30 June 2022

Il Gruppo Iberia accelera sulla sostenibilità ambientale: accordo con Cepsa per la produzione di Saf

[ 0 ]

Il gruppo Iberia compie un nuovo passo sulla rotta della sostenibilità ambientale grazie alla sigla di un accordo con Cepsa SA, il produttore di petrolio spagnolo controllato dal fondo sovrano di Abu Dhabi e dal gruppo Carlyle: la nuova partnership è finalizzata alla produzione di carburante pulito (Saf) per le compagnie aeree. Cepsa svilupperà biocarburanti sostenibili per l’aviazione a base, tra l’altro, di rifiuti e oli riciclati, ma l’accordo include anche lo sviluppo di altre fonti di energia quali idrogeno ed elettricità per far funzionare gli aerei e le flotte di terra.

“Per decarbonizzare il settore dell’aviazione, è essenziale lo sviluppo, la produzione e la distribuzione di carburanti di origine sostenibile a prezzi accessibili e in quantità sufficiente per rifornire le compagnie aeree – ha sottolineato Javier Sanchez-Prieto, presidente e ceo di Iberia – . Siamo sicuri che questo accordo con Cepsa contribuirà al raggiungimento di questo obiettivo”.

L’intesa include anche la divisione Iberia Express: i due vettori si sono impegnati a raggiungere le zero emissioni nette entro il 2050 e ad operare un minimo del 10% dei loro voli con i cosiddetti combustibili puliti entro il 2030.

Il gruppo Iberia basa la sua strategia di sostenibilità su tre pilastri: operazioni più efficienti, un’esperienza di viaggio più sostenibile per i suoi passeggeri e l’impegno nella ricerca e sviluppo di carburanti sostenibili e altre tecnologie che contribuiranno alla decarbonizzazione dell’industria dell’aviazione.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti