25 June 2022

EasyJet taglia l’operativo di giugno per limitare i disservizi legati alla mancanza di personale

[ 0 ]

EasyJet sta tagliando l’operativo voli previsto per il mese di giugno per evitare che si ripetano i disservizi di metà semestre, quando la carenza di personale ha fatto sì che migliaia di passeggeri vedessero il loro volo cancellato all’ultimo momento. La situazione di mancanza di personale, sia di volo che di terra, è ormai generalizzata, con migliaia di lavoratori che hanno trovato altrove nuovi impieghi meglio retribuiti.

Secondo quanto calcolato dal quotidiano britannico The Independent soltanto ieri sono stati circa 10.000 i viaggiatori in possesso di un biglietto easyJet che hanno visto i loro voli cancellati . Almeno 64 voli sono stati cancellati.

Peter Bellew, chief operating officer della compagnia aerea, ha dichiarato in un messaggio al personale che il vettore sta effettuando cancellazioni preventive nei “prossimi giorni e settimane” per “aumentare la resilienza del network”.

“Effettuare queste cancellazioni non è una cosa che prendiamo alla leggera, ma sarebbe peggio cancellare i piani dei nostri passeggeri il giorno stesso in cui sono pronti a volare”, ha detto Bellew nel messaggio condiviso con il Guardian. “Siamo tutti consapevoli dell’impatto che la situazione attuale sta avendo sui nostri clienti, sul nostro personale e sulla nostra reputazione”.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti