19 August 2022

Norwegian: 2,2 milioni di passeggeri a luglio, il numero più alto dallo scoppio della pandemia

[ 0 ]

Norwegian archivia il mese di luglio con oltre 2,2 milioni di passeggeri trasportati, il numero più alto dallo scoppio della pandemia. La compagnia aerea ha operato il 99,7% dei voli programmati con un load factor vicino al 95%.

“Questa è stata una grande estate per Norwegian – ha dichiarato Geir Karlsen, ceo del vettore -. A luglio abbiamo registrato il load factor più alto degli ultimi anni e abbiamo operato quasi tutti i voli programmati nonostante le numerose sfide che il settore ha dovuto affrontare”.

Norwegian ha trasportato 2.206.424 passeggeri a luglio, rispetto ai 695.830 del luglio 2021, con un load factor del 94,5%. La capacità è stata di 3.322 milioni di posti-chilometro, mentre il traffico passeggeri effettivo è stato di 3.139 milioni di posti-chilometro, con un aumento del 27% rispetto a giugno. La puntualità, misurata in base al numero di voli in partenza entro 15 minuti dall’orario previsto, è stata del 62,2% a luglio. Tuttavia, ben il 93% di tutti i voli è arrivato in orario o con non più di un’ora di ritardo. A luglio, Norwegian ha operato con una media di 70 aeromobili e il 99,7% dei voli programmati è stato completato.

A luglio, Norwegian ha stipulato accordi con Widerøe e Norse Atlantic Airways con l’obiettivo di stabilire una cooperazione in materia di biglietteria e semplificare i viaggi per i passeggeri.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti