, presenze consistenti negli spazi coworking e al bistrot. I buoni risultati della struttura milanese, e l’avvio di un nuovo progetto meneghino, previsto sui Navigli, hanno quindi concretizzato la necessità di fare un salto di qualità in termini di brand e di racconto. Da qui il nuovo nome del progetto e il logo sviluppato insieme all’agenzia Fm Studio.\r\n\r\n“L'avvio della commercializzazione della seconda struttura rappresenta il momento ideale per aggiornare il brand alla luce dei learning accumulati nei primi due anni di attività - spiega il managing director di 21 House of Stories, Nicola Accurso -. Il nostro concept si evolve in una direzione ancora più lifestyle e disruptive, nella quale l'ospite può mescolare sfera privata e professionale in un ambiente estremamente stimolante”.","post_title":"Il brand di Alessandro e Mauro Benetton 21 Way of Living diventa 21 House of Stories","post_date":"2022-12-01T09:05:50+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669885550000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435134","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Norse Atlantic Airways porta a quattro le destinazioni europee collegate a New York con l'apertura delle vendite della  nuova rotta per Parigi Charles De Gaulle. Il collegamento diretto giornaliero, operato con Boeing 787, decollerà il 26 marzo 2023, con tariffe da 219 euro a tratta, tasse incluse.\r\n\r\n\"Norse Atlantic Airways serve ora quattro importanti destinazioni europee da New York Jfk, con l'aggiunta di Parigi a Londra, Berlino e Oslo - ha dichiarato il ceo del vettore, Bjorn Tore Larsen -. L'introduzione di voli point-to-point tra la Francia e gli Stati Uniti, andrà a vantaggio del turismo e delle imprese locali. Non solo investiamo direttamente nei Paesi in cui operiamo assumendo personale locale, ma sosteniamo anche la creazione di posti di lavoro nel settore turistico e dei servizi\".\r\n\r\nNorse Atlantic offre due cabine, Economy e Premium. I passeggeri possono scegliere tra una semplice gamma di tariffe, Light, Classic e Plus, che riflettono il modo in cui desiderano viaggiare e quali opzioni sono importanti per loro. Le tariffe Light rappresentano l'opzione più conveniente, mentre le tariffe Plus includono la franchigia massima per il bagaglio, due servizi di ristorazione, una migliore esperienza in aeroporto e a bordo e una maggiore flessibilità dei biglietti.","post_title":"Norse Atlantic: Parigi è la quarta destinazione collegata a New York Jfk, vendite aperte","post_date":"2022-12-01T09:00:12+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669885212000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435158","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Oltre 480 voli a settimana su 45 rotte verso una serie di importanti destinazioni europee per le vacanze tra cui Berlino, Madrid e Londra da Bari e Pisa, Bruxelles e Treviso da Brindisi. Ryanair ha incrementato la propria capacità invernale in Puglia di oltre il 20% rispetto al periodo pre-covid e prevede di trasportare quasi 5,5 milioni di passeggeri da/per la regione nel 2023. Una crescita che supporta oltre 4000 posti di lavoro in totale, inclusi 90 posti di lavoro diretti.\r\n\r\n\"Operiamo 45 rotte verso destinazioni come Budapest, Bruxelles o Vienna, offrendo ai nostri clienti tariffe più convenienti per i loro viaggi invernali - ha dichiarato il country manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla -. Ci aspettiamo di trasportare circa 5,5 milioni di passeggeri da/verso Bari e Brindisi nell’anno fiscale 2023, quasi il doppio rispetto al numero di passeggeri nel 2022, un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno verso il mercato italiano e della crescita di posti di lavoro e del turismo\".\r\n\r\n\"In Ryanair troviamo sempre un partner pronto a scommettere su nuove rotte che il mercato ci chiede. Del resto, la compagnia accogliendo le nostre richieste e lavorando al fianco del nostro commerciale, ci ha permesso di ripartire dopo lo stop causato dalla pandemia e di registrare numeri da record, superiori allo stesso periodo del 2019, anno d’oro per gli aeroporti pugliesi. L’aumento delle rotte rispetto agli scorsi anni – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria  Vasile – ci dà ragione del lavoro svolto sino ad ora, della fiducia dimostrataci dal nostro azionista e dell’affidabilità dei nostri aeroporti. Per questo, sulla scia dei risultati raggiunti, posso confermare che continueremo ad operare in tal senso, perseguendo la nostra strategia, anche in vista della prossima stagione estiva per la quale abbiamo già annunciato, nei giorni scorsi, importanti novità e confidiamo – ha concluso - che di qui a marzo altre rotte si possano aggiungere in modo da completare la rete dei collegamenti anche verso mercati strategici per la nostra industria del turismo”.\r\n\r\n ","post_title":"Ryanair rilancia da Bari e Brindisi: obiettivo 5,5 milioni di passeggeri nell'anno fiscale 2023","post_date":"2022-11-30T14:47:52+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669819672000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435097","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435107\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Korean Air, A321neo - Prestige Class[/caption]\r\n\r\n Korean Air ha accolto in flotta il suo primo Airbus 321neo, che entrerà in servizio già da dicembre: l'aeromobile è dotato di sedili totalmente lie-flat in business class, diventando così la prima compagnia aerea coreana a offrire questa caratteristica su un velivolo narrowbody.\r\n\r\nIl nuovo A321neo potrà ospitare fino a 182 passeggeri (otto in classe Prestige e 174 in classe economica) e opererà principalmente su rotte a corto raggio, tra cui quelle verso il Sud-est asiatico, la Cina e il Giappone.\r\n\r\n\"Questo A321neo di nuova generazione, efficiente dal punto di vista dei consumi, porterà l'esperienza dei nostri passeggeri a un nuovo livello, grazie alla pluripremiata cabina Airspace e ai sedili completamente lie-flat della business class\" ha sottolineato Soo Keun Lee, vicepresidente esecutivo e chief safety & operation officer di Korean Air. \r\n\r\nDalla prima metà del prossimo anno i passeggeri dell'A321neo potranno anche acquistare la possibilità di internet a bordo. Korean Air dovrebbe ricevere un totale di 30 aeromobili Airbus 321neo entro il 2027.","post_title":"Korean Air: in servizio da dicembre il primo A321neo con poltrone lie-flat","post_date":"2022-11-30T10:54:34+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669805674000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti