12 June 2021

Malta: la campagna di vaccinazione fa da volano alla ripresa del turismo del 1° giugno

[ 0 ]

Malta procede spedita nella campagna di vaccinazione, che farà da volano alla riapertura dei flussi turistici sull’Isola, il prossimo 1° giugno. Ad oggi, infatti, oltre il 50% della popolazione adulta ha ricevuto almeno una dose del vaccino, mentre la seconda dose è stata somministrata ad 1 maltese su 5 con un totale di 100.686 seconde dosi (dato riferito a 25 aprile 2021).

Inoltre, avendo ora aperto le vaccinazioni alle fasce di età 40+ e 50+, Malta è il primo paese che si avvia a fornire la vaccinazione a tutta la popolazione avendo vaccinato le fasce di età maggiormente a rischio. Questo dopo aver seguito un approccio scaglionato, che ha visto le varie coorti ricevere il vaccino in base all’età, ovvero 85+ anni (93% inoculato); 80+ anni (89% inoculato); 70+ anni (90% inoculato); e, 60+ anni (85% inoculato).

Tutto questo è di buon auspicio in vista della data che ci siamo posti come obiettivo in cui Malta intende iniziare a dare il benvenuto ai turisti, stabilita per 1 ° giugno 2021, così come dichiarato dal premier maltese Robert Abela. A sostegno della riapertura, Malta Tourism Authority ha lanciato differenti programmi di finanziamento, all’interno di una strategia creata per incentivare ugualmente turisti, hotel e tour operator e messa in atto per garantire la buona riuscita di una vacanza estiva sicura, sana e certamente tanto attesa” afferma Johann Buttigieg, MTA ceo.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti