26 October 2021

Alitalia: il capitale iniziale non potrà essere inferiore a 3 miliardi

[ 0 ]
Alitalia

Dopo aver siglato la cassa integrazione per tutto il Personale Navigante di Alitalia Sai e Alitalia Cityliner per il periodo 24 marzo-31 ottobre 2020, in pratica cig per 6.826 operatori di terra e di volo, il ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli ha prospettato lo scenario della nuova Alitalia.

«Il capitale iniziale non potrà essere inferiore ai 3 miliardi» ha detto Patuanelli, nel corso del question time alla Camera. «I livelli occupazionali saranno tutelati al massimo, pur valutando la situazione di difficoltà attuale», ha assicurato Patuanelli evidenziando come «uno dei grandi asset sul quale investire» sia «il lungo raggio, così come il potenziamento del cargo».

«L’intenzione del governo non è l’ennesimo salvataggio ma il rilancio della compagnia, che deve essere punto riferimento sul mercato come lo era 20 anni fa. Al momento l’ipotesi di bando di cessione è stata sospesa, la costituzione della newco passerà all’affitto dei rami di azienda per accelerare. Il commissario sta valutando il perimetro esatto», ha aggiunto Patuanelli. Questo momento, ha detto ancora il ministro, «è favorevole per gli investimenti. Alitalia scontava una situazione pregressa. Oggi nella disgrazia c’è pari competitività con le altre compagnie. Non è percorribile lo standing alone, servono alleanze. Ma finalmente ci sono le condizioni perché Alitalia torni il fiore all’occhiello».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti