22 September 2021

MarinoBus alza la posta sulla Calabria: aumentano i collegamenti e le partnership

[ 0 ]

MarinoBus rilancia sulla Calabria raddoppiando, dal prossimo 1° agosto, i collegamenti con Roma,  con tariffe promozionali a partire da 15 euro, e attivando quelli con Napoli, anch’essi in promozione da 10 euro in su. In parallelo, grazie alla partnership con Autolinee Federico, Reggio Calabria, Catanzaro e le rispettive province sono entrate in un network sempre più capillare di destinazioni nel nord Italia e in Europa: avvalendosi degli hub di interscambio presenti a Bologna e Milano, gli utenti dell’operatore reggino possono raggiungere numerose mete nel nostro Paese, tra cui Verona Trieste o Torino, o all’estero in Svizzera, Germania, Francia e Lussemburgo.

Calabria sempre più centrale nelle strategie di sviluppo commerciale di MarinoBus che meno di un mese fa aveva inaugurato le nuove linee al servizio di Cosenza e della provincia – con fermate a Tarsia, Spezzano e Frascineto, oltre che a Lauria in Lucania e Sala Consilina nei pressi di Salerno – e ampliato le soluzioni di viaggio da e per Crotone e dintorni con fermate a Cirò Marina, Cariati, Mirto Crosia, Rossano, Corigliano, Sibari e Amendola.

“Siamo presenti in questa splendida regione dal 2018 quando avviammo le prime linee per l’area di Crotone e l’arco ionicom – afferma Gerardo Marino, amministratore unico di MarinoBus –. Da allora, abbiamo continuato a registrare grandissimi risultati in termini tanto quantitativi – con migliaia di viaggiatori che ci hanno scelto per i loro spostamenti in Italia e all’estero – quanto qualitativi. Dalle nostre indagini sulla customer satisfaction, abbiamo infatti rilevato altissimi livelli di apprezzamento, in particolare per due aspetti. Innanzitutto, l’affidabilità del marchio – grazie al fatto di essere riconosciuti come i veri e storici specialisti del trasporto passeggeri su gomma. E, non da meno, la qualità del servizio all’utenza, non solo in termini di elevati comfort e sicurezza di viaggio, ma anche dal punto di vista dell’assistenza offerta dagli equipaggi dei nostri bus, con i due autisti sempre a disposizione dei passeggeri per qualunque esigenza”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti