16 October 2021

Portogallo: industria turistica ai livelli pre-crisi nel 2023. Piano miliardario per il comparto

[ 0 ]

Il Portogallo stima di riportare la propria industria turistica ai livelli del 2019 entro il 2023: la previsione arriva dal presidente dell’ente del turismo del Paese lusitano, Luís Araújo, in occasione del lancio del programma “Riattivare il turismo. Costruire il futuro”.

Araújo ha dichiarato che questo obiettivo è decisamente raggiungibile anche se molto soggetto alle condizioni di connettività e mobilità dei prossimi anni. Gli indicatori attuali mostrano “un’enorme domanda” per la destinazione.

L’attuazione del piano porterebbe il settore turistico portoghese a raggiungere i 27 miliardi di euro di entrate nel 2027: il programma si basa su quattro assi: costruire il futuro, sostenere il business, creare opportunità e promuovere la sicurezza. In totale, 6,11 miliardi di euro saranno destinati al settore, di cui 4,07 miliardi di euro saranno forniti dalla banca di sviluppo del paese, Banco Português de Fomento. Sul totale stanziato, circa la metà – 3 miliardi di euro – andranno alle imprese.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti