21 September 2021

Giordania: via libera ai turisti vaccinati provenienti dall’Ue e altri Paesi

[ 0 ]

L’Aeroporto internazionale di Amman, Queen Alia

La Giordania apre i suoi confini ai turisti vaccinati provenienti da diversi Paesi, inclusi quelli dell’Unione europea, che non dovranno più effettuare un tampone una volta arrivati.

Il direttore del Jordan Tourism Board, Abel al Razzaq Arabyiat, ha emanato una comunicazione ufficiale lo scorso 1° giugno che chiarisce le procedure di ingresso nel Regno Hashemita: come accennato, viene cancellato il tampone all’arrivo per i viaggiatori vaccinati, provenienti oltre che dall’Ue, da Arabia Saudita, Australia, Baharein, Canada, Cina, Corea del Sud, Emirati Arabi, Giappone, Kuwait, Malesia, Marocco, Nuova Zelanda, Oman, Qatar, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Taiwan e Turchia.
 
Ai turisti viene richiesta la registrazione sul sito del Jordan Tourism Board dove si potrà caricare il certificato vaccinale e il risultato del tampone fatto 72 ore prima della partenza. La registrazione permetterà di ottenere i codici QR che saranno controllati una volta giunti in Giordania per verificare che le procedure di vaccinazione e di test Pcr siano state eseguite in maniera corretta.



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti