24 September 2021

American Airlines riporta in servizio i suoi Boeing 737 Max

[ 0 ]

American Airlines ha riportato in volo il primo dei suoi Boeing 737 Max, dopo lo stop di 20 mesi dei voli passeggeri negli Stati Uniti: l’aeromobile è atterrato ieri all’aeroporto La Guardia di New York intorno alle 13:08 dopo essere partito da Miami circa due ore e mezza prima. “Questo aereo è pronto per partire”, ha dichiarato il presidente della compagnia aerea Robert Isom in una conferenza stampa a Miami prima del volo. La compagnia aerea è fiduciosa nella sicurezza del 737 Max, ha aggiunto.

American Airlines è il terzo vettore a livello mondiale a reintegrare in servizio il velivolo dopo la brasiliana Gol e il Grupo Aeromexico, all’inizio di dicembre. La compagnia statunitense conta attualmente 31 Boeing 737 Max, dopo aver preso in consegna altri sette velivoli da quando la Faa, Federal Aviation Administration, ha revocato il divieto di sicurezza, incluso uno lunedì.

Il ritorno del Max giunge al culmine della peggiore crisi del trasporto aereo a causa del Covid, con le compagnie aeree che parcheggiano centinaia di velivoli, mentre la domanda si aggira intorno al 30% dei livelli del 2019. Ed è quasi paradossale pensare che al momento del grounding del 737 Max i vettori Usa sono stati costretti a cancellare i voli perché mancavano di aeromobili per soddisfare la domanda…




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti