23 September 2021

Air France verso una perdita operativa di altri 2 miliardi di euro nel 2021

[ 0 ]

E’ un orizzonte carico di pesanti nubi quello che si appresta ad attraversare Air France nel 2021. Secondo quanto riportato da La Tribune la compagnia aerea francese, indebolita dalla flessione della domanda di viaggio provocata dalla pandemia, ora vede allungarsi ancora le tempistiche di ripresa con l’imperversare della nuova ondata di Covid.

Il quotidiano svela che Air France avrebbe già preparato il budget per l’esercizio finanziario del 2021, stimando una perdita operativa di 2 miliardi di euro; dato che, in altri termini, sarebbe equivalente a una perdita media giornaliera di 5,4 milioni di euro. Ma in ogni caso, se i calcoli fossero confermati, la perdita di Air France sarebbe comunque inferiore del 45% a quella subita nel 2020. La compagnia aerea francese prevede anche una diminuzione della capacità posti offerta del 40% rispetto ai livelli di crisi pre-Covid, nel 2019.

Nella precedente relazione finanziaria del terzo trimestre del 2020, Air France ha indicato di aver subito più di 1 miliardo di perdite operative mentre il suo indebitamento netto è aumentato di 1,34 miliardi di euro a 9,31 miliardi di euro.  Ora, con la presentazione dei risultati 2020 attesa per il prossimo febbraio, la compagnia annuncerà una perdita operativa di 3,6 miliardi di euro, in attesa di una ripresa del traffico che si stima non comincerà prima dell’estate.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti