27 September 2021

Agenti di viaggio entusiasti per l’evento Virtual di Travel

[ 0 ]

Stanno arrivando le prime, reazioni, tutte molto positive, al Travel Open Day Virtual che è partito ieri e continuerà fino al 16 dicembre.

«Il primo giorno è andato bene» ci dice Sandro Botticelli marketing manager dell’Ente nazionale del turismo Thailandese. E inoltre dà anche alcuni piccoli suggerimenti come quello di «Collegarsi in anticipo», in modo da entrare immediatamente all’interno del sistema.

Il Gruppo Travel ha scelto per questo nuovo format di non usare gli avatar ma di disporre gli appuntamenti per così dire faccia a faccia. Un incontro sì virtuale, ma anche prettamente umano, con le persone che lavorano una di fronte all’altra.

«Sono entusiasta – ci dice Francesco Conta, agente di viaggio di Aleramicworld Tour -. E’ di sicuro una bella iniziativa. I miei appuntamenti sono andati bene. Ho incontrato persone che conoscevo e questo, in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo, non è poco».

C’è anche chi ha elogiato l’organizzazione come Monia Lancerotto di Alta Versilia Viaggi, agenzia del network Welocme. «Ha funzionato tutto benissimo – afferma – e devo dire che oltre a questo mi è sembrato un incontro sul serio molto ben riuscito».

«E’ stato interessante partecipare a questo evento – dice Valentina Livio di Fly & Travel Valentina -. Non solo l’organizzazione ha fatto un buon lavoro, ma devo dire che gli appuntamaenti che ho fatto sono risultati veramente notevoli. Sia per come è impostato l’evento che per la bravura dei miei interlocutori».

«Bene, anzi benissimo» così inizia la dichiarazione di Giuseppe Capone di Outlet Vacanze Formia. «All’inizio ho avuto qualche difficoltà ad entrare, ma poi devo dire che tutto si è svolto nel migliore dei modi. E’ proprio un’iniziativa notevole, che spero continuerà anche nei prossimi mesi».

Su questo non ci sono dubbi: i Travel Open Day Virtual, che si svolgono su una piattaforma del Gruppo, sono eventi che verranno messi in calendario anche nei prossimi mesi, perché ci sembra che dare spazio agli operatori del turismo e alle agenzie di viaggio sia l’unico modo per superare insieme questi tempi di difficoltà.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti