21 September 2021

Il Regno Unito fa dietrofront: Londra non introdurrà il Green Pass

[ 0 ]

Il governo del Regno Unito fa marcia indietro e revoca l’introduzione del Green pass anti Covid in Inghilterra, precedentemente prevista per fine settembre. La decisione è stata comunicata dal ministro della Sanità, Sajid Javid, secondo il quale sarebbe inutile «fare qualcosa tanto per farla» e non appare più necessario adottare questa precauzione restrittiva nel contesto dell’isola.

La misura avrebbe dovuto imporre l’obbligo della certificazione vaccinale (o di un test negativo) per poter accedere a locali notturni, discoteche o eventi di massa (come ad esempio concerti, spettacoli, manifestazioni sportive), così come invece stabilito – dal 1° ottobre – dalla sola Scozia fra le quattro nazioni del Regno.  Il ministro del governo di Boris Johnson ha sottolineato come altrove il Green Pass sia stato introdotto di fatto per incoraggiare la popolazione a vaccinarsi. Obiettivo che in Gran Bretagna è in via di raggiungimento comunque con oltre l’81% dell’intera comunità over 16 già immunizzata con due dosi e il 90% con una.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti