30 June 2022

Regno Unito: il Wttc stima 700.000 nuovi posti di lavoro nel turismo nell’arco di dieci anni

[ 0 ]

Un decennio nel segno della crescita per l’industria del turismo del Regno Unito: un recente rapporto del World Travel & Tourism Council prevede infatti che il Paese potrebbe creare quasi 700.000 nuovi posti di lavoro nel comparto dei viaggi nell’arco di dieci anni, per una media di 70.000 nuovi posti all’anno.

Secondo il rapporto, il contributo del settore viaggi al Pil del Regno Unito dovrebbe crescere a un tasso medio del 3% tra il 2022 e il 2032.

“Il futuro sembra luminoso per il rilancio del settore turistico del Regno Unito, ma nel breve termine la spesa dei visitatori internazionali è così bassa da ostacolare la ripresa economica” afferma Julia Simpson, presidente e ceo del Wttc.

Il 2021 ha visto un lento inizio della ripresa del comparto turistico e sempre l’anno scorso, il contributo al Pil è aumentato del 40,3% rispetto all’anno precedente, raggiungendo più di 131 miliardi di sterline, ma ancora significativamente al di sotto dei livelli del 2019.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti