27 October 2021

La Grecia stima 12 miliardi di euro di entrate turistiche per l’intero 2021

[ 0 ]

Primo consuntivo positivo per la stagione della Grecia: Vasilis Kikilia, ministro del turismo, ha spiegato in occasione di un’intervista a Ert, emittente nazionale del paese, che le entrate dell’industria turistica dovrebbero raggiungere quest’anno i 12 miliardi di euro Kikilia ha sottolineato che il governo punta a garantire posti di lavoro di qualità, e ciò si concretizzerà mantenendo alti livelli di ospitalità per i turisti per tutto il mese di ottobre e potenzialmente anche in novembre.

Kikilia ha sottolineato che che il governo ha “combattuto duramente” per mantenere aperti i voli dagli Stati Uniti, dopo che l’Unione europea aveva raccomandato di imporre restrizioni più severe per gli arrivi dagli Usa, a causa della diffusione del Covid-19. “Abbiamo lottato duramente per mantenere i voli dall’America aperti fino al termine della stagione turistica. Stiamo parlando di otto voli di compagnie americane e di uno di Emirates, che hanno portato un enorme valore aggiunto ad Atene, alla regione dell’Attica e a tutto il paese”.

I dati complessivi del 2021 evidenziamo come la Grecia abbia accolto oltre sei milioni di turisti dall’inizio dell’anno, superando persino un competitor storico quale la Spagna. “Infatti, a luglio, per la prima volta, il nostro paese ha superato la Francia stessa come destinazione preferita dai francesi – ha rimarcato Harry Theocharis, l’ex ministro del turismo -. Cioè, i francesi hanno viaggiato più in Grecia che nel loro paese!”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti