30 July 2021

Alitalia e Aegean: accordo per un’estate nel segno della Grecia

[ 0 ]

L’estate di Alitalia si concentra per ora su un network leisure a forte impronta mediterranea. Un chiaro esempio sono i collegamenti con la Grecia, grazie al desiderio di accogliere in totale sicurezza i passeggeri italiani da parte dell’Ente ellenico per il turismo in stretta collaborazione con il vettore.

I voli da  Fiumicino collegano: Cefalonia, Creta, Corfù, Mykonos, Rodi, Santorini, Skiathos, Preveza, Zante: nove mete che si allargano a tutto il network di Aegean grazie agli accordi di code sharing fra Alitalia e la dinamica compagnia greca. A questi si aggiunge il Linate – Rodi, tutti con frequenze interessanti.
Da Fiumicino, in attesa del completamento dei  lavori al “Terminal 1” è operativo, per i collegamenti summenzionati, il “Terminal 3“, perfettamente adatto a supportare flussi di traffico importanti. A questi voli si aggiungano Ibiza, Minorca, Palma Di Maiorca sia da Roma che da Milano, oltre a quelli nazionali e su New York.

Tabellone estivo

Va menzionato anche il collegamento sul Giappone, aeroporto di Haneda, poiché Alitalia è il vettore partner del Coni e Rai per quel che riguarda i Giochi Olimpici.
Insomma Italia, Grecia, Spagna, Croazia, Usa sono il tabellone estivo Alitalia.
La compagnia si sta concentrando su tre direttrici quali sicurezza, flessibilità e servizi.

Rispetto al devastante 2020 l’operativo sta crescendo sensibilmente: fra maggio e giugno sono stati operati oltre 12 mila voli che corrispondono ad un aumento del 150% con una disponibilità di oltre 1.7 milioni di seggiolini  pari a un aumento di circa il 130% di disponibilità.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti