22 September 2021

Italo sempre più intermodale: accordo con Alicost per raggiungere le isole Eolie

[ 0 ]

ItaloItalo rilancia sull’intermodalità e sullo sviluppo di una rete sempre più capitallare, grazie a un nuovo accordo che consentirà di raggiungere alcune delle più gettonate delle Isole Eolie.

Dall’8 luglio si arriverà comodamente con l’Alta Velocità di Italo fino a Sapri, nel Cilento, per poi prendere l’aliscafo e raggiungere le meravigliose isole siciliane: Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari. Una soluzione, questa offerta da Italo, che consente di ridurre i tempi per arrivare alle Eolie e che mette a disposizione comode coincidenze fra treno ed aliscafo, sia per andare verso le isole che per tornare verso Nord. Saranno due le coincidenze giornaliere proposte, già in vendita.

“Puntiamo a collegare tutta Italia da Nord a Sud e le isole erano un nostro obiettivo da tempo – dichiara Marco De Angelis, direttore vendite di Italo -. Grazie a questo nuovo accordo con Alicost ora portiamo i turisti in vacanza alle Eolie, offrendo la miglior soluzione sul mercato. Siamo certi che questo nuovo collegamento intermodale treno-aliscafo sarà apprezzato. Vogliamo fare la nostra parte per far ripartire il turismo in un posto meraviglioso come le Eolie”.

“Ci siamo posti come obiettivo la creazione di un tour esclusivo via mare, capace di garantire ai turisti di visitare le Eolie – sottolinea Fabio Gentile, amministratore delegato dell’Alicost Spa -. Il tutto riducendo i tempi degli spostamenti. Tempi ridotti del resto anche per raggiungere Sapri, grazie ai collegamenti veloci di Italo. Da Milano infatti in poche ore si può arrivare in treno al Cilento e con i collegamenti Alicost,  navigare poi verso la Eolie. Il sistema di trasporto intermodale creato dà la possibilità ai visitatori di godersi il viaggio, le bellezze ambientali e paesaggistiche”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti