17 October 2021

Repubblica Ceca: ripartenza nel segno di tradizioni e vacanza attiva

[ 0 ]

La Repubblica Ceca riparte con un’ampia proposta di pacchetti, nuovi prodotti di nicchia, nuove idee. CzechTourism partecipa anche quest’anno alla fiera di Rimini per incontrare il trade italiano, insieme a importanti realtà del settore incoming ceco, il cui ruolo nel collaborare al flusso di turisti italiani verso la Cechia è consolidato: Dir Bohemia, Hotel Olšanka e Caldana Europe Travel Praha. Mentre i voli della compagnia di bandiera Czech Airlines sono sospesi fino a data da definirsi, nuove compagnie o nuovi voli arricchiscono il network dei collegamenti aerei con il Paese: tra gli altri Eurowings e Blue Air da Milano, Ryanair da Napoli e Wizzair da Napoli, Catania e Roma.

Parola d’ordine per il prossimo anno sarà tradizione che nel Paese viene fieramente perpetrata non solo nelle tante feste folkloristiche e nelle rievocazioni storiche, nei musei etnografici e negli antichi villaggi rurali rimessi a nuovo, ma anche in un artigianato di qualità. Oltre ai celeberrimi cristalli di Boemia ci sono i presepi-capolavoro, le marionette, le perline di vetro soffiato e i tessuti Blaudruck (alcuni di questi oggi sotto tutela Unesco). Il turismo storico-culturale con particolare attenzione ai city-break per ogni stagione, con diversi spunti: piccole città storiche, le città “nuove”, i castelli e le dimore storiche, il turismo religioso, il turismo scolastico.

La vacanza attiva, ancora più gettonata dopo i lunghi lockdown, che trova nella Repubblica Ceca in un territorio vasto e verdissimo: tra cicloturismohiking, trekking e semplici passeggiate nei parchi naturali e nelle riserve protette.

E ancora, i viaggi del gusto a caccia delle tante eccellenze enogastronomiche del Paese sui sui spiccano birra e vino, e il segmento Mice che più di altri freme per riprendere con una sempre più ampia offerta.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti