26 October 2021

I viaggi d’affari premiati nell’ottava edizione di IMA

[ 0 ]

L’ottava edizione di IMA – Italian Mission Awards, il premio di Newsteca dedicato ai viaggi d’affari, non delude le aspettative: 220 protagonisti della filiera del business travel, fra travel manager e fornitori, hanno preso parte all’evento organizzato da Newsteca all’Alcatraz di Milano. 

Durante la cena di gala sono stati consegnati 30 premi, qui l’elenco dei vincitori.

Di quest’anno il patrocinio di Gbta Europe che ha scelto il palcoscenico di IMA 2021 e la sua community di affezionati partecipanti per introdurre la prima edizione del riconoscimento “Migliore idea out of the box per il viaggio d’affari”. A consegnarlo la presidente di Gbta Italia, Roberta Billè, insieme alla vice presidente Europe, Catherine Logan.

Il  momento più atteso dell’ottava edizione degli Italian Mission Awards è stato l’annuncio degli EMA – European Mission Awards da parte di Paola Mighetto, direttore editoriale di Newsteca.

«EMA nasce per celebrare l’eccellenza nel business travel europeo e avrà una giuria di travel manager internazionali – argomenta Mighetto -. La sede dell’evento sarà Amsterdam nell’estate 2022. Anche in quel caso, svolgeremo una esclusiva serata di gala mentre le nomination di aziende, travel provider, operatori dei viaggi che concorreranno sarà stilata dai giurati».

Tornando invece a IMA 2021, delle candidature c’è da evidenziare i leitmotiv dei temi della sicurezza e della sostenibilità che sono emersi durante le presentazioni dei progetti candidati, tradotte nei premi assegnati. Le travel policy aziendali mettono al centro la tutela del dipendente in viaggio come mai prima d’ora: i processi di autorizzazione si rendono più stringenti e l’attenzione ai requisiti di viaggio dettati dalla pandemia creano una necessità di reperimento delle informazioni molto più complicato. Le altre parole chiave alla ribalta in questa edizione del Premio sono digitalizzazione e qualità del business travel. Se la semplificazione dei processi è il primo risultato dell’adozione di strumenti più evoluti, di pagamento, di prenotazione dei servizi e di intelligence, l’offerta di servizi e prodotti di valore anziché focalizzati sul prezzo sembra annunciarsi come l’imminente richiesta delle imprese al ritorno delle trasferte.

Infine, gli Italian Mission Awards 2021 hanno celebrato I Corti di Viaggio, Premio letterario sostenuto dalla compagnia ferroviaria ITALO.

 

Le candidature sono state vagliate da una giuria composta da travel manager operanti in primarie aziende italiane e multinazionali. Hanno contribuito a decretare i vincitori anche i voti dei lettori della rivista MISSION, che lo scorso gennaio sono stati chiamati a esprimere la propria preferenza tra i candidati in shortlist.

La prossima edizione degli Italian Mission Awards 2022 si terrà a Milano, il 4 aprile 2022.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti