12 June 2021

American Airlines: la perdita 2020 sfiora i 9 miliardi di dollari

[ 0 ]

Anche American Airlines si lascia alle spalle il 2020 con una perdita record da 8,9 miliardi di dollari, di cui 2,2 relative al solo quarto trimestre. I ricavi annuali sono diminuiti del 62%, attestandosi a soli 17,4 miliardi di dollari.

Il 2020 è stato “l’anno più impegnativo nella storia della nostra azienda – ha commentato il ceo Doug Parker -. Guardando al 2021 vediamo un anno di ripresa. E anche se non sappiamo esattamente quando tornerà la domanda dei passeggeri, saremo pronti per quando la distribuzione di vaccini prenderà piede su scala globale e le restrizioni di viaggio verranno via via revocate”.

La compagnia aerea è riuscita a ridurre il suo cash burn giornaliero a circa 30 milioni di dollari rispetto ai quasi 100 milioni di inizio pandemia. Come i suoi principali competitor, anche American ha ridotto la sua flotta con il phase out dei velivoli più datati, oltre a intervenire sulla forza lavoro anche attraverso pensionamenti anticipati.

La prospettiva per il primo trimestre 2021 non lascia spazio a grandi differenze rispetto all’andamento degli ultimi mesi del 2020, in attesa di una successiva, lenta e graduale ripresa.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti